Torino-Sampdoria 2-2, Mihajlovic: “Niang? Deve muoversi ad integrarsi”

240
Mihajlovic Torino-Sampdoria
17.09.2017 - Torino - Serie A 4a giornata - Torino-Sampdoria nella foto: Sinisa Mihajlovic

Le parole del tecnico granata Sinisa Mihajlovic dopo il pareggio interno del Torino per 2-2 contro la Sampdoria al Grande Torino

Dopo il pareggio contro la Sampdoria, è Sinisa Mihajlovic a commentare la prestazione del suo Toro sul campo del Grande Torino: “Partita bella e aperta. Nel primo tempo loro superiori, mentre nella ripresa siamo stati più bravi noi, creando tre o quattro occasioni da gol. Oggi abbiamo fatto errori in fase difensiva ed è per quello che non abbiamo vinto, se regaliamo così tanto agli avversari diventa dura vincere. Siamo stati bravi a reagire, sfiorando il terzo e poi siamo stati raggiunti. La gara è stata buona: ma quando collezioni certe palle gol poi devi segnare”. Su Belotti: “Sicuramente oggi è la sua miglior partita da quando è iniziato il campionato, sono contento della prestazione, è ciò che voglio da lui. Lo scorso anno ha stupito tutti, quest’anno tutti si aspettano tanto da lui, ma deve stare tranquillo e sereno, giocare come sa. Poi se segna Belotti o un altro poco importa, basta che la squadra vinca”. 

Sul secondo gol:N’Koulou è andato avanti, nessuno si è accorto che mancava un giocatore a coprire”. Sugli errori: “Nel primo gol Moretti ha fatto due errori, capita di rado a lui, sul secondo ripeto, nessuno si è accorto che mancava un difensore. Moretti era a zona sul primo palo, Barreca era su Zapata, Quagliarella era da solo. Se ha sbagliato Niang? Io non posso chiedere ai miei attaccanti di difendere a cinque metri dalla porta, certo anche lui avrebbe potuto fare quello scatto. Io parlavo di mancanza di un difensore in quel momento lì”. Sull’emergenza in mezzo al campo e sugli ultimi arrivati:Baselli si sta allenando in gruppo da pochi giorni, Niang deve muoversi a integrarsi, perché tatticamente ci vuole tempo per l’intesa, ma per lottare e usare il fisico no”. 

“Non è facile subire gol dopo così poco e poi reagire. Questi due errori di oggi sono stati un nostro regalo. Moretti non sbaglia mai così, nel secondo caso eravamo pochi indietro. Quando c’è così tanta qualità si deve fare gol”. Su Boyé: “Non ha fatto bene, la troppa voglia lo ha fatto inceppare ma è anche vero che si allena col gruppo da pochi giorni”. Poi su Ferrero: “Abbiamo parlato in modo amichevole delle rispettive famiglie, è sempre un piacere incontrarlo”. Su Udine e sulle scelte di formazione visto anche il derby: “Penso che recupereremo Acquah per Udine dopo aver recuperato Valdifiori, andremo lì per giocare e vincere senza fare calcoli sul derby di tre giorni dopo”. 

240 Commenti

  1. la partita migliore per ora di quest’anno , alla fine nel secondo tempo ci mangiamo 3 gol , due Belotti e uno Niang, e quindi ci sta non vincere….. ora però quelli che Mihailovic non si può topccare perchè se no vuol dire difendere braccino dovrebbero spiegarmi

      • se consideri che con bologna e sassulo e benevento non abbiamo quasi mai tirato in porta (con il sassuolo solo dopo il gol)…. è decisamente la milgior partita….le altre tre abbiamo fatto pena… rtipeto senza quasi mai tirare in porta, ieri gli attaccanti si sono mangiatio 3 gol il che dice che le azioni le abbiamo prodotte..

    • messaggio partito per sbaglio …: dovrebbero spiegarmi a che cavolo serve il calcio di inzio battutto cosi…. non ha mai prodotto niente mai un’azione decente… io l’ho sempre visto e mi sono sempre chiesto appunto, a che serve… e oggi considerando l’errore di moretti a maggior ragione… se il difensore sbaglia il lancio, a fredo appena entrato, che si fa? lo abbiamo visto che si fa….. miha dovrebbe anche speigare come mai sul 2-1 prendiamo gol in contropiede, ah già se vince 10 a zero lui non è contento….tatticamente come al solito imbarazzante…. ma almeno il Toro carica e gioca e fa azioni da GOL e quindi posso anche accettarlo.. se niang , inguardabile, troppo lento per essere vero, e belotti non si mangiassero due gol almeno , parleremmo di una vittoria anche perchè la samp nel secondo tempo è sparita dal campo…. peccato.. si poteva e doveva vincere, ma non sono cmq questi i punti persi, quelli di bologna lo sono… la SAMP con il duo quaglia e zapata darà fastidio a parecchi…

