La partita contro l’Inter avrà un sapore speciale soprattutto per Raoul Bellanova, che torna a San Siro dopo l’esperienza dell’anno scorso

Dopo il pareggio interno contro il Frosinone, il Torino è tornato a lavorare in vista della sfida contro l’Inter di domenica prossima. Quella di San Siro sarà una partita speciale: non solo perché sarà seguita dalla festa scudetto nerazzurra, che i granata vorranno in parte rovinare, ma anche per la presenza di alcuni giocatori in campo. Tra questi colui il quale verrà avvolto maggiormente dall’atmosfera di San Siro è certamente Raoul Bellanova. L’esterno destro ha giocato nella scorsa stagione in prestito proprio all’Inter ma le prestazioni mai troppo convincenti hanno portato il club a non acquistarlo, con il Toro che ne ha approfittato.

Un amore mai nato, e un talento sbocciato ora

Non è mai nata una vera storia d’amore tra l’Inter e Bellanova. Si è passati dai sonori fischi di San Siro dopo la brutta prestazione contro l’Empoli all’ingresso nella finale di Champions League, senza però picchi relazionali. L’esterno ha vinto sì due trofei, ma in nessun caso da vero protagonista. Ecco che allora nella partita di domenica, che lo vedrà tornare al Meazza versione nerazzurro, sarà spinto da un sentimento di rivalsa dettato da questi precedenti negativi. Nel frattempo, sotto la Mole, il numero 19 ha trovato la sua comfort zone. I granata lo hanno saputo aspettare, venendo ricompensati con grandissime prestazioni. E lui, allo stesso modo, ha avuto la possibilità grazie al Toro di trovare la Nazionale e di rilanciarsi nell’ottica di una possibile convocazione all’Europeo. Tra Raoul e il Torino sembra essere nato invece un vero legame affettivo, che ha permesso al calciatore di scacciare i fantasmi della scorsa stagione. E allora uno come lui, ormai pienamente esperto, non potrà che esaltarsi davanti ai suoi vecchi tifosi.

Raoul Bellanova
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2024


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
28 giorni fa

Esperto? a 22 anni?occhio Raoul a non giocare male, i premi Pullizer preparano gli articoli per il prossimo weekend,la sconfitta sarà colpa tua.

leftwing
leftwing
28 giorni fa
Reply to  James 75

Ne sono sicuro. E arriveranno altri fischi. A meno che i fans strisciati di nero e blu non siano ancora tanto ciucchi per i troppi festeggiamenti da non accorgersi neppure della sua presenza in campo. Così va la vita, mon ami.

James 75
James 75
28 giorni fa
Reply to  leftwing

Si riprenderà le sue rivincite perché dubito rimanga troppo al Torino, al massimo un’altra stagione, forse, la vita è bella anche per quello, la pazienza è la virtù dei forti, tranne quando ci sono di mezzo Cairogna… Vagnati e Scimionelli 😂😂😂😂😂😂buona serata amico mio…..

A San Siro la coppia Ricci-Ilic: i numeri con loro titolari

Inter-Torino, sfida tra prima e quarta difesa del campionato