Le parole di Maurizio Sarri dopo il successo della Lazio sul Torino per 2-0: ecco come ha analizzato il match

Non siamo mai andati via, se uno rimane lucido pensa che nelle ultime partite abbiamo fatto 7 punti, c’erano la Juve e il Napoli. Purtroppo paghiamo le prime due partite”, queste le parole di Sarri dopo la vittoria sul Toro. Su quello che ha portato di positivo il ritiro: “Il ritiro lo facciamo quasi sempre, di solito è facoltativo ma il 60% dei ragazzi rimane in ritiro lo stesso. Abbiamo analizzato la situazione da un punto di vista mentale e tattico, ho detto di preoccuparci della prestazione perché i risultati sono la conseguenza, se ci sono le prestazioni poi arrivano i punti”.

Su Vecino: “Lo voleva il Galatasaray quando il mercato qui era chiuso, io gli ho detto quindi che non ci sarebbe stata nessuna possibilità ed è andata così”. Su Rovella e Castellanos, al momento sempre alternativa a Immobile: sarà possibile vedere due attaccanti? “Due punte? Non le ho mai fatte giocare, a meno che non siamo sotto nel finale, è qualcosa che non mi dà gusto e lo farò di rado. Rovella? Un ragazzo che come caratteristiche vuole gestire la palla, vediamo se riusciamo a sostenere un centrocampo con Kamada e Luis Alberto”.

Maurizio Sarri, head coach of SS Lazio, looks on prior to the Serie A football match between Torino FC and SS Lazio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-09-2023


Le pagelle di Lazio-Torino: Ricci distratto, Sanabria e Zapata non pervenuti

Juric: “Ci è mancata energia. Zapata e Sanabria non mi sono dispiaciuti, si può rifare”