La probabile formazione della Spal contro il Torino / Tanti dubbi per Semplici che dovrà fare i conti con gli assenti: in difesa spazio a Simic, Schiavon al posto di Lazzari

Tra poche ore la Spal scenderà sul campo del Torino con l’obiettivo di riportare a Ferrara quanti più punti possibili per continuare a sognare nella permanenza in Serie A. La salvezza, infatti, è davvero alla portata della Spal ma la classifica corta e le tante squadre che stanno lottando punto su punto per evitare il terzultimo posto rende queste ultime due sfide in programma nel campionato 2017/2018 assolutamente determinanti. E se anche non sarà questa, come dichiarato proprio da Semplici, la settimana in cui festeggiare la matematica permanenza in Serie A, uscire dal Grande Torino con un risultato positivo rappresenterà certamente una sicurezza in più.

Probabili formazioni Torino-Spal: problema assenze per Semplici, pochi dubbi in attacco

Il destino, come specificato dallo stesso tecnico spallino in conferenza stampa, è nelle mani degli uomini di Semplici ma quella contro il Torino, che cercherà di onorare al meglio l’ultimo impegno casalingo della stagione, non sarà per nulla semplice e non solo per il divario tecnico o di classifica. Le motivazioni, alla Spal, di certo non mancano ma Semplici dovrà fare di necessità virtù visti i tanti indisponibili nella rosa dei ferraresi. Le uniche certezze, Semplici le ha in attacco dove tornerà ad affidarsi al tandem formato dall’ex granata Antenucci e Paloschi che avranno l’arduo compito di trascinare i ferraresi alla vittoria.

Spal, la probabile formazione: Semplici ridisegna difesa e centrocampo

Come anticipato, se è vero che Semplici ha dichiarato di non voler cambiare troppo, nè dal punto di vista del modulo nè degli interpreti, è altrettanto vero che gli indisponibili sono numerosi. Ecco allora che il 3-5-2 resta il modulo standard ma in difesa e a centrocampo  sono diversi i nomi che cambiano. Con Meret ancora fuori, sarà ancora Gomis a proteggere i pali della porta spallina mentre, davanti all’ex granata, saranno Felipe e Cionek ad affiancare Simic che, con Vicari fuori per squalifica, sembra essere in vantaggio nel ballottaggio con Salamon per una maglia da titolare. Sulle fasce agiranno da un lato Costa e dall’altro Schiavon che prende il posto di Lazzari, ancora out. Fuori anche Viviani, l’allenatore affiderà la regia a Everton affiancato da Grassi e Kurtic.

Probabile formazione Spal (3-5-2):  Gomis; Cionek, Simic, Felipe; Schiavon, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci. A disp. Poluzzi, Seri, Salamon, Vaisanen, Konate, Dramè, Schiattarella, Esposito, Russo, Vitale, Bonazzoli, Floccari. All. Semplici
Squalificati: Vicari
Indisponibili: Borriello, Lazzari, Mattiello, Meret, Viviani


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
3 anni fa

Indisponibile per la Spal anche Gabriele Marcheggiani per attacco febbrile.

Convocati Torino-Spal: Mazzarri recupera Bonifazi, Obi e Berenguer

Ljajic, Falque e Belotti: attacco titolare per salutare al meglio i tifosi