Sintesi e commento di Roma-Torino, ultima sfida del 2022 dei granata: prima Linetty, poi Matic, finisce in parità

A Roma finisce 1-1 tra il Toro e i giallorossi. Passano i granata al 10′, la Roma dopo il triplo cambio (in campo anche Belotti e Dybala) aumenta la propria pressione e al 91′ guadagna un calcio di rigore. Va Belotti sul dischetto ma colpisce il palo! Non finisce qui perché al 94′ Matic da fuori la pareggia. Incredibile finale di partita all’Olimpico: è un 1-1 che non accontenta nessuno.

Primo tempo: regna l’equilibrio

Per la sfida dell’Olimpico tra Roma e Torino, Juric sceglie di dare fiducia a Sanabria, che torna titolare dopo più di un mese. Non giocava dal 9 ottobre, quando il Toro a una settimana da derby aveva incontrato l’Empoli. Rispetto alla sfida contro la Sampdoria, l’allenatore dei granata cambia la difesa – obbligato dall’assenza di Schuurs – scegliendo Zima al posto dell’olandese, affiancato da Djidji e Buongiorno e schierando sulle fasce Lazaro e Vojvoda, mentre dietro Sanabria ci sono Miranchuk e Vlasic. La prima occasione è del Torino: cross di Buongiorno, va di testa Sanabria che però spedisce il pallone alto sopra la traversa. I giallorossi si fanno vedere invece pericolosamente al 19′: Abraham per Zaniolo che da posizione defilata non inquadra la porta. Al 21′ Miranchuk prova la conclusione dal limite: la palla finisce alta ma davvero di pochissimo. Poi al 26′ un episodio che potrebbe cambiare la partita, il calcio di rigore concesso da Rapuano alla Roma per un fallo di mano di Ricci. Dopo un silent check il direttore di gara va a rivedere le immagini: Ricci colpisce prima di testa e il pallone carambola poi sul braccio ma non ci sono gli estremi per il penalty, infatti Rapuano lo toglie. Al 30′ a sorpresa, per scelta tecnica, Juric richiama Vojvoda e inserisce Singo, riportando Lazaro a sinistra. E proprio dai piedi del classe 2000 neo entrato nasce un’occasione pericolosissima: palla messa in mezzo dall’esterno, Rui Patricio esce per anticipare Sanabria e resta a terra dolorante per un contrasto con Smalling. Esce malissimo Milinkovic-Savic su un angolo battuto dalla Roma, ma per fortuna del Torino senza conseguenze. Prova a lanciare Abraham Cristante ma l’attaccante non arriva sul pallone. La Roma chiude in avanti e guadagna anche un angolo, ma a tempo ormai scaduto. Dopo 4 minuti di recupero si va al riposo sullo 0-0.

Secondo tempo: Dybala cambia la partita

Si riparte con un solo cambio: c’è El Shaarawy al posto di Volpato nella Roma. Subito dopo 3 minuti giallo per Buongiorno per un fallo su Zaniolo: diffidato, salterà il primo match del 2023. Piccolo problema fisico oltretutto per il capitano di giornata: anche per questo Juric lo richiama in panchina: tocca a Rodriguez. Anche Mourinho richiama Camara per inserire Matic. Cambia il risultato al 10’: azione di Lazaro sulla sinistra, palla sulla trequarti per Miranchuk che la gira a Singo. Cross dell’esterno e bella girata di testa di Linetty che batte Rui Patricio. Al 17’ ancora una grossa occasione per il Torino: palla di Singo per Sanabria che da due passi conclude incredibilmente altro, facendo arrabbiare pure Juric in panchina. Al 25’ triplo cambio giallorosso: in campo Belotti, Tahirovic e Dybala. Aumenta la pressione della squadra di casa: ci prova El Shaarawy ma Milinkovic c’è. Al 34’ in campo Adopo e Radonjic, fuori Miranchuk e Sanabria. Attacca praticamente solo la Roma che ad ogni contrasto protesta vivacemente. Respira finalmente il Toro al 40’ e prova a far girare palla: disattenzione di Zima che per poco non lancia Belotti a rete. Nel finale succede di tutto: Djidji colpisce Dybala sullo stinco. Calcio di rigore, Dybala lascia a Belotti. Il Gallo contro Milinkovic prende il palo! La partita però non è finita: al 94’ tiro da fuori che si stampa sulla traversa, raccoglie Matic da fuori e tira un missile su cui nulla può il portiere. Finale nervosissimo: si chiude sull’1-1. 

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-11-2022


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
thethaiman
thethaiman
16 giorni fa

Belotti 44 rigori tirati 34 segnati e 10 sbagliati. Ci sono rigoristi molto peggiori

natali giancarlo
natali giancarlo
16 giorni fa

Con una punta vera(mica un fenomeno…)magari non sempre in mutua questa partita l’avremmo vinta contro una Roma poco special nonostante l’organico a disposizione. Comunque bene così.Un punto prezioso ed un plauso ai ragazzi per l’impegno profuso ciascuno con i talenti a propria disposizione.Tanta roba…ha detto l’Elevato anche se ovviamente il… Leggi il resto »

Andrea63
Andrea63
16 giorni fa

Partita giocata bene finché le forze non sono calate…. I cambi questa squadra non li ha per le succitate incompiute che ogni anno il padrone ci propina, oggi con una punta seria con tutto il rispetto per Sanabria la partita finiva 3a1 per noi, Juric sta facendo il massimo con… Leggi il resto »

Roma-Torino, la moviola: rigore per la Roma, c’è il fallo di Djidji

Le pagelle di Roma-Torino: Singo inarrestabile a destra, Sanabria spreca troppo