I numeri di Udinese-Torino / I friulani vantano 6 cleansheet in casa ed un rendmento migliore. I granata dovranno tornare a vincere fuori casa

Una settimana esatta dopo il derby della Mole, ecco che è di nuovo tempo di bianconeri per il Toro. Questa volta nel mirino di Nicola ed i suoi c’è l’Udinese di Luca Gotti, reduce da una sconfitta rimediata contro l’Atalanta per 3-2. Nove punti, una partita e cinque posizioni a separare i due club, che sabato si affronteranno alla Dacia Arena alle ore 20.45. Sulla carta, i favoriti sono i friulani, con una maggiore continuità ed una classifica più confortante rispetto a quella dei granata. Il Toro, che paga cara la carenza di punti portati a casa nella prima parte di stagione, arriva da un calo incrementato dalle assenze causate dal focolaio Covid riscontrato dopo il Cagliari. L’andata ha visto un match fuori dagli schemi con tre gol in tre minuti e l’Udinese spuntarla, ma questa volta i granata proveranno a ribaltare le sorti.

Udinese-Torino, i numeri dei bianconeri

Una stabilità maturata nel tempo che però non mette matematicamente la salvezza nelle tasche dei friulani, ma poco ci manca. La squadra di Gotti, nonostante gli alti ed i bassi, è riuscita a gestire la stagione, non andando mai oltre le due sconfitte consecutive, se non nelle priem tre giornate. Un campionato anomalo dove il campo conta relativamente ma che non basta ad invertire l’andamento dell’Udinese tra le mura amiche: tre vittorie consecutive e poi una sconfitta contro la Lazio, confermano un rendimento migliore alla Dacia Arena. Su quattordici match disputati in casa infatti, i bianconeri hanno ottenuto un totale di diciotto punti (cinque vittorie, tre pareggi, sei sconfitte e dodici gol segnati contro i tredici subiti). Sono inoltre sei i cleansheet totali realizzati in casa. Fuori, tre punti in meno, con un numero maggiore di pareggi (sei), ma con una differenza reti di meno sei. Sabato proveranno a dare continuità ingrandendo il solco che li separa da chi sta dietro.

Udinese-Torino, le statistiche dei granata

Diversa è la situazione del Torino. Conosciuto come un club più forte grazie al sostegno del proprio pubblico, quest’anno che non può contare sulla piazza granata, questa mancanza si fa sentire. I granata che spesso in passato hanno reso il “Grande Torino” un fortino, vantano una sola vittoria tra le mura amiche. C’è però una incremento a favore dei match fuori casa, con tre vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte, per un totale di tredici punti realizzati. La differenza reti resta poco confortante su entrambi i fronti, ma ad avere la peggio sono i match in trasferta con ventuno gol fatti e ventisette subiti. Dopo sette risultati utili consecutivi, due delle ultime tre sconfitte sono arrivate fuori dalle mura amiche, rispettivamente contro Crotone e Sampdoria, con l’ultima vittoria in trasferta che risale al 19 febbraio. É tempo per Nicola di far rimboccare le maniche ai suoi per risalire la china ed evitare danni irreparabili.

Federico Bonazzoli of Torino FC celebrates after scoring a goal during the Serie A football match between Torino FC and Udinese Calcio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Cairo: “Ho visto un Toro con le palle”. E sul rigore…

Gotti: “Vogliamo tornare a fare punti”