Probabile formazione Torino / Rientrano in gruppo Buongiorno e Singo, ma Juric cambia poco rispetto alla sfida col Verona

È di nuovo tempo di calcio per il Torino che, dopo il pareggio contro il Verona di mercoledì, si prepara ora ad affrontare la Salernitana di Nicola. Tanti in match in poco tempo, che consentono a Juric di sfruttare a pieno la propria rosa in attesa che arrivino i primi rinforzi dal mercato invernale. E se Aina, Ilkhan e Pellegri restano out, il tecnico avrà a disposizione il resto della squadra. “Contro il Verona a me la squadra è piaciuta tantissimo per come ha giocato, era una partita piena di trappole ma ho visto una squadra matura“, queste le parole usate nella conferenza di presentazione, che fanno presagire pochi cambi rispetto alla formazione schierata contro gli scaligeri.

Toro, dubbi sulle fasce

Solito 3-4-2-1 per i granata, che confermano Vanja Milinkovic-Savic tra i pali. Nessun cambio per la difesa nonostante il rientro dalla squalifica di Buongiorno: restano infatti confermati Djidji, Schuurs e Rodriguez. I primi dubbi arrivano però sulle fasce, con tre nomi a contendersi i due posti disponibili. Oltre a Lazaro e Vojvoda, c’è anche Singo, rientrato dall’infortunio ma che potrebbe partire dalla panchina. In mezzo è ormai conslidata la coppia Ricci-Lukic. Anche il treidente offensivo dovrebbe subire una variazione. Vlasic torna sulla trequarti assieme a Miranchuk, con Sanabria che farà la punta sostituendo Radonjic.

La probabile formazione del Torino

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Ricci, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. A disp. Berisha, Gemello, Zima, Buongiorno, Bayeye, Singo, Linetty, Adopo, Gineitis, Garbett, Radonjic, Seck, Karamoh. All. Juric.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Aina, Ilkhan, Pellegri.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-01-2023


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
23 giorni fa

Da cambiare non è che ci sia molto, se non la punta centrale che, a mio parere, deve essere un attaccante. Avendone due in rosa, Pellegri e Sanabria, senza l’azzurrino infortunato, chiaro affidarsi a Sanabria. C’è da tenere conto che mercoledì ci saranno anche gli ottavi di finale di Coppa… Leggi il resto »

Juric: “La società vuole accontentarmi sul mercato. L’Europa? La vedo difficile”

Probabile formazione Salernitana / Nicola si affida alla coppia Dia-Bonazzoli