Probabile formazione Cagliari / La coppia Sau-Pavoletti dovrebbe lasciare spazio a quella formata Joao Pedro-Farias: oggi Lopez scioglierà gli ultimi dubbi

L’unica certezza nel Cagliari che questa sera affronterà il Torino è il modulo: il 3-5-2. Diego Lopez opterà per la difesa a tre con Ceppitelli, Andreolli e Capuano (anche se Romagna, ex Primavera della Juventus, potrebbe alla fine essere schierato al posto come centrale di sinistra) davanti al brasiliano Rafael che sostituirà l’infortunato Cragno. Per il resto l’allenatore uruguaiano deve sciogliere ancora tanti dubbi, specialmente in attacco. Nel reparto offensivo sono addirittura quattro i giocatori a contendersi le due maglie da titolare: Joao Pedro, Sau, Farias e Pavoletti.

Mercoledì sera, nel turno infrasettimanale contro il Cagliari, Lopez ha schierato la coppia Sau-Pavoletti, questa sera potrebbe invece puntare sul duo Joao Pedro-Farias. L’allenatore rossoblù scioglierà gli ultimi dubbi solamente questa mattina, durante gli ultimi test fisici prima della partita di questa sera. Per quanto riguarda il centrocampo, Lopez dovrebbe schierare Padoin e Miangue sulle corsie esterne, Ionita, Cigarini e Barella comporranno invece il terzetto centrale.

Probabile formazione Cagliari (3-5-2): Rafael; Ceppitelli, Andreolli, Capuano; Padoin, Ionita, Cigarini, Barella, Miangue; Joao Pedro, Farias. A disp. Crosta, Daga, Van Del Wiel, Romagna, Dessena, Faragò, Sau, Giannetti, Pavoletti, Gagliano, Ladinetti. All. Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cragno, Cossu, Pisacane, Deiola.


Mihajlovic torna all’antico: 4-3-3 con Belotti centravanti

Torino-Cagliari, scontri tra tifosi sotto la Maratona