La probabile formazione del Torino contro lo Spezia, 18^ giornata di Serie A: Giampaolo con il 3-5-2, davanti Verdi con Belotti

Il calcio è un divertimento serio. Con l’ossimoro, Marco Giampaolo avvicina il suo Torino alla partita contro lo Spezia di Italiano, quella sì, una squadra che a pallone gioca spensierata. Il tecnico, alla vigilia, ha ammonito: guai a giocare con l’ansia, ora serve la mentalità di chi rischia un po’ di più pur di vincere. E al Toro i tre punti servono eccome, vista la classifica horror (dodici punti in diciassette partite): “i bonus ce li siamo già giocati”, per dirla ancora con l’allenatore di Giulianova. Che contro gli Aquilotti non avrà a disposizione lo squalificato Rincon: lo sostituirà Segre, già in campo per centoventi minuti nella faticosa sfida di Coppa Italia della settimana, persa ai rigori contro il Milan.

Nkoulou torna in panchina. Vojvoda out

Per il resto, la formazione ricalcherà quella già vista all’opera nelle ultime sfide di campionato. Così Nkoulou tornerà in panchina e nel pacchetto arretrato si rivedranno Izzo e Lyanco assieme a Bremer. Il terzetto che, più di ogni altro, ha finora trovato continuità d’impiego in stagione. Sulle fasce, Singo è certo di una maglia a destra (complice anche l’infortunio di Vojvoda), mentre a sinistra si rivedrà Rodriguez dopo la panchina di martedì.

Lukic e Linetty affiancheranno Segre a centrocampo, con il rientrante Baselli che partirà fuori per poi (eventualmente) mettere minuti nelle gambe a partita in corso. In attacco, nessun dubbio: mancando ancora il rinforzo cercato sul mercato, sarà Verdi ad affiancare Belotti.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Segre, Linetty, Rodriguez; Verdi, Belotti. A disposizione. Milinkovic-Savic, Rosati, Ujkani, Ansaldi, Buongiorno, Murru, Nkoulou, Baselli, Gojak, Zaza. Allenatore. Giampaolo
Squalificato: Rincon
Indisponibili: Bonazzoli, Vojvoda

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-01-2021


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
10 mesi fa

Certo che mettere Segre in campo, dopo avergli fatto giocare 120 minuti tre giorni prima, è una eccellente idea per bruciarlo. Bravo Mister Agonia..

Mikechannon
Mikechannon
10 mesi fa
Reply to  tric

Un tempo Segre e un altro Baselli, così ce li godiamo tutti e due. Spettacolo!

rotor
rotor
10 mesi fa

Oggi va in scena:il maestrino ultimo atto.

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
10 mesi fa

Kurtic è la reale testimonianza di quanto il presiniente abbia a cuore le sorti della Cairese FC

Filippo Bull
Filippo Bull
10 mesi fa

Concordo in pieno,bisogna trovare un modo x farlo sparire alla svelta

Giampaolo: “Segre regista. Ci siamo giocati tutti i bonus”

Terzi comanda la difesa, Piccoli sostituisce Nzola: la probabile formazione dello Spezia