Torino-Spal 2-1: il tabellino

81
Torino-Spal diretta live
Torino-Spal diretta live: risultato e formazioni

Torino-Spal, serie A 2017-2018: cronaca in diretta live con prepartita, formazioni ufficiali, risultato, tabellino, sintesi e informazioni streaming e tv

Ultima gara casalinga per il Torino di Walter Mazzarri, che saluterà i suoi tifosi dopo una stagione quantomeno complicata, ma con la testa ora tutta volta al futuro. L’obiettivo dell’allenatore per Torino-Spal è quello di chiudere al meglio il campionato, salutando i tifosi con una vittoria e dandosi un arrivederci a luglio, quando comincerà il ritiro di preparazione al campionato 2018/2019. Ora, quindi, c’è da concludere questo. Ecco la diretta live della partita, con tutte le informazioni del prepartita, le formazioni ufficiali, e il tabellino.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI TORINO-SPAL

Torino-Spal 2-1: il tabellino

Marcatori: pt 22′ Grassi; st. 23′ Belotti, 42′ De Silvestri

Ammoniti: pt 27′ Schiavon; st 15′ Rincon, 21′ Everton, 24′ Cionek, 33′ Kurtic, 38 Moretti, 45+4′ Salomon

Espulsi: 45+4′ Semplici

TORINO (3-4-1-2): Sirigu, Nkoulou, Burdisso, Moretti, De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi (st 17′ Berenguer), Ljajic, Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Molinaro, Bonifazi, Valdifiori, Acquah, Niang, Edera, Obi, Barreca, Ferigra. Allenatore: Mazzarri

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Salamon, Felipe, Schiavon (st 31′ Schiattarella), Kurtic, Everton Luiz, Grassi (st 41′ Bonazzoli), Costa, Paloschi (st 35′ Floccari), Antenucci. A disposizione: Poluzzi, Marchegiani, Simic, Konate, Vaisanen, Esposito, Vitale, Dramè, Russo. Allenatore: Semplici

Torino-Spal, diretta live

45’+5 Per Mariani può finire qui: il Toro vince l’ultima partita casalinga per 2-1 ma le proteste della Spal non sembrano placarsi

45+4′ Allontanato Semplici: il tecnico della Spal infuriato calcia la palla entrando quasi in campo e prendendo Ljajic

45+4′ Grandissime proteste Spal che vorrebbero un rigore su Felipe. Ammonito Salomon

45’+3 Cambio TOro: fuori Falque dentro Acquah

45+2′ CI prova con tutte le forze la Spal che trova l’angolo: attenta la difesa granata

45′ Saranno 4 i minuti di recupero

42′ Il gol: c’è ancora lo zampino di Ljajic sulla rete del vantaggio. L?attaccante recupera un pallone sul fondo, serve Belotti in area che si gira passa a De Silvestri che sigla la rete del 2-1

42′ GOOOOOOOL del Toro: De Silvestri

41′ Cambio Spal: fuori Grassi per Bonazzoli

40′ Secondo cambio per il Torino: Mazzarri manda dentro Edera al posto di Baselli

38′ Ammonito Moretto per il fallo su Everton: il difensore granata non era diffidato

37′ Fallo di Everton su Nkoulou: rischia tantissimo il giocatore della Spal già ammonito. Punizione per il Toro

35′ Cambia nuovamente la Spal: dentro Floccari, esce Paloschi

33′ RIparte il Toro con De Silvestri, Belotti cerca la conclusione ma viene ostacolato e atterrato da Kurtic che si guadagna il cartellino giallo

31′ Cambio Spal: esce Schiavon, dentro Schiattarella

31′ Ancora Ljajic! Cross dal fondo per Belotti che in scivolata non riesce a trovare il gol del vantaggio

29′ Grande azione di Iago Falque che in area salta due avversari e arriva alla conclusione: solo Salamon sulla riga riesce a salvare la Spal

28′ Ancora Ljajic protagonista di un gran passaggio per Belotti che non aggancia il pallone per un pelo: bravo Gomis ad anticipare il Gallo

26′ Ci crede adesso il Torino che vuole chiudere in bellezza davanti ai propri tifosi. Fatica invece la Spal a cui in questo momento non sorridono i risultati sugli altri campi

24′ Ammonito Cionek per proteste: anche lui era ammonito

23′ L’azione del Gol: Moretti lancia sulla sinistra Ljajic che si smarca servendo Berenguer. Il giovane granata va sul fondo, crossa all’indietro per Belotti che pareggia i conti

