Fiducia e indipendenza: solo così Bava e Vagnati possono convivere - Toro.it

Fiducia e indipendenza: solo così Bava e Vagnati possono convivere

di Ivana Crocifisso - 25 Maggio 2020

Il ds ha lodato il lavoro del vivaio, Bava ha sottolineato l’importanza delle persone in quel Settore: serve collaborazione tra i due per il bene del Toro

Da una parte Vagnati, che nel giorno della sua presentazione ha messo in chiaro quanto sia stato prezioso finora lo staff e in particolare il vivaio, dall’altra Bava, che poche ore dopo si è tolto qualche sassolino sottolineando la bontà del lavoro fatto negli ultimi anni. “Se si lavora tutti insieme si potranno avere degli ottimi risultati. In questi giorni ho lavorato molto per farmi conoscere e per conoscere le risorse di questa società, dal segretario ai collaboratori, al settore giovanile, è stato fatto un grande lavoro nel vivaio, io credo molto nella programmazione e anche nelle persone che lavorano dentro il Torino“, ha spiegato il nuovo arrivato.

Bava e Vagnati: fiducia prima di tutto

Ma fino a che punto arriverà la collaborazione tra Bava e Vagnati? Il primo si è augurato che possa esserci unità d’intenti e contemporaneamente è cosciente di quanto l’attuale direttore dell’area tecnica avrà sì una visione comune ma anche l’ultima parola.

Due figure importanti nei rispettivi ambiti che dovranno riuscire a collaborare per il bene del Toro. Non solo. Dovranno prima di tutto fidarsi l’uno dell’altro. E questo potrebbe voler dire per l’ex Spal lasciare spazio a Bava nella gestione del Settore giovanile senza grosse interferenze. Un vero e proprio snodo questo.

Rapporto senza interferenze

Anche perché l’attuale responsabile del vivaio granata negli anni ha imparato a gestire l’intero settore in grande autonomia, avendo come unico referente il presidente Cairo. Ora c’è da capire invece quanto Vagnati lascerà le cose come stanno adesso e quanto invece ci metterà lo zampino. Così abituato, per dirla con parole sue, a sbagliare con i suoi occhi.

Massimo Bava Torino
Massimo Bava Torino

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
3 mesi fa

Per una volta sono d’accordo parzialmente con il gobbo Vegeta.
Bava dovrebbe a partire, per il bene di tutti : quello suo e quello del Toro.
I conflitti all’interno societario, portano solo guai per tutti.
E sono pronto a scommettere che in questo caso ci saranno.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
3 mesi fa

Una “ a” di troppo 😂…. sorry

Vegeta
Vegeta
3 mesi fa

Bava è un dirigente di grande spessore per il settore giovanile; per lui sarebbe molto più semplice andarsene e riniziare altrove. Deve resettare mentalmente e ripartire o rischia di non esser lucido nelle scelte. Come diceva Rocky non è importante quantw volte vai KO, ma come ti rialzi e reagisci…… Leggi il resto »