Ansaldi dopo Torino Bologna 2-3: le parole dell'esterno

Ansaldi: “Dopo una partita così è difficile parlare degli errori, dobbiamo reagire”

di Andrea Flora - 16 Marzo 2019

Ansaldi a caldo al termine della partita contro il Bologna persa di misura, analizza quello che non ha funzionato contro l’ex allenatore Mihajlovic

Cristian Ansaldi, autore del gol del momentaneo vantaggio per il Torino, commenta la sconfitta di misura contro il Bologna: “Non abbiamo ancora parlato di questa partita, è difficile parlarne ora, sicuramente la prossima settimana lo faremo. Se devo dire quello che è successo, loro hanno fatto un partitone, noi abbiamo sbagliato tanto soprattutto nella parte difensiva. Questa serata non è da dimenticare, dobbiamo vedere tutte le occasioni create e sicuramente abbiamo fatto tanti errori ma allo stesso tempo tante cose buone, oggi è stato un po’ strano: abbiamo preso tre gol e noi non siamo abituati, ed è difficile poter vincere se subisci in casa tre gol”.

Ansaldi dopo Torino-Bologna 2-3

Ansaldi non drammatizza più di tanto, la sconfitta con il Bologna deve servire da lezione: “Dobbiamo continuare a lavorare, mancano ancora dieci partite e tanti punti da ottenere”. Il Torino ha due settimane di pausa prima dello sprint con l’obiettivo Europa: “Adesso dobbiamo sfruttare questa pausa per ricaricarci e riposare le gambe e la testa per poi ripartire e fare bene. Contro Sampdoria e Fiorentina saranno due partite fondamentali per noi ma penso che tutte e dieci saranno importanti”.

Una partita condizionata dai tanti episodi arbitrali da VAR e dalle espulsioni: “Gli episodi difficili da capire e da analizzare ci sono in ogni partita, io credo che dobbiamo ascoltare l’arbitro che è lui che comanda tutto. Aina ha perso un po’ la testa, un momento in cui la testa era calda, sicuramente sono cose che noi dobbiamo migliorare”.

L’argentino ha poi anche una parola per il capitano Belotti non convocato da Mancini con la Nazionale Italiana: “Belotti lo sa che è un giocatore esperto e che lavorando può conquistare la Nazionale, in queste ultime partite sta facendo benissimo e per noi è molto importante”.

più nuovi più vecchi
Notificami
eurotoro
Utente
eurotoro

caro ansaldi…non ci siamo..fate sempre lo stesso errore…ancora non capisco come mai giocatori del vostro livello come quelli dell’atalanta o addirittura i milionari della juve (che dovrebbero avere la panza piena) giocano 95 minuti x 38 partite alla morte dando l’anima e voi no!…ma cosa ci venite a fare a… Leggi il resto »

capitanamerica70
Utente
capitanamerica70

Non andrete mai in Coppa Uefa…avete perso con la squadra con cui non dovevate assolutamente perdere…voi non potete capire quanto un tifoso del Torino venga sistematicamente sbertucciato lontano dal Torino e dal Piemonte…sentire per due settimane i bolognesi nelle loro tv cosa diranno di voi e di Mazzarri,più i romagnoli… Leggi il resto »