23′ GOOOOOOOL del Toro

22′ Sulla punizione di Ljajic, la palla arriva a Falque che la mette in mezzo: troppo debole il colpo di testa di Burdisso

21′ Ammonito Everton per il fallo su Ljajic. Il giocatore era diffidato e salterà l’ultima di campionato

19′ Scontro Baselli-Cionek, il fallo è dello spallino ma restano a terra entrambi

18′ Si presenta alla grande Berenguer che raccoglie la palla da Ljajic e trova una gran traversa che gli nega il gol del pareggio

17′ Cambio per Mazzarri: entra Berenguer al posto di Ansaldi

15′ Ammonito Rincon che atterra Grassi bloccando la ripartenza Spal

14′ Baselli alla conclusione dalla distanza: Gomis la vede partire e fa sua la sfera

12′ Altro angolo per la Spal: la difesa granata questa volta non si fa sorprendere e il Toro può ripartire

10′ Spal vicinissima al raddoppio: Sirigu blocca la prima conclusione di CIonek  su calcio d’angolo, la palla arriva a Felipe che viene però pescato in fuorigioco

10′ Ancora Grassi in avanti: bravo Moretti a chiudere in angolo

8′ Punizione Toro per il fallo di Cionek su Ansaldi: pallone profondo di Ljajic, chiude bene la difesa spallina che riparte

6′ Ljajic dalla bandioerina trova Belotti che di testa sfiora il pareggio. Altro angolo per il Toro

5′ Baselli arriva al cross, sponda di De Silvestri per Falque: palla che si infrange contro la difesa spallina. Calcio d’angolo Toro

3′ Ljajic serve Belotti che crossa e trova Ansaldi. Il terzino si gira ma non trova nessuno

2′ Torna immediatamente in attacco il Toro con Falque che cerca di andare via tra due difensori ma la palla finisce sul fondo. Rimessa per Gomis

1′ Ripartiti

Secondo tempo

45+1′ Finisce qui il primo tempo

45+1 Ci prova Antenucci ma il pallone è troppo debole: tutto semplice per Sirigu che rinvia

45′ Sarà di 1 minuti il recupero concesso da Mariani in questo primo tempo che si chiuderà con la Spal in attacco

44′ Servito Paloschi in profondità: bravissimo Nkoulou ad ostacolare l’attaccante. Solo angolo per la Spal

41′ Atterrato Belotti da Schiavon; punizione Toro che resta in attacco. Ljajic arriva alla conclusione: palla fuori

40′ Punizione Toro: sul pallone va Ljajic che cerca la profondità. Non c’è nessuno sulla traiettoria

38′ La Spal ci crede, vuole la vittoria per agguantare la salvezza e ci riprova ancora con Grassi: Bravo Sirigu ad intervenire

36′ Rimessa con le mani Spal che lancia direttamente in area, Paloschi colpisce di testa ma trova un attentissimo Sirigu che devia. Niente angolo per la Spal: Paloschi era in fuorigioco, Mariani blocca tutto

34′ Resta a terra Rincon dopo lo scontro con Kurtic. Niente di grave per il granata che si rialza

31′ Gol del Toro di De Silvestri: Mariani annulla per fuorigioco. Decisione corretta del direttore di gara

30′ Buona la reazione dei granata dopo il gol ospite. De Silvestri arriva il cross ma non trova nessun al centro. Difesa che chiude ma il pallone resta tra i piedi granata che arrivano nuovamente al cross con Belotti: nulla di fatto

27′ Ammonito Schiavon per fallo di mano: punizione Toro

26′ Angolo per la Spal: chiude la difesa granata che fa ripartire il gioco

24′ Prova a reagire immediatamente il Torino con Baselli che arriva alla conclusione dalla distanza: pallone completamente fuori traiettoria

22′ GOL Spal: Grassi dai 25 metri, palla che si infila nell’angolino basso alla destra di Sirigu

20′ Grande palla di Ljajic che dalla distanza serve De Silvestri in area. Bravissimo Gomis sull’uscita: palla bloccata dal portiere spallino

18′ Resta in attacco il Toro dopo l’angolo, la palla arriva a Rincon che tenta la conclusione. Pallone troppo debole che arriva nelle braccia di Gomis

16′ Altro angolo per il Toro: Baselli trova Falque in area che va alla conclusione, deviata dalla difesa spallina

