Le ultime dal Grande Torino: confermato il Toro bis con Zaza in attacco

di Giulia Abbate - 6 Dicembre 2018

Le formazioni ufficiali di Torino-Sudtirol / Mazzarri conferma il turnover: in difesa i rivedono Bremer e Lyanco, davanti occasione per Edera e Zaza

Confermate tutte le indiscrezioni della vigilia: per Torino-Sudtirol, partita valida per il quarto turno di Coppa Italia, il tecnico granata Walter Mazzarri ha optato per un ampio turnover che darà la possibilità ai giocatori meno utilizzati in stagione di ritagliarsi uno spazio importante. In palio per molti di loro, infatti, non c’è solo il passaggio del turno che permetterebbe al Toro di approdare agli ottavi dove incontrerà la Fiorentina, ma anche l’occasione per smentire i tanti dubbi di WM e puntare a riconquistarsi un po’ di spazio anche in campionato.

Torino-Sudtirol: le formazioni ufficiali

Mazzarri conferma dunque il “Toro bis” mandando in campo quei giocatori che hanno la necessità di mettere minuti nelle gambe. Ecco dunque che in porta, al posto del titolarissimo Sirigu sarà Ichazo a proteggere i pali granata. Davanti a lui si rivedranno al Grande Torino i due difensori brasiliani Bremer e Lyanco con Moretti a completare le linea difensiva. A centrocampo, Mazzarri schiera Baselli e Soriano ai lati del giovane Lukic che da tempo scalpita per avere l’occasione giusta per mettersi in mostra mentre sugli esterni agiranno Parigini e Berenguer. In attacco, infine, occasionissima per Edera a fianco di Zaza. Tra le fila del Sudtirol, invece, confermata la presenza di Matteo Procopio, grande ex della serata insieme al tecnico dei tirolesi Zanetti.

TORINO (3-5-2): Ichazo; Bremer, Lyanco, Moretti; Parigini, Baselli, Lukic, Soriano, Berenguer; Edera, Zaza. A disposizione: Rosati, Sirigu, Belotti, Falque, Ansaldi, Damascan, Meite, De Silvestri, Djidji, Nkoulou, Aina, Rincon. Allenatore: Mazzarri

SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Ierardi, Casale, Vinetot; Oneto, Fabbri, Berardocco, Fink, Procopio; Costantino, Mazzocchi. A disposizione: Gentile, Antezza, Turchetta, Boccalari, Zanon, De Rose, De Cenco, Tait, Ravaglia, Morosini. Allenatore: Zanetti