        • verissimo, ma il TORO tragato miha è questo. non ti aspettare di non prendere gol , neanche se si reincarna una versione di nesta in bonifazi…. il TORO imbarcherà sempre gol, perchè alla fine miha gioca cosi .. che piaccia o meno (a me piu o meno)….il TORO di Miha +è quello che si presenta 3 volte davanti al portiere sul 2-2….e li la differenza la devono fare i famosi attaccanti di qualità , invece niang sbaglia un gol da dilettante e belotti si porta a casa la zolla per farne l’insalata….in difesa , errore di Moretti a parte, prenderemo sempre gol…senza errori clamori davasnti questa partita finiva 4-2 , ed è esattamente in pieno spirito di miha…..l’equilibrio è cosa sconosciuta …..anche se avesse segnato un altro GOL non si sarebbe cmq “coperto”….il 2-2 lo prendiamo in contropiede prarticamente che è tutto detto.

  2. Beh, se Miha le ha spesso prese fa Giampaolo, nonostante squadre sempre più forti, un motivo ci sarà… Detto questo, io non sono così negativo. Questa partita è stata giocata decentemente e conferma che il Toro è da 7-10 posto. Che poi qualcuno qui parlava di Champions grazie all’arrivo del Balotelli di Francia è un altro discorso

  3. @Gasperino
    Però a me sta storia che tutti pesterebbero i piedi al Gallo comincia a starmi sulle palle. E com’è che Zapata convive e bene con Quagliarella? Non mi vengano a dire che Belotti e Immobile, ben serviti eh, sono una coppia potentissima. Non guardiamo le due partite in nazionale ultime del Vate, snatura Insigne e ci fanno ballare come dei pirla.

  4. Siamo ancora in fase di rodaggio , ci sono giocatori che ancora nn sono entrati in forma Niang ed il Gallo su tutti, il 4 2 3 1 viene fatto bene a fasi alterne e nn abbiamo cambi adeguati, comunque stiamo tenendo una buona media aiutati anche dal calendario e alla decima gg si potrà fare un primo bilancio . Oggi si poteva fare meglio ma 1 punto con la Samp. nn è da buttare , già nn aver perso nessuno per infortunio è buono visto le 3 partite in 7 gg dove ci sarà bisogno di tutti gli effettivi.

    • Boh, sarei anche d’accordo, ma su Niang non farei troppo affidamento. A giudicare dai festeggiamenti dei tifosi milanisti quando è stato venduto a noi non credo che l’investimento sia di quelli di grande prospettiva. Ovvio che per il bene del TORO spero di sbagliarmi, inutile forse precisarlo…

  5. La cosa buona è che l’errore di Moretti (che io ho visto male pure a benevento) apre la strada a Lyanco mercoledì a udine.

    Moretti con ritmi alti va in difficoltà . Dispiace dirlo ma deve farsi da parte, non può partire titolare

  6. Quindi solo io quest’anno sono fiducioso?
    Io ho visto una squadra più quadrata dello scorso anno.
    Ci siamo autocondannati con errori individuali ma la partita l’abbiamo fatta (giustamente) noi. Contro una buona Sampdoria.
    Avrei comunque preso zapata invece che niang spendendo quanto in più? 3ml?
    Vabbè speriamo che alla lunga il francese non deluda.

    • L’esser fiducioso è un ottimo approccio da tifoso. Purtroppo credo che siano cambiati un po’ di interpreti, ma i difetti di fondo siano rimasti. Niente gioco e difesa ballerina… Se poi consideri che abbiamo giocato con delle squadre sulla carta nettamente inferiori a noi (forse la Sampdoria ci eguaglia tecnicamente… ovvio che il manico è un po’ più scaltro) e abbiamo palesato dei limiti incredibili, figuriamoci quando arriveranno le squadre top. Con tutta la voglia che ci posso mettere nel desiderare un TORO vincente e convincente, l’ottimismo difficilmente riesce a prendermi. Beato te! 🙂

  7. Nessuna novità rispetto allo scorso anno. Siamo un pochino meno vergognosi dietro. Non siamo assolutamente all’altezza di Juve, Napoli, Inter, Milan, Roma, Lazio, Fiorentina. Con Samp, Atalanta, Udinese, Genoa e Cagliari, se modifichiamo l’assetto della squadra, potremmo giocarcela alla pari e, con in pó di fortuna spuntarla.
    Mio parere finiamo tra l’ottavo e l’undicesimo posto nulla di più.
    Oggi poteva finite molto male ma la fortuna ci ha dato una mano.

