Torino-Shakhtyor 5-0, i granata blindano la qualificazione ai playoff

Toro, goleada granata e qualificazione in cassaforte

di Giulia Abbate - 8 Agosto 2019

Al Grande Torino i granata di Mazzarri calano la manita: il 5-0 inflitto allo Shakhtyor Soligorsk blinda il passaggio del turno

Squadra che vince non si cambia e infatti, per Torino-Shakhtyor Mazzarri non cambia assolutamente nulla: in campo c’è lo stesso Toro visto al ritorno contro il Debrecen. Davanti confermato l’attacco Zaza-Belotti, a centrocampo Baselli e Meité con Rincon pronto a subentrare a partita in corso. Scelte che ancora una volta danno ragione al tecnico: il Toro gioca a memoria, si trova, convince e soprattutto vince. Il ritorno al Grande Torino non potrebbe essere più dolce e il risultato, un netto 5-0, permette ai granata di salutare nel migliore dei modi i propri tifosi e, soprattutto, di mettere in cassaforte la qualificazione ai playoff di Europa League.

Torino-Shakhtyor, il primo tempo

Pronti via e al Torino basta poco più di un minuto per mettere in chiaro chi comanda al Grande Torino. Alla prima azione Zaza si procura una botta al ginocchio, che per fortuna non ha lasciato strascichi, e soprattutto una punizione da posizione interessantissima. Sulla sfera va Baselli che scodella un pallone perfetto per la testa di Belotti: gol. Un minuto abbondante di gioco e il Torino si porta sull’1-0. Da quel momento è un monologo granata che al 15’ si arricchisce di un altro capitolo, questa volta firmato Armando Izzo. Belotti e Zaza si trovano, scambiano e l’ex Sassuolo trova la conclusione deviata però in angolo. Ed è proprio dagli sviluppi del corner che il difensore granata, fermato poco prima da una brutta botta, devia in rete il pallone del 2-0. Lo Shakhtyor abbozza un timido tentativo di risposta ma superare le maglie del Torino è davvero difficile. Sul finire del primo tempo arrivano però i primi e unici brividi per il Torino: Rybak riesce a fare breccia nella difesa di casa, tenta il cucchiaio ma sbaglia clamorosamente le misure e spreca un’occasione enorme per accorciare le distanze. La formazione ospite ci riprova pochi minuti più tardi ma nulla di fatto. Ci pensano invece Zaza e Meité a ravvivare i due minuti di recupero con due conclusioni velenose che non vanno però a segno e il direttore di gara manda tutto negli spogliatoi. Toro avanti per 2-0.

Torino-Shakhtyor, il secondo tempo

Nella ripresa il Toro appare più confusionario dei primi 45 minuti e gli ospiti ne approfittano per farsi vedere in attacco. Ma alla formazione di Mazzarri serve solo qualche minuto di assestamento e poi ritrova il giusto piglio: ottimo scambio tra Berenguer e Belotti in area, la palla finisce tra i piedi di Zaza che lascia partire un missile: palla fuori di poco. Ci crede il Toro e soprattutto ci crede l’attaccante che al 14’ va ancora una volta vicino al gol ma la conclusione è troppo centrale e finisce nelle mani del portiere. Un paio di minuti e questa volta è Belotti a spedire la palla sopra la traversa: ma è solo questione di attimi. Al 17’ Rybak atterra Berenguer in area: per l’arbitro è rigore e dal dischetto Belotti non tradisce. Serata sfortunata, invece, per Zaza che arriva più volte a tu per tu con il portiere avversario senza riuscire a trovare l’imbucata decisiva. Il supporto alla squadra, però, è totale ed proprio da una sua conclusione, ancora una volta deviata dall’estremo difensore, che arriva il gol del 4-0: il rimpallo finisce sui piedi di Lorenzo De Silvestri che cala il poker granata. Gli ospiti sono letteralmente frastornati e al 31′ piove sulla testa dello Shakhtyor anche il gol del 5-0 firmato Kevin Bonifazi. Gli ultimi minuti non sono altro che una passerella per il Torino che dopo 2 minuti di recupero può festeggiare una vittoria che sa già di playoff.

più nuovi più vecchi
Notificami
Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

20 euro spesi bene.
Bella partita giocata dai nostri, con sagacia tattica ed intelligenza.
Sempre sotto controllo, accelerando e cercando l’affondo in diverse occasioni ( 5 gol stanno stretti per quanto visto sul campo), e rifiatando quando necessario.
Bene ho trascorso una bella serata, grazie al Toro.

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

a questo commento mi associo alla perfezione!

vecchiamaniera
Utente
vecchiamaniera

Messaggio inviato ai Wolves 😎

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

anche questo commento lo faccio mio. difficile per noi passare contro i ricchi e forti inglesi. difficile per loro passare contro questo collettivo ben oliato e massiccio. ce la giocheremo alla pari. e poter andarein Europa e poter dire che ce lagiocheremo alla pari con la7° forza inglese, vuol dire… Leggi il resto »

ViailcialtronedalToro
Ospite
ViailcialtronedalToro

RIP DIABOLIK