Le parole di Valentino Lazaro dopo la partita con il Verona: “Non abbiamo giocato benissimo, ma voglio solo giocare e vincere”

Valentino Lazaro ha parlato dopo Verona-Torino: “Secondo me non abbiamo giocato benissimo oggi. Dopo l’1-0 per loro sono entrato e volevo motivare tutta la squadra. Alla fine abbiamo preso i 3 punti. Abbiamo dimostrato spirito di squadra. Ci crediamo all’Europa, ma non voglio parlare troppo, voglio solo giocare e vincere. Ora lavoriamo perché vogliamo vincerle tutte e due. Di Superga non voglio parlare. Io faccio il mio lavoro: oggi ho aiutato la squadra e sono felice. Non mi interessa chi fa il gol, ma sono contento per un giocatore giovane come Savva. Anche per Pellegri: lavora tanto e la sua situazione non è facile. Sono contento per tutti e due”. Infine, in tedesco, ha ringraziato la mamma.

Valentino Lazaro of Torino FC celebrates the victory following the final whistle of the Serie A football match between Torino FC and AC Monza.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-05-2024


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
soloiltoro
soloiltoro
13 giorni fa

Lazaro vattene!

Last edited 13 giorni fa by soloiltoro
Scimmionelli
13 giorni fa
Reply to  soloiltoro

Ah si’? Allora puoi sempre andare in cantina,, modificare questo striscione e riproporlo!

pianelli-3959817382
guido 75
guido 75
13 giorni fa

Lazaro vattene che meglio

Scimmionelli
13 giorni fa
Reply to  guido 75

Un altro furbone che vuole mandare via la gente prima di sapere chi arriva al suo posto

James 75
James 75
13 giorni fa

Per giocare e vincere, primo bisogna saper giocare e tu sei una pippa, secondo se vai magari nel campionato del Congo Belga riesci a vincere, pippone

Scimmionelli
13 giorni fa
Reply to  James 75

Davvero tu meriteresti di finire teletrasportato a lavorare laggiu’ in una piantagione di gomma ai tempi dello Stato Libero di quel criminale di Leopoldo II.

Last edited 13 giorni fa by Scimmionelli

Le pagelle di Verona-Torino: esordio da sogno per Savva, Pellegri decisivo

Verona-Torino, Baroni: “Noi superiori, brucia perdere così”