    • Oggi i 2gol subiti sono errori individuali e nn di organizzazione(ke cmq resta carente)abbiamo fatto 2gol e messo almeno altre 4volte un attaccante in condizione di tirare solo da dentro l’area…contro un ottima squadra ke farà un ottimo campionato

    • D’accordo su Niang, per ora spento…..ma chi metti? Non sarebbe meglio giocare a 3 a metà e lasciar perdere il 2-3-1? Ci vanno dei giocolieri tipo Napoli, noi non li abbiamo. Mettiamo il Gallo+Niang con Ljaijc dietro. Iago entrerebbe in un srcondo momento; saremmo più coperti e sfrutteremmo appieno Niang che a coprire è peggio di Ljaijc

      • Modulo a parte, a me i giochi piacciono intelligenti, a Sinisa no. Immobile e Cerci per me sono il massimo plausibile di ignoranza calcistica. A me piaceva Quagliarella, per la verità involuto nel momento in cui poi ha rotto con la Maratona. Non sopporto gente come Iturbe e Niang. Il secondo è un po’ meglio del primo, comunque. I Niang della situazione rischiano di rompere l’armonia di squadra, fanno più danni di Meggiorini sotto porta. Boye è un altro bel cavallone calcisticamente ignorante.

      • Ormai è difficile che cambia l’impianto di gioco. In questo senso è un po’ come Ventura.
        A mio modesto parere con 4231 ci vogliono 2 mediani di rottura tipo Rincon Acquah. In difesa devi cambiare basta Moretti!! Metti Lyanco o Burdisso stessa età con esperienze anche importanti Anche Ansaldi e da provare.
        L’unico problema rimarrebbe Baselli che non lo puoi lasciare in panchina.

  8. Calma e sangue freddo. Vi dico la mia, senza aver visto la partita a dire il vero, ma qualche sprazzo sì. Innanzitutto il Toro è simile a quello dello scorso anno, ma un po’ più forte come scrive qualcuno qui sotto (Sirigu/Hart, Nkolou/Rossettini, Rincon/Acquah, per dirne tre, De Silvestri un po’ meno, ma poco, di Zappacosta). Ora, questa squadra vive per volere di chi l’ha costruita sul carattere e la spinta agonistica, oltre che su talentuosi attaccanti (alcuni in rampa di lancio, altri con limiti storici che Miha spera di cancellare). Detto ciò, siamo più o meno quelli in casa: partiamo forte, nei primi 25′ mettiamo sotto chiunque (Roma, Juve, Milan, Atalanta, Lazio, Fiorentina, oggi la Samp …) e poi teniamo il vantaggio una volta su 4, in media. Perché? Perché finita la carica agonistica manchiamo di un’idea di gioco, di personalità. Detto ciò, lo scorso anno, se non ci fossimo tutti (squadra e dirigenti compresi) auto-convinti di essere fuori dai giochi a gennaio, i mesi successivi hanno detto che vincendo a Bologna ed Empoli (fattibile, no?) e in casa contro Udinese, Crotone, Sampdoria, più Atalanta o Inter (vuoi farla un’impresuccia???) …saremmo tranquillamente rimasti in gioco. Quindi non cominciamo a fasciarci la testa se usciamo dalle prossime partite con soli due o tre punti. Pensiamo a vincere a Udine con una squadra sensata e non pensando al derby. Poi penseremo a vincere pure quello.

    • Concordo su tutto e aggiungo ke oggi oltre ai 2gol abbiamo avuto altre 4palle gol pulite(yago,2belotti,niang)e probabilmente bastava farne uno x portare a casa i 3pti….cmq nn abbiamo ancora i 90min nelle gambe…io resto fiducioso anke se ci sono 6squadre nettamente più forti di noi

  9. abbiamo 4 punti in più rispetto all’anno scorso. però oggi si sono viste le medesime cazzate in difesa , la nullità di gustafsonn e l’evanescenza di boyè. In più la giornata pessima di Iago falque hanno fatto il resto.
    Il Toro è più forte ma Miha con i suoi colleghi più “tattici” (vedi Giampaolo – Gasperini) escesempre malconcio.
    Un motivo ci sarà…

  10. Certo che a volte il destino è impietoso.

    Il goal di Zapata al 17 e poi Quagliarella da solo per il 2-2 gridano un pò vendetta ..

    Ma sono le prestazioni e i goal di IMMOBILE (ultimo capocannoniere Granata) che sono impietose.

    Lo potevamo riscattare per 11 ml e un ingaggio a 1.6 ml …

    de dopo 12 mesi prendiamo Niang a 15 ml e 2ml di ingaggio…

    DESTINO IMPIETOSO!

