Finale Scudetto Berretti, Torino-Sassuolo 2-6: il tabellino

7

Finale Scudetto Berretti 2017/2018, Torino-Sassuolo: cronaca in diretta live con prepartita, formazioni ufficiali, risultato e tabellino

E’ il giorno della finale. Il giorno che può consegnare al Torino un nuovo record di successi del campionato Berretti. In palio, contro il Sassuolo, ci sarà lo Scudetto. E questo, forse, basta per inquadrare il valore che questa sfida avrà per gli uomini di mister Fogli. Dopo il doppio capolavoro in semifinale contro l’Inter – 4-0 al Filadelfia, 3-2 ad Appiano -, i granata avranno la ghiotta opportunità di riconfermarsi ad altissimi livelli e vendicare la sconfitta dell’anno passato, quando furono proprio i nerazzurri ad interrompere il sogno tricolore. Oggi, al “Petruzzi” di Città Sant’Angelo, si riscriverà la storia. E il Torino ha tutta l’intenzione di dire la sua.

Berretti, Torino-Sassuolo 2-6: il tabellino

MARCATORI: pt. 5′ Munari (T), 33′ Ahmetaj (S), st. 14′ Raspadori (S), 15′ Giordano (S), 22′ Ollio (T), 39′ Raspadori (S), 42′ Ghion (S), 44′ Giordano (S)

AMMONITO: pt. 38′ Potop (T), st. 38′ Ghion (S)

TORINO (3-5-2): Gemello; Casella (st. 20′ Peyronel), Potop, Ambrogio; Favre, Chalakov, Matera (st. 18′ Fiorini), Munari (st. 34′ Gorini), Oyewale; Ollio, Citterio. All. Fogli

SASSUOLO: Montanari; Castelluzzo, Merli (st. 36′ Dembecaj), Ghion, Pilati, Ferraresi, Carrozza (st. 29′ Agnelli), Ahmetaj, Aurelio (st. 36′ Mattioli), Giordano, Raspadori. All. Morrone

ARBITRO: Cipriani di Empoli

Finale Berretti, Torino-Sassuolo: diretta live

45′ Triplice fischio! Svanisce il sogno Scudetto per la Berretti di mister Fogli: il Toro viene sconfitto per 6-2 da un ottimo Sassuolo. Il passivo, però, non rende il giusto merito agli sforzi dei granata che sono crollati solo nel finale.

44′ GOL del Sassuolo: 6-2 firmato Giordano. Per il Toro è notte fonda.

42′ Il Sassuolo dilaga: quinto GOL, segna Ghion.

39′ GOL del Sassuolo: Raspadori firma la doppietta personale e sigilla il match. 4-2 per i neroverdi.

38′ AMMONIZIONE ai danni di Ghion.

36′ Termina i cambi anche Morrone che inserisce Dembecaj e Mattioli per Merli e Aurelio.

34′ SOSTITUZIONE nel Toro: in campo Guerini per Munari.

29′ SOSTITUZIONE per Morrone: in campo Agnelli per Carrozza.

22′ GOOOOOOOL DEL TORO! Accorcia le distanze Ollio: 2-3 e finale riaperta.

20′ Fogli opera la seconda SOSTITUZIONE: in campo Peyronel per Casella.

18′ SOSTITUZIONE nel Toro: in campo Fiorini per Matera.

15′ Clamoroso: terzo GOL del Sassuolo. In due minuti i neroverdi spaccano la partita: 3-1 siglato da Giordano. Per il Toro si fa dura.

14′ GOL del Sassuolo: raddoppia Raspadori.

1′ Si riparte a Città Sant’Angelo. La finale Berretti tra Torino e Sassuolo può entrare nei 45′ decisivi!

SECONDO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo! Torino e Sassuolo chiudono sull’1-1 i primi 45′ della finale Berretti. Al gol in avvio di Munari ha risposto Ahmetaj.

44′ AMMONIZIONE anche per Raspadori che ferma fallosamente Munari.

38′ AMMONIZIONE ai danni di Potop per un fallo a centrocampo su Raspadori.

33′ GOL del Sassuolo: pareggia Ahmetaj. 1-1 al “Petruzzi”.

30′ Gemello salva il Toro! Si fanno vedere i neroverdi con Raspadori che, dopo una bella giocata, trova il muro del portiere granata.

20′ Il Torino gestisce il vantaggio: pochi rischi e grande ordine, i granata controllano il Sassuolo.

8′ Citterio sfiora il gol: destro in zona secondo palo e palla di poco fuori.

5′ GOOOOOOOOOL DEL TORO! Ha segnato Munari che non sbaglia dal dischetto.

5′ RIGORE PER IL TORINO! Atterrato Ollio in area.

1′ Partiti al “Petruzzi”: è iniziata la finale tra Torino e Sassuolo.

PRIMO TEMPO

Berretti, finale Torino-Sassuolo: le parole di Fogli

I ragazzi di Fogli sono dunque pronti ad affrontare la loro finale, la loro partita che vale una stagione intera. Una stagione che, indipendentemente dal risultato della sfida contro il Sassuolo, ha già regalato grandi soddisfazioni ai ragazzi e al tecnico granata che presenta così la sfida scudetto: “Quest’anno abbiamo giocato tante partite e vissuto molte situazioni importanti. Penso che i ragazzi abbiano fatto un percorso notevole durante tutta la stagione, poi è normale che nelle ultime partite si definisca l’annata in base ai risultati che si ottengono. Però è anche giusto che sia così, noi siamo contenti di fare questa partita dopo un anno di duro lavoro. Siamo consapevoli che le finali sono delle partite a sè, ci sono tanti aspetti che possono determinare il risultato. Noi vogliamo provare a ottenere il massimo. In queste partite è importante crearsi delle motivazioni e saperle tirare fuori nel modo migliore, un po’ come abbiamo fatto al Filadelfa contro l’Inter. Ma domani sarà un’altra storia, è una finale e vogliamo vincerla“.

Berretti, Torino-Sassuolo 0-0: formazioni ufficiali

TORINO (3-5-2): Gemello; Casella, Potop, Ambrogio; Favre, Chalakov, Matera, Munari, Oyewale; Ollio, Citterio. All. Fogli

SASSUOLO: Montanari; Castelluzzo, Merli, Ghion, Pilati, Ferraresi, Carrozza, Ahmetaj, Aurelio, Giordano, Raspadori. All. Morrone

 

 

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
thesteart
Utente
thesteart

fieri del gruppo e dei nostri valori che nel settore giovanile sono ottimamente rappresentati da Massimo Bava. Sarebbe stato troppo facile fare scendere i sottoleva della Primavera come ha fatto la filiale dei rigatini e invece in finale hanno giocato giustamente solo i ragazzi che hanno sudato e combattuto per… Leggi il resto »

Vanni(CairoDentroNoTarpoAliMaIncasso)
Utente
Vanni(CairoDentroNoTarpoAliMaIncasso)

Ammazza che legnata. Ma il Sassuolo giocava a calcio o tennis?

tric
Utente
tric

Che giacca!