Mihajlovic, che lezione al Toro: granata sconfitti dall’ex

di Ivana Crocifisso - 16 Marzo 2019

Il Bologna passa 3-2 al Grande Torino: si ferma la striscia di risultati utili consecutivi dei granata. Nel finale Izzo illude ma la rimonta non si compie

Passa il Bologna di Mihajlovic, si interrompe la striscia di risultati del Toro, si complica ovviamente anche la corsa Europa. Era la gara degli ex: Mihajlovic appunto, accolto da fischi (tanti) e applausi (pochi). Una partita che il Toro sembra poter controllare. Illude la rete al 5′, quella che Ansaldi trova su schema (ma ad ingannare e condannare il portiere è la deviazione da due passi di Pulgar). In realtà il Toro un’altra occasione l’aveva già collezionata e bruciata con Belotti, che dopo nemmeno due minuti aveva raccolto la respinta di Skorupski non inquadrando però la porta. Non solo, perché Palacio aveva battuto Sirigu: la posizione di Lyanco aveva però vanificato tutto. Quasi smette di giocare, la squadra di Mazzarri dopo il gol del vantaggio e il Bologna dimostra di non meritare di essere sotto. Al 29′ la pareggia Poli, tre minuti dopo Mariani ferma tutto per consultare il Var. Un mani piuttosto evidente di Meitè porta il fischietto ad assegnare il calcio di rigore, trasformato da Pulgar. Il Toro va al riposo in svantaggio.

Nella ripresa la musica non cambia: Mazzarri prova a dare la scossa inserendo Falque per Baselli. Granata che sfiorano il 2-2 con Rincon (grande parata di Skorupski) e che subiscono il 3-1. Il Var annulla per furigioco di Sansone, poi però Orsolini segna e stavolta è tutto regolare. Erroraccio di Rincon che regala un pallone nell’azione che porta al gol.

Il Grande Torino ammutolisce, la squadra granata dà segnali di cedimento. Vanno in campo Berenguer e Lukic ma la sostanza non cambia. il Toro ci crede poco e la partita scivola via senza che Belotti (in ombra) e compagni riescano a fare nulla. Il lampo di Izzo al 43′ – suo il 3-2 – illude. Ma non basta

più nuovi più vecchi
Notificami
AndreaGranataRho
Utente
AndreaGranataRho

se con fiorentina e samp non facciamo almeno 4 punti l’europa e’ andata anche quest’anno

rotor
Utente
rotor

E’ gia’ andata.

AndreaGranataRho
Utente
AndreaGranataRho

sinisa torna da noi, con te l’europa e’ possibile ormai quest’anno dopo questa sconfitta per noi e’ finito un’altro anno………….hahahahahahah il torello non si smentisce mai quando puo’ fare non fa…………..

capitanamerica70
Utente
capitanamerica70

…..E quindi non ho ben capito…dovevamo cacciare tutti i giocatori che non apprendevano i lumi tattici di Miha e non lui?Mazzarri che quindi è uno scarpaccione,come si dice da noi in Romagna e Sansone Palacio e Orsolini dieci spanne sopra il nostro tridente?La difesa di Lyanco stasera ha preso due… Leggi il resto »

X