    • Bhè sinceramente nel mistero Immobile/Zapata non ci vedo niente di particolarmente intrigante. Immobile e Zapata sono delle prime punte, Niang non lo ‘ (anzi per me non è proprio un bel accidenti di niente. Un altro pallino del genio in panchina) quindi non dovrebbe pestare i piedi a Belotti. Se ho letto bene da qualche parte Zapata è stato in ballo fino a quando non si è avuto la certezza che il Gallo sarebbe rimasto. Tutto questo se vuoi soddisfare un tecnico che pretende di giocare con un suo modulo nel preciso. Per me avere due punte davanti tipo Immobile e Belotti sarebbe il non plus ultra. Purtroppo di Radice al Toro non ne sono più venuti e di fac-simile Pulici-Graziani sarà difficile vederne ancora, cmq.
      A proposito di moduli… credo proprio che faremo la stessa fine dell’anno scorso e cioè che per vincere le partite dovremo sempre segnare troppi gol. Quando come è umanamente comprensibile qualcuno lo sbagli ecco che perdi o pareggi come oggi. Inutile che venga (il serbo) a piangere… se non avessimo presi gol oggi, avremmo vinto, o noh? Vedremo poi là in mezzo quanto tempo dureremo, considerando che farsi il mazzo per 90 minuti, sempre in inferiorità numerica a lungo andare si scoppia. Quello che più mi fa incavolare è il continuo criticare i giocatori quando le colpe di tutto quello che non funziona sono attribuibili a chi li guida. Oggi Giampaolo, tra due gg quel cretinetti di Del Neri e poi ahinoi, verrà Allegri… Spero di sbagliarmi, ma se facciamo due punti in tre partite compresa quella di oggi, non sono nemmeno troppo deluso.

          • Purtroppo hai ragione. Dispiace però perchè le fondamenta per far bene secondo me ci sono. Certo non abbiamo uno squadrone, ma solo per soddisfare la mia vanità vorrei vedere questi giocatori con un tecnico più preparato anche solo per un paio di mesi. Così come non vedevo l’ora che Ventura se ne andasse perchè proprio ormai non aveva niente di nuovo da dire, pur sperando che qualcosa cambi nella testa del tecnico (ne dubito parecchio )nel frattempo, non vedo l’ora che se ne vada. Purtroppo questo non va troppo d’accordo con il mio spirito di tifoso e qui casca l’asino, nel senso che poi guardi ogni partita e speri solo di vincere, anche con un gol al 93’… 😉

  11. Oggi ero allo stadio quindi giudizio mio è abbastanza buono diciamo che a pochi minuti prendere 1 goal sono stati ingenui poi hanno reagito da toro difatti ho visto propio una grinta globale e si è arriti a 2 goal belli di carattere poi il nulla fino allo scadere con una difesa disattenta da lasciare 3 contro 2 …Moretti dice che colpa sua forse un po’ oggi ha sbagliato molti palloni ma non d solo a lui più a Barreca e De silvestri non coprono mai …il resto una Sampdoria molto ben organizzata,un po’ di errori arbitrali forse mancano 2 acquisti in più da fare differenza nei cambi …

  12. Se in panchina hai berenguer, edera, boye, valdifiori e gustafson dove vuoi andare. Ma miha ha ringraziato cairetto per il grande mercato….cazzi suoi.
    A Udine mi godrò gustafson, sadiq, berenguer lyanco edera titolari. Vedremo.

  13. Di positivo c’è che abbiamo creato più occasioni del solito, Niang sta crescendo anche se sbaglia un gol fatto. Baselli continua a far vedere le belle cose viste a fine campionato dell’anno scorso, aggiungendo pure un eurogol da fuori area. Belotti fa gol uno più bello dell’altro, ed è ora che cominci anche a fare quelli più facili.
    Di negativo c’è la difesa che regala gol, e che paga puntualmente errori tattici e l’inferiorità numerica in certi momenti. Su questo Miha non può essere esente da colpe, se si lamenta. Inoltre manchiamo di cinismo in più occasioni. Infine la panchina è davvero corta, e i 3 cambi temuti ci hanno tolto le ambizioni.

  14. Ho sentito più volte dire che la squadra entra in campo puntando alla vittoria…….ma fatemi capire, questa come deve arrivare, lasciando come oggi l’iniziativa agli avversari e noi a giocare di rimessa??
    Mah……👎

  15. Bischero, 20:53 scrive: “… chi sta in panchina non entrerà mai in forma”.

    Non ho mai capito perche’ cio’ debba essere vero; si sente dire soltanto nel calcio.
    In tutti gli sport si va in forma (fisica) con le sedute di allenamento, non certo con le gare. Altrimenti si prendano tutti quelli che non sono entrati in campo e gli si faccia fare una partita tra di loro alla sera alle 6.

  16. Ragazzi, comunque una cosa è la critica sulla partita… Ma come cazzo si fa a bocciare definitivamente Niang dopo due (2!) giornate?!
    Attenzione, io non sto dicendo che farà sicuramente bene! Nutro forti dubbi sul giocatore, potenzialmente è un crack ma è anche dotato di tutte le caratteristiche per non esplodere mai.
    Un conto però è non avere fiducia, un altro è sparare ad alzo zero, serve solo a riempirsi la bocca.
    E questo vale e varrà anche nel Caso Niang fallisse totalmente nel Toro!

  17. E’ presto per discutere di cambio modulo. Questa squadra e’ stata costruita precisamente per il 4-2-3-1.
    Personalmente, e chi mi legge lo sa, difesa a 4, un centrocampo a 3 acquah rincon baselli, lijiac dietro belotti niang o belotti iago lo vedrei piu’ quadrato.