15′ Dopo un inizio  gestito dal Torino, adesso è la Spal che prova a salire

14′ Passaggio sbagliato di Rincon, riparte la Spal con Grassi che serve Paloschi atterrato da Burdisso. Altra punizione per la Spal

12′ Gioco ripartito, rientra in campo Everton. La Spal restituisce il pallone al Toro

11′ Rimane a terra Everton, gioco fermo. Ne approfitta Baselli per il cambio scarpe

10′ Antenucci prova a lanciare Paloschi ma Moretti chiude. L’attaccante viene anche pescato in fuorigioco

8′ Dalla bandierina va Kurtic che calcia sul secondo palo: blocca Sirigu

7′ Fallo di Baselli su Grassi che prende il tempo al centrocampista granata: punizione Spal

6′ Grande parate di Gomis che toglie dalla porta un gran tiro di Iago Falque. Ottima l’azione dell’attaccante granata che trova l’angolo

4′ Rinvia Gomis che trova Rincon: nulla di fatto però per il granata

3′ Fallo a centrocampo di Nkoulou: punizione Spal

1′ Si fa vedere subito in avanti il Torino con Ljajic che cambia gioco per De Silvestri che colpisce di testa. Buona la difesa della Spal che blocca

1′ Si comincia, primo pallone del match toccato dal Torino

Torino-Spal 2-1: il tabellino

Marcatori: pt 22′ Grassi; st. 23′ Belotti, 42′ De Silvestri

Ammoniti: pt 27′ Schiavon; st 15′ Rincon, 21′ Everton, 24′ Cionek, 33′ Kurtic, 38 Moretti, 45+4′ Salomon

Espulsi: 45+4′ Semplici

TORINO (3-4-1-2): Sirigu, Nkoulou, Burdisso, Moretti, De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi (st 17′ Berenguer), Ljajic, Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Molinaro, Bonifazi, Valdifiori, Acquah, Niang, Edera, Obi, Barreca, Ferigra. Allenatore: Mazzarri

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Salamon, Felipe, Schiavon (st 31′ Schiattarella), Kurtic, Everton Luiz, Grassi (st 41′ Bonazzoli), Costa, Paloschi (st 35′ Floccari), Antenucci. A disposizione: Poluzzi, Marchegiani, Simic, Konate, Vaisanen, Esposito, Vitale, Dramè, Russo. Allenatore: Semplici

ARBITRO: Mariani di Aprilia (ass. Bindoni e Di Vuoti, IV uomo Sacchi, Var Damato, Avar Di Iorio)

Torino-Spal: il prepartita

Sotto un cielo che minaccia pioggia (ne è scesa davvero molta in questi giorni, a Torino), si giocherà al “Grande Torino” l’ultima gara stagionale della squadra granata, che archivia un deludente 2017/2018 e si proietta al futuro. Anche per questo motivo, non si prevede un’affluenza di pubblico ingente per la gara di oggi, benché Torino-Spal rappresenti il saluto che l’ambiente granata farà a Belotti e compagni, prima di rivedersi tutti (o quasi) a luglio. Per gli appassionati di calcio, però, la gara sarà molto interessante perché potrebbe decretare molto a livello salvezza, con la Spal invischiata nella lotta per non retrocedere. Ancora non si sono visti i pullman delle due squadre (arriveranno a breve), ma si può già ipotizzare qualcosa sulle probabili formazioni. Per il Toro, ci sarà lo schieramento tipo, con Belotti e Falque supportati da Ljajic; per la Spal, invece, spazio al duo PaloschiAntenucci, con l’altro grande ex, Alfred Gomis, in porta.

Quando manca poco meno di un’ora all’inizio della partita, sono state annunciato le formazioni ufficiali di Torino e Spal, Walter Mazzarri torna ad affidarsi alla coppia Belotti-Falque, tenuta in panchina contro il Napoli. Nel frattempo, sotto una pioggia molto intensa, i giocatori delle due squadre hanno iniziato i rispettivi esercizi di riscaldamento. Nonostante l’acquazzone che si sta riversando su Torino, il terreno di gioco sembra essere in buone condizioni.

Mentre la pioggia continua a cadere con forte intensità sul capoluogo piemonetse, i giocatori delle due squadre stanno continuando a effettuare i propri esercizi di riscaldamento. In precedenza avevano sfilato in campo i bambini delle varie Academy del Torino. Gli spalti del Grande Torino sono ancora per lo più vuoti, pieno invece il Settore ospiti dove sono accolti i tifosi della Spal.

