Le reazioni sui social dei tifosi del Toro, al termine della gara Torino-Napoli 0-5

Una sconfitta umiliante, quella subita dal Toro in casa contro il Napoli: talmente pesante da cancellare anche quanto fatto dai granata allo Juventus Stadium, nel derby dello scorso 6 maggio. Torino-Napoli ha lasciato qualche strascico di troppo, tra tifosi vip e non. Come ad esempio Piero Chiambretti, che ha cinguettato: “Chissà se si accorgono che il 10 del Toro non serve a nulla”, e poi ancora “Giocare con due in mezzo al campo con il Napoli è un suicidio”. 

Questi i tweet:

“Va bene tutto, il campionato finito da mesi, la classifica inutile… ma farsi umiliare così no però. Che pena”, si legge invece su Facebook tra i tifosi. C’è chi fa riferimento agli applausi a fine partita: “Sconfitta vergognosa e vomitevole. Ancor più vomitevoli gli applausi a fine partita”. “Sconfitta salutare in chiave mercato: con una difesa così non vai da nessuna parte”, è il commento di Domenico Beccaria, il presidente dell’Associazione memoria storica granata su Facebook.


101 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TheMaroonReflex
TheMaroonReflex (@themaroonreflex)
4 anni fa

Il Napoli non ha giocato ieri. Si è divertito. Ha provato a tirare negli angolino… A fare pallonetti… Quando poi si è stufato ha tirato di potenza…. e i gol potevano essere sette, otto e anche nove. Ancora una volta non siamo riusciti a lanciare una volta un uomo in… Leggi il resto »

carlo (sotto il bar)
carlo (sotto il bar) (@carlo)
4 anni fa

non si fischia, si fa i fenomeni, si fa “quelli che non fischiano”, si fanno i supertifosi, cosa se ne fa, il giocatore, di un supertifoso che, comunque sia, non ti fischia? rispondetemi. il fischio non è che l’interazione reale di quello che succede, ti possono anche non fischiarti mai.… Leggi il resto »

Alberto (Lovi)
Alberto (Lovi) (@lovi)
4 anni fa

E’ mancato il 13 sera

Le pagelle di Torino-Napoli: figuraccia al Grande Torino

VIDEO / Torino-Napoli, Ljajic: “Chiedo scusa ai tifosi, oggi abbiamo sbagliato tutto”