  18. È vero che abbiamo cambiato 2/5 della difesa, sirigu e n’koulou, ma non mi aspettavo certo di diventare imperforabili. Io temo che il centrocampo a 2 non ce lo possiamo permettere. Dovresti avere naingollan e iniesta… Oggi ho notato che adem continuava a decentrarsi sulla sx come nel girone di andata dello scorso anno.

  19. Io voglio Policano sulla destra e Lentini sulla sinistra. A centrocampo Scifo e Martin Vazquez e in difesa Annoni Fusi Bruno e Cravero. E mettiamoci pure Casagrande. Purtroppo temo che non rivedrò mai più un Toro così forte

  20. Siamo sbilanciati, senza aver ricambi simili ai titolari….quindi è ovvio che si balli in difesa , anche perché i 2 centrocampisti ( che sono bravi) non possono correre 90 minuti. Comunque siamo una bella squadra

  21. Spezzo una lancia a favore del mister. Rispetto allo scorso anno siamo molto meno sbilanciati. Inoltre gestiamo molto meglio il pallone e le forze. Abbiamo preso il primo gol per un errore individuale, e sul secondo gol anche all’oratorio si sa che se si sgancia un difensore uno al suo posto deve stare in copertura. Io ho visto un buon Toro, che avrebbe meritato. E ripeto con ampi margini di crescita. Spero la prossima di vedere Lyanco.

  22. Secondo me è meglio per tutti non parlare di uefs e compagnia bella perché hanno capito tutti che sarà molto difficile o quasi impossibile raggiungerla. Perciò zitti e pedalare poi si sa chi è contento per l’Europa solo noi tifosi e basta

  23. Ma poi, a pensarci bene, chissenefrega? Noi domani tutti a lavorare (per i fortunati che hanno un lavoro) per portarci a casa in un mese quello che questi guadagnano in un lampo… Ma posso io star qui a preoccuparmi perchè Niang è fuori forma? Ma andate a cag….. 🙂

  24. Mister:
    – se giochi con quattro punte è normale che la difesa balli.
    – Niang va inserito gradatamente, quest’estate si è allenato poco e niente. Per lavorare di fisico bisogna anche essere in condizione.
    – Idem Boyè: dovevi mettere Berenguer. Cazzo, è tornato da una settimana, come fa ad essere in forma?

  25. Caro Mister,questa partita ha certificato che il Toro non puo’ambire ad un posto in europa neanche quest’anno,non si possono prendere 2 goal cosi’ da dilettanti,inoltre hai fatto buttare al tuo grande amico Cairo 20 milioni per Niang,l’unica speranza e’ che essendoci Raiola dietro ,che lautamente guadagna in ogni trasferimento,possa farceli recuperare trovando un acquirente all’estero.

  26. siamo sbilanciati, non possiamo sfiancare gli attaccanti a rincorrere dietro tralaltro niang non ce lo vedo proprio dannarsi l’anima, in questo momento è un mezzo giocatore, troppo a corto di preparazione, vedremo il vero niang tra un mesetto. Boye inguardabile ma diamogli l’attenuante dell’infortunio e lo svedese non e da serie a, si doveva provvedere a prendere un centrocampista più affidabile al suo posto, a gennaio questa è la prima lacuna da colmare

    • Dai su…lui gioca a 4 punte.lui dice che non pretende continui ripiegamenti delle punte ma poi si lamenta sul gol preso.sinisa puo piacere o no.ma ha detto una cagata….chi difende in sta squadra??parlare di altri allenatori non ci porta lontano.commentiamo il nostro e vediamo se fa rendere i suoi giocatori.

      • Ormai la situazione è abbastanza chiara. La stagione sarà più o meno come quella passata. Stessi errori dello scorso anno , stessa difesa ballerina. Anzi , considerando che il gallo non sembra in grado di ripetere quello che ha fatto l’anno scorso direi che potremmo fare addirittura peggio. Ovviamente spero di essere smentito dai risultati.

    • @ Petacchi
      Gasperini ha portato al quarto posto in classifica sia l’Atalanta che il Genoa con relative qualificazioni in Europa League. Il resto sono chiacchere. Dopo di chè è meglio guardare il nostro allenatore e non altrove ma se mi vieni a dire che Gasperini è scarso stai dicendo una cazzata. Non fosse un ex gobbo farei la firma per averlo.

    • almeno con Gasperini vedi giocare a calcio,considerando che rispetto all’ anno scorso gli hanno venduto conti gagliardini kessie e praticamente caldare e spinazzola che non hanno ancora giocato e come centravanti ha petagna

  27. Se giochiamo con tutte ste punte è perchè lo vuoi tu.e chi doveva accorciare su quella palla del 2 a 2 gesu cristo??percarità….è presto….è appena arrivato….non conosce i compagni ma niang ha fatto pettare per 2 partite mangiandosi 2 gol.mi sembra scoordinato come pochi ne ho visti.ma è presto.ho dato solo un impressione.

