Nel corso della prima puntata di Toro.it Live Antonino Asta ha parlato di Juric, di Belotti, di Sirigu e di quello che sarà il Toro del nuovo allenatore

Ospite della prima puntata di Toro.it Live, l’appuntamento in onda sulla nostra pagina Facebook ogni giovedì alle 18.30 (il video completo è sempre disponibile on demand), è stato Antonino Asta. Ex capitano del Toro, allenatore della Primavera granata e la scorsa stagione collaboratore di Longo nei mesi successivi all’esonero di Mazzarri. La situazione di Belotti, quella di Sirigu, l’impatto con Juric. Tanti i temi toccati con Asta, che ha parlato della situazione del Gallo Belotti ma anche di quello che dobbiamo aspettarci col nuovo allenatore, che attuerà una vera e propria rivoluzione nel modo di giocare.

Asta sul futuro di Belotti

“Da tifoso del Toro spero rimanga a vita, io credo che vorrebbe una squadra competitiva per rimanere, non credo sia un problema soltanto economico. Credo che in questo momento il suo desiderio sia quello di giocarsi qualcosa”, ha spiegato Asta parlando di Belotti, al momento impegnato con la Nazionale.

Asta su Juric: “Le sue squadre fanno divertire”

Asta ha anche parlato dell’allenatore a cui Cairo ha affidato la panchina, accordandosi con un triennale da due milioni a stagione. “Juric è un allenatore diverso dagli ultimi, per modo di giocare intendo, perché sanguigni lo erano anche gli ultimi. La sua squadra gioca un calcio molto dispendioso e lui chiederà giocatori di gamba, proverà a portare il suo credo e ci vogliono giocatori con certe caratteristiche”. Ecco la clip completa:

Qui l’intera puntata e i temi toccati da Antonino Asta a Toro.it Live.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-06-2021


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
4 mesi fa

Secondo me Cairo lasciando da parte 4/5 squadre non ha speso poco.. e negli ultimi anni non ha ceduto neanche i pezzi migliori. Il suo errore è stato nel post Petrachi,, negli allenatori da Mazzarri in avanti ma soprattutto nel preparatore atletico… Se non erro fu cambiato due anni fa… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa
Reply to  AT72

Quello che scrivi di Belotti, e non da oggi, è sbagliato. Cattiverie che non ti fanno onore. Caxxxate che chiunque abbia occhi e orecchie nonpotrebbe nemmeno pensare

mas63simo
mas63simo
4 mesi fa

Per una volta concordo (ed è
un un’avvenimento😉) con GD !
Quello che ha scritto sul Gallo non si può sentire. Avessimo avuto 11 Belotti in campo in questi 2 anni forse saremmo anche in Europa.

ardi06
ardi06
4 mesi fa

Sono d’accordo

AT72
AT72
4 mesi fa

Visto che sono cazzate.. dimmi tu allora perchè non ha rinnovato in inverno con il patto che sarebbe poi comunque andato via… Oppure se le sue prestazioni imbarazzanti degli ultimi 4 mesi se non sono dovute alla prospettiva europeo a cosa sono dovute? Mi rifiuto di pensare che magari con… Leggi il resto »

AT72
AT72
4 mesi fa
Reply to  AT72

Belotti è un grande giocatore se rimane umile e imposta il suo modo di gioco sull’agonismo, il sacrificio, l’altruismo e l’umiltá… Dato che non mi sono perso neanche un’amichevole posso tranquillamente ripetere che avendo cambiato il suo modo di giocare… Cercando le giocate di fino o dribbling (che non fanno… Leggi il resto »

Ultrà
Ultrà
4 mesi fa

Ottimo Vittonetto…incalzante e pertinente (bevi dal bicchiere…di vetro…visto che sei plastic free) Vice Direttore due palle sempre abbottonato…Direttora istituzionale…buttate dentro Goria…

davidone5
davidone5
4 mesi fa

Giampaolo non è un allenatore sanguigno anzi è il contrario ma le sue squadre giocano bene a calcio se gli vengono dati almeno i 4 giocatori necessari per fare il suo gioco e l’incapace di RoVagnati non gliene ha dato nessuno. Per Juric vale lo stesso, ha bisogno dei giocatori… Leggi il resto »

Immer
Immer
4 mesi fa
Reply to  davidone5

Che punti i piedi ne riparleremo più avanti, con 2 milioni in tasca anchio starei zitto

tore110
tore110
4 mesi fa
Reply to  davidone5

Ma… veramente Linetti e Rodriguez li ha chiesti lui , oltre che incensare Rincon come grande regista

Il pagellone / Vojvoda una stagione in crescendo

Lo voleva già a Verona: il Toro di Juric riparte da Sanabria