Torino-Spezia, diretta della partita del campionato di Serie A 2021/2022: formazioni ufficiali, prepartita, risultato e tabellino

Il campionato di serie A 2021/2022 è quasi giunto alla conclusione, Torino-Spezia è uno degli anticipi della 34a giornata. Per la squadra granata i liguri sono una sorta di bestia nera: lo scorso anno non andarono oltre lo 0-0 in casa e furono pesantemente sconfitti al Picco mentre all’andata in questa stagione persero 1-0. Ora la squadra di Juric cercherà di vendicare la sconfitta del girone di andata davanti ai propri tifosi. Il calcio d’inizio della partita è alle ore 15.00: segui Torino-Spezia in diretta con noi su Toro.it.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI TORINO-SPEZIA

Torino-Spezia 2-1: il tabellino

Marcatori: pt. 4′ rig., st. 24′ Lukic (T), 45’+6 Manaj (S)

Ammoniti: pt. 3′ Erlic (S), 24′ Nikolau (S),17′ Bremer (T)

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer (dal 30′ st. Djidji), Rodriguez (dal 1′ st. Buongiorno); Singo (dal 40′ st. Ansaldi), Lukic, Ricci, Vojvoda; Seck (dal 16′ st. Praet), Pjaca (dal 16′ st. Brekalo); Sanabria. A disp. Berisha, Gemello, Anton, Aina, Linetty, Pellegri, Zaza. All. Juric.

Spezia (3-4-3): Provedel; Hristov, Erlic (dal 1′ st. Antiste), Nikolau; Amian, Kovalenko, Kiwior, Ferrer (dal 25′ st. Strelec); Agudelo, Manaj, Gyasi. A disp: Zoet, Zovko, Bastoni, Bertola, Sala, Nguiamba, Sher, Bourabia, Verde, Salcedo. All. Thiago Motta.

Arbitro: Ghersini (ass. Bottegoni – Vecchi; IV uomo: Marcenaro; VAR: Banti, AVAR: Baccini)

Torino-Spezia: la diretta

45’+8 FINISCE QUI! Il Toro batte lo Spezia 2-1.

45’+6 GOL dello Spezia: segna Manaj.

45’+4 CALCIO DI RIGORE per lo Spezia! Djidji commette fallo su Manaj, Ghersini segnala inizialmente un fuorigioco, che però non c’è!

45’+2 Tiro di Vojvoda: Provedel para coi piedi! Sulla ribattuta si avventa Sanabria che segna, ma il gol viene annullato per evidente fuorigioco.

45′ Quattro minuti di recupero.

40′ SOSTITUZIONE nel Toro: dentro Ansaldi al posto di Singo.

39′ Si avvicinano gli ultimi istanti di partita: la pioggia ora rende più faticosa la manovra delle squadre.

31′ Djidji incerto, Manaj conquista palla e calcia da fuori: Milinkovic blocca.

30′ SOSTITUZIONE nel Toro: dentro Djidji per Bremer, non al meglio.

29′ Cross di Antiste, la prende di testa Manaj: tiro largo.

27′ Singo si inserisce in area e calcia: palla fuori di poco!

25′ SOSTITUZIONE nello Spezia: dentro Strelec per Ferrer.

24′ GOOOOOOOOOOOL DEL TOROOOO! DI NUOVO LUKIC! Sugli sviluppi di un corner, la spizza Zima, il pallone finisce sul lato sinistro dell’area di rigore dove arriva di gran carriera il 10 che scarica in rete il 2-0: è doppietta!

18′ Un po’ di nervosismo tra Bremer e Manaj, richiamati dall’arbitro.

17′ Ammonito Bremer.

16′ SOSTITUZIONI nel Toro: in campo Praet e Brekalo al posto di Seck e Pjaca.

15′ Ha bisogno dell’intervento dello staff medico Vojvoda, che è ricaduto male sulla schiena in un contrasto.

11′ SANABRIA! Ricci imbuca per il 19 che, solo davanti a Provedel, cerca lo scavetto: il portiere riesce con un miracolo a evitare il 2-0.

7′ Altra punizione per lo Spezia: calcia Kovalenko, ma manda alto.

3′ Manaj calcia una punizione, Sanabria – in barriera – devia in corner.

1′ Si riparte!

SOSTITUZIONI: nel Toro in campo Buongiorno al posto di Rodriguez, nello Spezia dentro Antiste al posto di Erlic.

Nel Torino è pronto a entrare Buongiorno, nello Spezia si scalda con intensità Antiste.

SECONDO TEMPO

45’+1 Finisce qui il primo tempo! Toro avanti all’intervallo.

38′ Singo taglia al centro, Zima sale e si inserisce: servito, è solo davanti a Provedel, ma subisce il rientro di un difensore, decisivo, e non riesce a calciare con tranquillità.

34′ Rodriguez calcia sul muro! Poi Pjaca va sulla ribattuta, rientra e calcia, trovando la pronta risposta di Provedel!

33′ Pjaca difende un buon pallone al limite, Hristov lo atterra: punizione interessante per il Toro.

30′ PJACA A UN PASSO DAL 2-0! Strappo di Lukic sulla destra, palla a rimorchio per Pjaca che calcia a botta sicura, ma trova la provvidenziale deviazione di Erlic: sfera a lato di nulla!

24′ Ammonito Nikolau, che stende Seck dopo averne subito il dribbling.

23′ ALTRA OCCASIONE: Singo colpisce di testa su un corner di Rodriguez, ma colpisce solo l’esterno della rete.