  28. Ero allo stadio, essendo abbonato. La squadra è appena meglio dell’anno scorso: n’koulou molto meglio di rossettini, de silvestri un po’ peggio di zappa, rincon un po’ meglio di acquah, niang comunque meglio di boyè. Attendo Lyanco che giocherà con l’udinese. Ad oggi direi 55-56 punti.

  29. Pinga,può darsi che la squadra ci sia,il bilancio si comincerà a fare alla fine del girone. Però con i se non vai da nessuna parte,se Moretti, se belotti..niang 2partite sole,diamogli un mesetyo,però non mi piace il suo approccio,poi,converrai che gustafson avrebbe difficoltà nel Monza? Si può negare che ci don dolo tre centrocampisti affidabili, in quanto uno rotto patologico, uno troppo scarso e uno che poco c’_entra con l’attuale gioco,oppure si vuole negare ciò? Son considerazioni, non giudizi

  30. Leggendo i vostri post mi sembra che molti non abbiano messo bene a fuoco il vero problema. Il problema non è che abbiamo sbagliato troppo davanti (se sbagliassero di meno giocherebbero in un top club) ma che dietro balliamo tremendamente con chiunque. Quando il tuo portiere prende 8 in pagella contro il Benevento hai detto tutto , ed era solo il Benevento !!!

  31. pronti e via e subito 0-1 per loro…
    non è mai facile partire così e un anno fa probabilmente l’avremmo persa…
    invece davanti abbiamo qualità a go go e senza due errori banali sotto porta l’avremmo portata a casa…
    i singoli non mi preoccupano, niang è in ritardo di condizione e non è mai stato servito negli spazi, dove diventa devastante…
    ma crescerà lui e impareranno i compagni a servirlo meglio…
    quel che mi preoccupa è il gioco intorno, perchè se è vero che abbiamo avuto le occasioni per vincere, è anche vero che il controllo della gara l’hanno sempre avuto gli altri, sia nel primo che nel secondo tempo…

  32. Sicuramente non siamo scintillanti, ma oggi gli episodi ci sono girati contro, e mi riferisco al gol dopo 18 secondi, al possibile 3-1 di falque con loro gol sul ribaltamento di fronte, oppure al fuorigioco inesistente fischiato al gallo mentre si involava davanti al portiere… oggi é andata cosi, a Benevento forse non meritavamo

  33. Abbiamo pareggiato contro una squadra che a detta di molti lotterà insieme.a noi, atalanta e fiorentina x il sesto/sertimo posto. Abbiamo avuto tre palle gol clamorose, ed i loro due gol sono state nostre cappelle. Non capisco tutto questo diafattismo. Io ho visto una buona squadra con ampi margini di crescita ed un livello tecnico molto elevato. Un po’ di ottimismo, siamo tifosi! Forza TORO

  34. Partendo dal presupposto che non e’ colpa di sinisa se moretti purtroppo ha cappellato e soprattutto iago niang e il gallo si sono mangiati 3 gol clamorosi.
    Si sarebbe vinto tranquillamente.
    Cio’ detto la sensazione che a panchine inverse questo toro sarebbe piu’ solido e quadrato e’ tangibile.
    La squadra c’e’, basta sbagliare meno. Davanti e dietro.

    • I giocatori si vedono subito. Belotti ad esempio senza grinta e fuoco diventa giocatore normale. Ljacic lo vedi che è di un’altra categoria, come jago. Njang lo vedi che è una testa di cazzo. Berenguer lo vedi che è un pacco…..e anche miha lo ha visto.

  35. Njang fisicamente, e teoricamente, è una forza della natura. Tecnicamente ha due piedi splendidi. Gioca con la testa alta. Detto questo mi chiedo……come mai con tutte queste eccellenze nessuno ha mai puntato su uno così? Credo sia un problema di testa. Giovane, limitato mentalmente. Capisco non sia inserito perfettamente nel gioco della squadra….ma uno con l’ atteggiamento giusto lo vedi subito, anche se appena inserito. Cito Nkolou nella sua prima uscita stagionale. Credo che Njang farà partite esplosive, alcune, e partite nulle, parecchie. Zapata, oggi, era all’esordio con la sua nuova squadra ed è stato determinante, anche se non calato in pieno nel gioco di Gianpaolo

  36. Almeno Sinisa ci mette le faccia dichiarando che un’eventuale mancata qualificazione in europa sarà da addebitarsi a lui… Qualcun altro prima di andare a far danni in nazionale ci ricordava di aver altri 2 anni di contratto… Sinisa ha “sfighettato” Baselli e responsabilizzato Adem… Concrdiamolgli un po’di tempo x permettergli di raddrizzare Niang… Oggi è già partita la prima cazziatona…

  37. Bruno ma con chi vuoi dialogare….la squadra è evidentemente più i meno dello stesso valore dello scorso anno e si parla da giugno di El. Il problema non sono loro ma il loro capo che oltre ad aver allestito l’ennesima squadra incompiuta, ha anche demolito la primavera. Gin quando ci sarà Cairo le cose non cambieranno mai.

