La probabile formazione della Fiorentina / Poche variazioni per Cesare Prandelli: Venuti e Caceres restano in ballottaggio

Cinque posizioni e sette punti di distanza tra Torino e Fiorentina, che si sfideranno dando il via al girone di ritorno. Se i granata non saranno al completo, lo stesso non si può dire della Viola di Prandelli, che potrà sfruttare a pieno il proprio potenziale. Restano ancora out dalla lista convocati infatti solamente i nuovi arrivati Malcuit e Kokorin, che devono prima trovare la giusta condizione, secondo quanto detto dal tecnico nella conferenza di presentazione. Poche variazioni e ballottaggi perciò per Prandelli, che considera questa, una sfida importante sul fronte salvezza.

La probabile formazione della Fiorentina: Igor in vantaggio su Martinez Quarta

Il tecnico della Viola potrebbe infatti optare per il 3-5-2 o il 3-4-2-1, lasciando la protezione dei pali in mano a Dragowski. La difesa a tre dovrebbe vedere confermati Milenkovic e Igor, in vantaggio su Martinez Quarta. Pezzella farebbe invece il centrale. Per quanto riguarda il centrocampo, le scelte di Prandelli dovrebbero convergere verso Venuti, in ballottaggio con Caceres, e Biraghi come esterni, e Amrabat e Castrovilli invece al centro. Il fronte offensivo prevede invece Bonaventura e Ribery a sostegno di Vlahovic

Fiorentina, la formazione contro il Torino

Probabile formazione Fiorentina (3-4-2-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Bonaventura, Ribery; Vlahovic. A disp. Terracciano, Ricco, Barreca, Martinez Quarta, Borja Valero, Pulgar, Callejon, Kouame, Montiel. All. Prandelli.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-01-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
Emil
2 mesi fa

“Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Bonaventura, Ribery; Vlahovic.” Dal centrocampo in avanti solo il Gallo può competere. Sulla carta ovviamente, non è che la viola sta andando benissimo.

Torna Bremer, conferma per Zaza: la probabile formazione del Toro

Torino-Fiorentina, i convocati: assenti Edera e Bonazzoli, Nicola con gli attaccanti contati