Mazzarri commenta la sconfitta del Torino sul Verona: “Regalato un tempo, dovevamo emergere in maniera diversa. Subito un gol che fa molta rabbia”

Walter Mazzarri commenta con molta amarezza la sconfitta del suo Torino contro il Verona. Per l’allenatore del Toro, la squadra è “partita male, sapevamo che partita ci aspettava. Non si è visto nulla, di solito siamo molto attenti. Si è regalato un tempo, nel secondo tempo siamo entrati con il piglio giusto, e dopo il pareggio meritato abbiamo combinato un pasticcio, subendo la rete. Nel momento in cui, tra l’altro, stavamo attaccando”.

Sui possibili cambi e la lettura della gara: “Il derby? Ce lo si porta dietro da tanti anni. Ci poteva stare gestirla in un certo modo, facendo un forcing diverso, ma ancora con automatismi lenti. La palla, in generale, non circola come si vorrebbe. Qui, invece, la reazione c’è stata: abbiamo fatto tante palle gol, ma siamo stati puniti subendo una seconda rete che fa ancora arrabbiare”. Sul centrocampo: “Se analizziamo sia il derby, che oggi, si vedono alcuni dati. Oggi ho messo i tre attaccanti: il primo tempo aveva un centrocampo più solido, poi quando abbiamo provato a fare una squadra più offensiva avremmo anche potuto vincere. Gli equilibri? Almeno nel secondo tempo c’erano, poi se si fanno errori banali, perdendo le seconde palle o cose simili, è un altro discorso. Avremmo dovuto metterla sul loro piano, e invece non siamo nemmeno emersi tecnicamente”.

Mazzarri ha poi parlato anche di Ljajic. “Il 2-1 del Verona? Non c’entra il cambio di Ljajic, ci siamo un po’ addormentati. Nel calcio ci sta di sbilanciarsi anche per dare un segnale alla squadra. Ljajic? Quando sono arrivato lui arrivava da un infortunio, io ho preso la squadra e la squadra ha fatto subito dei risultati e io allora ho dato continuità ai giocatori che hanno ottenuto quei risultati”.


215 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
4 anni fa

Bischero è quello il problema. Prendi berenguer, savic e hai giocatori buoni per quei ruoli. Lo fai solo per plussvalenziare e basta. Nessun progetto. Se hai edera, parigini, belotti, ljacic jago prendi un allenatore che sappia anche insegnare a giocare a calcio propositivo. Non va bene miha perché è un… Leggi il resto »

sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
4 anni fa

Comunque a parte qualche fiammatina di paglia nel periodo di Spaccobottilja giochiamo da conigli bagnati a partire dai derby che invece andrebbero giocati alla morte. Questo siamo e questo ci meritiamo.

michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"
4 anni fa

Edera, parigini…..dove li metti nel 532? Bischero giochiamo a calcio….facciamo giocare in attacco le ali chiedendo sacrificio. Prestazione orrenda oggi….

Bischero
Bischero
4 anni fa

Da nessuna parte…..non cé posto nel 3-5-2 ne per parigini ne per edera. A meno che non si trasformi edera in mezzala ma con quel fisico mi sembra difficile. Per la squadra che avevamo sicuramente era meglio Gasperini.

Bischero
Bischero
4 anni fa
Reply to  Bischero

Cmq chiedere sacrificio mi sembra il minimo. A calcio se non corri non vinci. Stasera guardavo il Milan e suso e il turco hanno macinato km…

Le pagelle di Verona-Torino: Ansaldi in difesa delude, convince solo Niang

Pecchia: “Vittoria bella e meritata, abbiamo tenuto bene il campo”