  38. Oggi ci è mancato un po’ di fortuna e un po’ di cinismo ma è stata una partita molto gradevole. Faremo una grande stagione, ne sono sicuro. Mercoledì vado a Udine e spero di vedere quelli che finora non hanno giocato e cioè Lyanco e Ansaldi e forse anche Burdisso. Forza TORO

  39. Pur condividendo il giudizio sulla prestazione e sull’atteggiamento odierno di Niang, trovo davvero eccessivo, e non da Toro, anche il pregiudizio nei suoi confronti. Concediamo a lui e a Mihajlović, che lo deve gestire, un po’ di tempo.

    • Eh già…..!!!

      Comunque c’è sempre da domandarsi come mai Zapata, oggi, non abbia avuto la necessità di “un po di tempo” per ingrigliarci un gol dopo 20 secondi (la bontà di un attaccante è anche quella di sfruttare gli errori altrui in un lampo, senza lasciargli il tempo di fiatare) e per disputare un’ottima partita….!!!

  40. Direi che, se l’allenatore aziendalista sta perdendo la pazienza, questa volta potrebbe essere un buon segno.
    Anche perchè la squadra è stata fatta a sua immagine e somiglianza, dunque le balle e gli “scarcabarile” a destra e a manca dello scorso anno sono finiti.

    • Troppi errori di valutazione. Troppa incompetenza. Su Niang , su De Silvestri , su Obi che si sapeva che non avrebbe fatto più di dieci partite in tutto l’anno (come tutti gli anni) , su Moretti che alla sua età è diventato lento , sul fatto di aver tagliato Pontus che non era così malvagio , sull’aver preso Valdifiori l’anno scorso , un giocatore che tre anni prima quando il Toro lo cercò non volle venire perchè non ci riteneva abbastanza importanti e andò al Napoli. Poi dopo due anni a scaldare la panchina è tornato buono anche il Toro. Io l’avrei mandato a fare in culo !!!

    • Vuoi mettere De Silvestri con quel “mediocre” di Zappacosta…??? 😀 😀 😀

      ….ah già, dimenticavo le trenta zucche in saccoccia a bracciamozze…!!!
      …quelle sono molto più importanti della Squadra…e poi era un’offerta che non si poteva rifiutare…!!!

  41. Questa estate i commenti su Niang si dividevano in tre gruppi: 1)Quelli incondizionatamente contenti del suo arrivo 2)Quelli abbastanza contenti ma il suo carattere poteva essere un problema 3)Quelli che facevano gli scongiuri perchè non arrivasse (io ero tra quelli). Mi piacerebbe sentire qualche commento da quelli del primo gruppo.

      • Ma perchè solo i nostri hanno bisogno di tempo ? Quelli nuovi della Samp oggi erano perfettamente integrati. La verità è che Niang è un mediocre scartato da tutti. Spero vivamente di essere smentito dai fatti anche se ho dei dubbi. L’anno scorso col Watford 16 presenze 2 goal e l’anno prima col Milan 34 partite 8 goal

        • Esatto in tutto e per tutto.

          Questo cazzo di “buonismo da buon padre di famiglia” nei confronti di costui, con quello che è costato, mi pare del tutto fuori luogo…!!!

          …e, come al solito e come vale per tutti, alla fine è il suo CV che parla per lui.

          • Ma è’ proprio quel che spero…ovviamente a condizione che a fine campionato la Squadra si sia qualificata in EL-

            Perchè quest’anno non ci sono santi, balle o sfoghi pubblici che tengano….non so se mi spiego…!!!

      • Scusa se te lo chiedo, ma quante partite ancora lo “dobbiamo aspettare”…???

        Anche perchè a furia di aspettare ci ritroviamo come lo scorso anno alla fine del girone di andata…non so se mi spiego…!!!

          • Fai giocare Berenguer e pedalare: oppure è stato acquistato per scaldare la panca…???

            E se il “tuo pupillo” Niang non è ancora integrato, se vuoi cercare di dare più consistenza al centrocampo e un minimo di copertura in più lo sostituisci nel secondo tempo e, come ho detto sopra, fai giocare Berenguer.

        • Non so se eri uno di quelli ma quando ha giocato Berenguer non era molto ben recensito.
          Squadra squilibrata e non solo per Niang. Baselli bravissimo non è un mediano.
          Abbiamo Lyanco ma non dimenticare Burdisso che era nell’Inter di Mourinho del triplete mica Cavese……Ansaldi Se non sbaglio ha giocato nell’Atletico..
          Oggi è stato un campanello Miha deve riequilibrare la squadra.Non si possono perdere punti così.