A circa un quarto d’ora dall’inizio della partite le squadre sono rientrate negli spogliatoi, lo speaker Stefano Venneri sta ora leggendo le formazioni ufficiali, fra pochi minuti inizierà Torino-Sapl.

Torino-Spal, formazioni ufficiali

TORINO (3-4-1-2): Sirigu, Nkoulou, Burdisso, Moretti, De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi, Ljajic, Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Molinaro, Bonifazi, Valdifiori, Acquah, Niang, Edera, Berenguer, Obi, Barreca, Ferigra. Allenatore: Mazzarri

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Salamon, Felipe, Schiavon , Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa, Paloschi, Antenucci. A disposizione: Poluzzi, Marchegiani, Simic, Bonazzoli, Floccari, Konate, Vaisanen, Esposito, Vitale, Schiattarella, Dramè, Russo. Allenatore: Semplici

 

Mazzarri, la conferenza stampa prima di Torino-Spal

“Io non so cosa succederà quest’estate. Per quanto riguarda la squadra, ho le idee chiare su cosa fare il prossimo anno, ci vorrà una rosa omogenea per far sì che tutti tirino fuori il massimo. Dovremo essere una squadra tosta”. Mazzarri ha poi parlato del futuro di Belotti. “Per Belotti questa è stata un’annata particolare, non bisogna dimenticarsi che ha avuto due infortuni. Quest’anno ha fatto comunque nove gol in campionato e tre in coppa Italia, i suoi numeri sono quindi in linea con quelli. Chi gioca nel Torino deve giocare nell’interesse generale, non quello personale. Se ora non siamo in lotta per l’Europa è perché abbiamo fatto meno punti rispetto agli altri, non perché uno ha fatto meno gol. Belotti quando ha giocato ha sempre dato il massimo. Se è motivato a restare? Ora c’è il campionato e io penso solo al campionato, con tutti i giocatori parlo delle partite, non del mercato”.“Il prossimo anno voglio che ci sia un rapporto stretto con la Primavera, che ci sia uno scambio di giocatori. L’ho già detto alla società, se vogliamo crescere il settore giovanile deve diventare una risorsa importante per la squadra. Vorrei che qualcuno entrasse a far parte anche della rosa della prima squadra”. “Io ora voglio concludere il campionato al meglio, cerco di mettere in campo la squadra che possa superare la Spal e poi il Genoa. Se finiamo il campionato male mi girano. Barreca? E’ a disposizione”.

Torino-Spal, l’arbitro della partita

Sono state rese note le designazioni del prossimo turno di serie A, il penultimo del campionato 2017-2018. A dirigere Torino-Spal, la gara che vedrà i granata congedarsi dal pubblico di casa, sarà Mariani. Per la sfida tra Roma e Juventus, quella che potrebbe assegnare matematicamente lo scudetto alla squadra bianconera, è stato designato invece Tagliavento. La sfida europea tra Atalanta e Milan sarà diretta da Guida, Calvarese per Verona-Udinese.

Torino-Spal, diretta streaming: dove vederla

La partita sarà trasmessa a partire dalle 15.00 su Sky calcio 3 hd, canale 253 del decoder satellitare e in streaming su SkyGo. Prepartita, diretta e postpartita saranno seguiti anche live, come sempre, sulle pagine di Toro.it, per la webcronaca con tutti gli aggiornamenti, le utime e le news del caso.

più nuovi più vecchi
Notificami
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Ospite
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Quanti più pollici versi mettete, tanto più è vero quello che contesto.

Giovanni64
Utente
Giovanni64

Ma di cosa ti meravigli? Il calcio è solo lo specchio della nazione, un letamaio, una discarica a cielo aperto! Quello che vediamo noi è solo la punta dell’iceberg, ma la nostra mente non riesce a immaginare la m***a che c’è sotto! E col passare del tempo i satelliti delle… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Ospite
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Semplici e la Spal stanno passando quello che abbiamo passato noi nella partita con il Bologna persa per 2-1 con furto arbitrale sul gol di Di Vaio e successiva beffa in casa col Genoa… Alla Spal e al mister va tutta la mia solidarietà, per poco che valga, ma soprattutto… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Ospite
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68

Dopo aver consegnato lo scudo alle me**e, abbiamo collaborato con una prestazione che il lecchini definiranno gagliarda e di spessore, a salvare una nostra consorella satellite dei gobbi: il Chievo. Lo abbiamo fatto con un rigore negato alla Spal all’ultimo secondo ma uno del gran consiglio dei lecchini difensore degli… Leggi il resto »