22′ Doppio passo di Seck, che va via in area e calcia: para Provedel!

20′ Poche occasioni ma partita viva: il Toro dà l’impressione di comandare il gioco.

16′ Resta a terra Lukic dopo un duro contrasto aereo con Agudelo, ma il 10 può proseguire.

13′ Iniziativa di Seck che allarga per Pjaca, cross dell’11 ancora per il 23 che arriva in spaccata e non riesce a dare angolo: blocca Provedel.

9′ Lo Spezia prova ad amministrare il pallone: il Toro per ora controlla con attenzione.

4′ GOOOOOOOOOOL DEL TORO! HA SEGNATO LUKIC! Spiazzato Provedel.

3′ RIGORE PER IL TORO! Fallo di Erlic su Sanabria, ben imbeccato da Lukic. Nessun dubbio per Ghersini, che indica subito il dischetto.

1′ Si parte! Primo pallone giocato dal Toro.

PRIMO TEMPO

Torino-Spezia: il prepartita

Ore 14.45 Le squadre tornano negli spogliatoi dopo il riscaldamento: pochi minuti e si comincia!

Ore 14.20 Entra in campo il Toro per il riscaldamento, seguito a ruota dai calciatori dello Spezia. Nel settore ospiti ci sono circa una trentina di tifosi liguri arrivati per sostenere la squadra

Ore 14.05 Tocca ai portieri scendere in campo per primi: quelli granata vanno a sistemarsi sotto la Maratona, dalla parte opposta invece quelli dello Spezia

Ore 13.55 Le squadre sono ancora negli spogliatoi ma a breve scenderanno in campo per il riscaldamento. Nel frattempo sono state rese note le formazioni ufficiali: tanti cambi (forse in vista dell’Atalanta) nel Torino. Prima da titolare per Seck, che farà coppia sulla trequarti con Pjaca.

Ore 13.00 – Cielo grigio che minaccia pioggia e temperature basse a Torino dove, fra circa due ore, la squadra granata affronterà lo Spezia. Per la partita di questo pomeriggio Ivan Juric deve fare a meno di alcuni giocatori importanti come Andrea Belotti e Tommaso Pobega ma ritrova Rolando Mandragora in mezzo al campo e Dennis Praet. Il numero 38 granata sarà in campo dal primo minuto mentre il centrocampista belga partirà dalla panchina ma, come ha spiegato Juric nella conferenza stampa della vigilia, potrebbe trovare spazio a partita in corso. In attacco il ballottaggio è invece tra Pietro Pellegri e Antonio Sanabria.

Torino-Spezia: dove vederla in TV e in streaming

Torino-Spezia in diretta sarà trasmessa su Dazn, il servizio di streaming che nel triennio 2021-2024 detiene i diritti per la trasmissione delle partite di Serie A.

Torino-Spezia: le formazioni ufficiali

Ecco le formazioni:

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Seck, Pjaca; Sanabria. A disp. Berisha, Gemello, Buongiorno, Djidji, Anton, Ansaldi, Aina, Linetty, Praet, Brekalo, Pellegri, Zaza. All. Juric.

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Ferrer; Hristov, Kiwior; Gyasi, Kovalenko, Agudelo; Manaj. A disp: Zoet, Zovko, Bastoni, Bertola, Sala, Nguiamba, Sher, Bourabia, Strelec, Verde, Antiste, Salcedo. All. Thiago Motta.

Torino-Spezia. la diretta
Torino-Spezia. la diretta
TAG:
home partite

ultimo aggiornamento: 23-04-2022


99 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
salacercipersempre
salacercipersempre
28 giorni fa

Dominata totalmente. Oggi ci ha detto solo che 1) ci mancano 15 punti solo per la ns mancanza di maturità e nervi (perfino oggi abbiam preso una pera a tempo scaduto… siamo dei veri imbexilli) quindi già andata di lusso salvarsi in tempo ma se Juric avesse avuto più tempo… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman
28 giorni fa

Comunque Djidji va bene, ma sono tutti avanti, prendi contropiede al 95esimo. Dai, ci si può anche fermare e rallentare un attimo. Poco 0rima Vojvoda aveva lasciato completamente scoperta la fascia, abbiamo recuperato e poi, anche se non stava più in piedi Vojvoda si è buttato tutto avanti. Bisogna gestire… Leggi il resto »

James71
James71
28 giorni fa
Reply to  thethaiman

E’ la filosofia del continuare ad attaccare fino alla fine che ha i suoi pro e i suoi contro (che con il sassuolo ci costarono 2 punti…) PS Comunque sfatata la bestia nera (anzi bianco-nera visto che sugli spalti cantavano chi non salta bianco-nero è….ahahahah) e la solita lezione del… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman
28 giorni fa

Negli ultimi 30 secondi si erano già c@gati addosso, 3 palle perse. Per fortuna ha fischiato la fine.

James71
James71
28 giorni fa
Reply to  thethaiman

Beh passare dal possibile 3-0 8fuorigioco di Sanabria) al 2-1 è normale soprattutto dopo l’ultima partita contro la lazio col rischio del 2-1 al 94’… addirittura…
PS Comunque vittoria strameritata e a differenza di altre volte pure portata a casa!

Torino-Spezia, la moviola in diretta: rigore per il Toro, c’è il fallo su Sanabria

Toro sotto il segno di Lukic: i granata vincono in casa dopo più di tre mesi