    • Se le alternative a Niang erano krisna ( é scritto bene?) o Munir io ero uno di quelli.
      Prestazioni non sufficienti d’accordo ma se quella palla fosse stata qualche centimetro più in là adesso sarebbe il salvatore della patria con voti ottimi su tutti siti e giornali sportivi.
      Aspettiamo a dare giudizi negativi affrettati perché poi si potrebbe fare brutte figure.

    • Personalmente Niang non lo volevo. Ma ora è qui. Diamogli il tempo necessario per integrarsi. Certo che sul secondo goal loro, poteva muovere il culo e rientrare a coprire invece di stare fermo al limite della nostra area a guardare 71 che inzuccava…

  42. niang deve essere un po tonto..basta cosi’ poco per farsi volere bene. correre, rincorrere gli avversari, lottare,forse si crede un fuoriclasse? deve calarsi nella mentalità giusta. noi siamo perplessi ma pensate Miha come sta..

  43. Forse sarebbe stato dosarlo poco a poco. Aumentargli la voglia di campo, la preparazione nel corpo e non farlo sentire già l’uomo del destino: non mi pare che ne abbia la tempra. Hai dei buoni numeri, potrà essere una ciliegina sulla torta, ma probabilmente si tratta di uno che deve essere servito solo a cottura ultimata.

  44. Continuate a sperare che Niang si integri in fretta negli schemi ma potrebbe non integrarsi mai. Niang è questo , inutile nel Milan e poi anche nel Watford. Fassone starà ancora ridendo adesso per il pacco che ci ha rifilato.

  45. Certamente oggi nei distinti vicino al campo mi sono potuto sfogare alla grande insultando quella specie di cretino di Niang, sono contento mi abbia anche sentito, INCAZZATO CON SINISA per l’errore marchiano di farlo partire subito titolare e farlo sentire una prima donna….Visto l’elemento è un errore imperdonabile, per quanto mi riguarda partiva dietro, si metteva in forma (non lo è, fa ridere la lentezza) e si guadagnava il posto..

    • Chissà i denari dove sono ??? In tasca al maledetto …. e noi ci becchiamo Gustavson , Molinaro , De Silvestri , Boje . La Samp ha incassato meno di noi e ha speso quasi 20 milioni in più sul mercato , di cosa vogliamo parlare

  46. Tornato dallo stadio…oggi siamo stati meno cinici del solito e la samp ci ha puniti sfruttando due errori gravi in difesa…baselli è di un altro livello rispetto a gustavo, ma che dico di un altro pianeta. Bene che Belotti sia tornato al gol, ljajic continua a fare assist mentre Niang a tratti scazzato e con poca grinta. Male Moretti ed è una notizia…Il pareggio ci sta, la fortuna si è ripresa i 2 punti di Benevento e ora testa all’udinese e che non venga in mente di pensare al derby altrimenti perdiamo entrambe le partite.

  47. Per quanto mi riguarda siamo indietro con le aspettative, abbiamo incontrato squadre inferiori a noi in tutto.
    Ribadisco le smadonnate tirate su Niang, ce ne pentiremo amaramente… INDISPONENTE, PIù ERRORI CHE COSE BUONE, USA POCO IL FISICO, NON DA COPERTURA… UN D-I-S-A-S-T-R-O.
    Per oggi ci rimane un gol mangiato davanti il portiere e una tentata gomitata che poteva lasciarci in 10

      • martin76 ero nei distinti, davanti a lui, ha sbracciato malamente come un giocatore che viene beccato o istigato o preso di mira o subisce falli su falli, invece niente di niente, è talmente nullo che non se lo è cagato nessuno, e tu, appena arrivato, oltre che mangiarti un gol, oltre che non prendere un pallone di testa (non era per i cm che l’abbiamo preso?!) ti permetti di sbracciare?

  48. Ok il pensiero su Niang
    Massima fiducia in Mihajlovic ma quest’anno mi aspetto tanto dal tecnico serbo
    Manca qualcosa a centrocampo ma la squadra c’è l’ha mi aspetto che riesca a darci una fisionomia di gioco ben precisa
    Contento di Baselli

  49. “Niang deve muoversi a integrarsi, perché tatticamente ci vuole tempo per l’intesa, ma per lottare e usare il fisico no”. Bella bacchettata. Bravo Miha, prendilo a calci in c..o!! A tutti i critici di Miha, faccio anche notare che è stato il serbo, all’ultimo secondo di mercato, a far bloccare la cessione del porello Gustafsson, quando ha capito che a centrocampo non gli compravano nessuno. E pensate se oggi non ci fosse stato nemmeno Gustafsson…

  50. Per come vedo io il calcio qui sta facendo tutto tranne giocare a calcio. Mi da l’impressione che sia tutto improvvisato, si aspetta che i giocatori di talento inventino qualcosa. Non vedo grinta, pressing feroce sugli avversari, giro palla ad alto ritmo. Nulla di nulla. Senza gioco non si va da nessuna parte.