Nella partita di andata contro la formazione gialloblù Andrea Belotti è andato ko: un infortunio al ginocchio che ne sta condizionando il campionato

Sinisa Mihajlovic aveva mandato in campo da pochi minuti Samuel Gustafson al posto di Iago Falque, esaurendo così le tre sostituzioni a sua disposizione, quando il ginocchio di Andrea Belotti, che aveva già subito un colpo nel primo tempo, ha fatto crack. Era la partita di andata tra Torino e Verona, la gara che ha cambiato inevitabilmente la stagione del centravanti granata che, fino a quel momento, aveva segnato tre gol in sette partite: una media non superlativa ma certamente positiva. Ora il Gallo si appresta a scendere nuovamente in campo contro il Verona con l’obiettivo di lasciarsi definitivamente alla spalle quell’incubo iniziato lo scorso 1 ottobre.

Dopo quell’infortunio Belotti ha accelerato i tempi di recupero per poter così dare una mano anche alla Nazionale nei playoff per Russia 2018 contro la Svezia. Il Gallo ha spesso giocato pur non essendo al top della forma ma in campo non è riuscito a fare la differenza come invece aveva più volte fatto in precedenza e a dicembre è stato bloccato da un nuovo infortunio. Ora Belotti è guarito e, contro l’Udinese, ha dimostrato di essere vicino alla migliore forma. Domenica al Bentegodi Mazzarri lo schiererà al centro dell’attacco, sperando che anche grazie ai gol del Gallo il Torino possa lasciarsi alle spalle la sconfitta nel derby e rilanciarsi nella corsa per la qualificazione alla prossima Europa League.


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
universogranata
universogranata
6 anni fa

Intanto il primo fallo Belotti lo ricevette nel primo tempo da Fares , fu colpito in area da Fares che era arrivato in ritardo e tocco il ginocchio, intervento che non fu sanzionato dall’arbitro e neanche dalla Var. Poi nel secondo tempo ha fatto in un contrasto a metà campo… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).

@universogranata, scusa se ti scrivo direttamente, ma mi pare di ricordare che il killer non fu Fares, ma quello scarpone di Zuculini. Ricordo che la vidi in TV a Sassari, al TC locale, ed a quell’intervento saltammo tutti in piedi come molle ( eravamo in parecchi a vederla insieme). Avessimo… Leggi il resto »

rotor
6 anni fa

Ancora prima del risultato,mi interessa che venga vendicato il criminale intervento che Fares fece nel primo tempo apposta appioppando un tremendo calcione al ginocchio di Belotti.Riuscira’ questa squadra di conigli e mammolette a farsi rispettare?Dubito perche’ di Toro non c’e’ piu’ niente.

CiccioLuke10 #SFT #FVCG
CiccioLuke10 #SFT #FVCG
6 anni fa

Forza Gallo! #SFT #FVCG

Torino, Mazzarri riparte dal tridente. Con un Niang in più

Convocati Italia: Di Biagio chiama Baselli, Barreca e Bonifazi per lo stage