Atalanta-Torino, tre partite nella storia: dalla salvezza nel 2007 al 70° gol di Bianchi

di Giulia Abbate - 26 Settembre 2018

I precedenti di Atalanta Torino / L’ultima vittoria granata risale alla stagione 2015/2016 ma i precedenti sorridono al Toro

Nonostante l’ultimo incontro in casa dei bergamaschi non siano andato a buon fine, i precedenti di Atalanta-Torino sorridono ai granata. Nella scorsa stagione, infatti, il Toro di Mazzarri non riuscì ad andare oltre il 2-1: Ljajic rispose al’iniziale vantaggio firmato Freuler ma Gonsens chiuse i giochi ribaltando ancora una volta l risultato. Tuttavia, in casa dei nerazzurri il Torino ha ottenuto complessivamente 26 vittorie, 18 pareggi e solo 6 sconfitte su un totale di 50 sfide disputate. Un bilancio positivo che trova conferma se si considerano il totale delle 100 partite giocate in Serie A. Tra match casalinghi e trasferte, infatti, i granata hanno vinto 41 sfide, ne hanno pareggiate 37 e perse 22. Di seguito, le tre sfide Atalanta-Torino entrate nella storia dei granata.

Atalanta-Torino, una vittoria che vale la salvezza

Il primo dei tre precedenti scelti risale alla stagione 2006/2007, la prima stagione che il neo Torino del Presidente Cairo disputava in Serie A. In quell’occasione, i granata si imposero per 1-2 sui bergamaschi portando a casa tre punti preziosissimi.

Ad aprire le danze fu l’Atalanta, anche se nel modo sbagliato: l’autorete di Rivalta, infatti, regalò immediatamente il vantaggio ai granata che raddoppiarono poi grazie al gol di Rosina. I padroni di casa, grazie a Loria accorciarono le distanze senza però riuscire a ribaltare il risultato. Una vittoria fondamentale per il Torino che riuscì così a salvarsi.

Atalanta-Torino, i granata vincono per 1-5 con il 70° gol di Bianchi

Nel 2012/2013, invece, il Torino ottenne la più grossa vittoria contro l’Atalanta. I granata si imposero infatti per 1-5 grazie alle reti di Bianchi, Gazzi, Stevanovic, alla sua prima rete in maglia del Toro, e D’Ambrosio che risposero all’iniziale vantaggio di Denis.

La sfida in questione, tuttavia, resta memorabile non solo per il risultato: il protagonista indiscusso del match, infatti, fu Rolando Bianchi. L’attaccante e capitano del Toro, infatti, siglò proprio in quell’occasione la sua 70ª rete con la maglia granata entrando ufficialmente nella storia del Toro e piazzandosi al 10° posto della classifica marcatori, insieme a Ezio Loik.

Atalanta-Torino, nel 2015/2016 l’ultima vittoria granata

Se è vero che i precedenti sorridono al Torino, per trovare l’ultima vittoria granata bisogna risalire alla stagione 2015/2016. L’ultima stagione di Ventura alla guida del Torino prima dell’arrivo di Sinisa Mihajloivc sulla panchina granata.

In quell’occasione, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, il Torino strappò l’ultimo successo esterno contro i bergamaschi grazie alla rete, siglata al 52′, da Cesare Bovo che chiuse definitivamente i giochi sul risultato di 1-0 per gli ospiti.