Il tecnico granata commenta la vittoria per 3-0 sul Sassuolo: “Oggi buona gara. Chiedo scusa a Castellazzi per l’episodio del campo, stiamo crescendo”

È felice Sinisa Mihajlovic per il 3-0 di Torino-Sassuolo. Nella sala conferenze dello stadio Grande Torion, il tecnico commenta la vittoria: “Oggi abbiamo meritato la vittoria, forse ottenendo un risultato un po’ troppo largo. Belotti? Non è ancora al massimo, ma oggi con quel gol ha dimostrato che vale 100 milioni. Progressi rispetto a Bologna? La settimana scorsa avevamo fatto una buona gara, forse facendo un possesso palla troppo lento e prevedibile ma giocando meglio di molte trasferte della scorsa stagione. Oggi non abbiamo rischiato più di tanto e abbiamo fatto una buona gara”.

La vittoria è meritata” dice Mihajlovic, “il gol di Belotti ci ha permesso di giocare con continuità e affrontare la gara con più coraggio“. “Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, ma così non è stato. Vincere con 3 gol di scarto non mi fa dire molto altro: ci sono cose da migliorare. Era una vita che non prendevamo gol, il miglioramento c’è e si vede. Obi? Quando una squadra vince tutti fanno bene. Lui ha fatto bene, anche se doveva uscire…“. Sull’episodio del cambio: “Le partite si decidono nei minimi dettagli, non si possono sbagliare i cambi. Obi aveva chiesto la sostituzione, Rincon stava meglio. Poi Obi ha segnato, ma non cambia la natura delle cose. Ho comunque chiesto scusa a Castellazzi negli spogliatoi, perché forse ho esagerato. Ma sono cose che non devono succedere“.

Su Rincon: “Non sta ancora al massimo, è sicuro. Ma dà geometrie e carattere. È un giocatore che ci mancava, e ha fatto bene. Oggi Ljajic mi ha fatto arrabbiare: mi aiutava poco in fase difensiva. Poi nel secondo tempo ha fatto meglio“. Su Burdisso: “Lo conosco molto bene. Abbiamo giocato anche insieme. Vediamo, perché abbiamo quattro difensori centrali e non facendo le coppe magari possono bastare, o magari prendiamo qualcun altro. Vediamo“.

Si parla anche di Belotti: “Gli ho parlato. Non sta ancora al massimo. Ha fatto un gol che fa capire perché vale 100 milioni. Tutti possiamo sperare che in questi ultimi giorni non arrivi nessuno con quei soldi, perché a quel punto dipende solo dal giocatore. Lui è il nostro capitano e bomber, la forza del gruppo però si misura nel gruppo, non nel singolo giocatore“.

Sul var, Mihajlovic ha le idee chiare: “Per me è positiva, in generale. Dobbiamo solo abituarci. Anche oggi si è visto: con gli arbitri magari frettolosi a dare un rigore, poi si cambia giustamente idea. Poi deve migliorare il meccanismo, anche perché magari ora si perde troppo tempo. Poi però con gli arbitri collaudati sarà tutto più naturale“.

Si parla poi di tattica: “Sulla destra” dice Mihajlovic, “abbiamo fatto sicuramente meglio. Berenguer? Ha sbagliato un gol, ci vuole tempo. Anche Iago quando era arrivato era solo il fratellino di Iago stesso, poi è diventato quello che è ora. Barreca? Oggi ha spinto meno, ma perché aveva Berardi. Molinaro mi era sembrato un po’ stanco. Ma avere 4 alternative sulle fasce, e in difesa con Lyanco e Bonifazi, che considero un titolare, siamo coperti bee, come a centrocampo. In attacco siamo un po’ corti, ma lo sappiamo. Anche se Edera ha fatto molto bene, quando entrato“.


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1)
4 anni fa

Sinceramente non vedo che potrebbe arrivare …nel calcio di oggi niente e scontato…pero ormai le squadre che se lo possono permettere sono a posto o quasi…

rimbaud
rimbaud
4 anni fa

arrivasse qualcuno con 100 milioni fosse anche il Pizzighettone in società farrebbero di tutto per farlo accettare

garnet71
garnet71
4 anni fa
Reply to  rimbaud

solito commento cretino e non suffragato da un minimo di verità
solo per insultare o criticare a priori

Cup
Cup
4 anni fa

Per me se anche arrivasse qualcuno con 100 milioni, Belotti deciderebbe di restare. Sa di essere bravo, ma non ancora maturo per potersi considerare un top player. Al Toro può permettersi di crescere ancora con tranquillità. Poi fra un anno, dopo i Mondiali, si vedrà…

Torino-Sassuolo, Obi: “Buona gara, Belotti? Ce lo teniamo stretto” – VIDEO

Mihajlovic è una furia per il cambio sbagliato: spinge anche Lombardo