Verona, senza Amrabat c'è Pessina. Juric mischia le carte davanti - Toro.it

Verona, senza Amrabat c’è Pessina. Juric mischia le carte davanti

di Francesco Vittonetto - 22 Luglio 2020

La probabile formazione del Verona contro il Torino: Juric senza Amrabat e Kumbulla. Nel 3-4-2-1 può trovare spazio Stepinski

Giocare senza pressione permette anche di ammorbidire l’impatto di due assenze pesanti. L’Hellas Verona arriverà a Torino senza lo squalificato Amrabat e l’infortunato Kumbulla: due colonne della formazione che ha sorpreso, da neopromossa, la Serie A. Ivan Juric dovrà così rivedere il suo undici, che nell’ultimo turno ha fermato la lanciatissima Atalanta grazie a un gol di Matteo Pessina. Proprio il centrocampista classe ’97 potrebbe trovare ancora spazio dal 1′, questa volta non sulla trequarti del canonico 3-4-2-1 ma in posizione più arretrata, a fianco di Miguel Veloso.

Difesa obbligata per i gialloblu

E’ questa, l’opzione più accreditata per sopperire alla mancanza di Amrabat. Mentre in difesa di ballottaggi non ve ne sono: davanti a Silvestri agiranno Rrahmani, Gunter ed Empereur.

Sulle fasce veleggiano verso una conferma sia Faraoni che Lazovic, mentre è nel reparto offensivo che i dubbi ancora si affollano. Juric ha un giorno intero per scioglierli, anche se in testa ha già una linea strategica. Zaccagni è certo di una maglia, al suo fianco duellano Verre e Borini (con il romano favorito).

Torino-Verona: la probabile formazione di Juric

Il posto da prima punta se lo contendono in tre: avanti a tutti c’è Stepinski, autore del gol del 3-3 nella gara d’andata, ma subito dietro ci sono l’opzione Di Carmine e la carta Salcedo. L’italo-colombiano può giocare sia sulla trequarti che da terminale offensivo. Anche se al momento la destinazione più probabile è la panchina.

Probabile formazione Verona (3-4-2-1): Silvestri, Rrahmani, Gunter, Empereur; Faraoni, Veloso, Pessina, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. A disposizione. Berardi, Radunovic, Lovato, Dimarco, Eysseric, Badu, Terracciano, Borini, Di Carmine, Salcedo. Allenatore. Juric
Squalificato: Amrabat
Indisponibili: Adjapong, Dawidowicz, Kumbulla, Pazzini

Ivan Juric, head coach of Hellas Verona, gestures during the Serie A football match between FC Internazionale and Hellas Verona. FC Internazionale won 2-1 over Hellas Verona.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
brigolo
brigolo
1 mese fa

Amrabat lo avrei portato subito al toro. bel colpo della viola.

Toro Toro Toro
Toro Toro Toro
1 mese fa

Meno male che non c’ è Pazzini, che un goal riesce quasi sempre ad infilarcelo!