Le parole di Davide Vagnati prima di Sampdoria-Torino, sfida valida per i sedicesimi di Coppa Italia 2021/2022

Manca pochissimo all’inizio di Sampdoria-Torino. Il ds granata Davide Vagnati commenta così il moemnto dei suoi: “Siamo in linea. Adesso stiamo facendo delle buone cose. Mi viene da dire che dobbiamo pensare a questa sera e all’allenamento di domani. Abbiamo margine di crescita, siamo una squadra giovane. Abbiamo altre partite prima della sosta. Dobbiamo essere concentrati e più che fare classifiche e a quello che abbiamo fatto, a cosa resta. Coppa Italia? È una competizione molto importante per la storia del Torino. Oggi giocano dei ragazzi che hanno dato tanto alla squadra anche se hanno giocato meno. Durante la squadra stanno svolgendo ottimi allenamenti. Anche epr loro è una prova importante quindi siamo fiduciosi“.

Sul mercato ed il progetto: “Belotti? Vediamo. Abbiamo ancora sei mesi di contratto. Cerchiamo di fare il massimo. Lui anche di conseguenza, come sempre fatto per il Torino. A fine campionato ci parleremo con serenità, vedremo cosa possiamo fare per il bene di tutti, de giocatore e dello stesso club. Quando si parla di progetto, si valuta proprio questo, cercare di ottenere risultati a lungo termine. Per il Torino è l’anno zero che determina sofferenza e sacrifici per percorrere la strada fino alla fine. Siamo all’inizio, trarre conclusioni è superfluo.. dobbiamo pensare al futuro. Ivan è un allenatore straordinario, siamo felici che sia con noi. Assieme faremo cose importanti nel presente e in futuro. Bremer? Al momento non c’è niente di concreto. è un giocatore importante. posso dire che resterà con noi fino a fine stagione. È un anno importante anche per lui della sua consacrazione, pensiamo a finire il campionato, lui finirà con noi e vedremo il da farsi a fine campionato“.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-12-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72(@at72)
1 mese fa

Belotti andrebbe sbattuto in c..o alla luna a gennaio anche al prezzo di 500 euro.

Ultrà
Ultrà(@ultra)
1 mese fa

Va beh tanto ci sono i soldi delle vendite di Gigi Rodriguez Rincon Verdi e Baselli…

Baselli: “Siamo una squadra competitiva, vogliamo fare bene”

Sampdoria-Torino, la moviola in diretta: Linetty giù in area, rigore col Var