Il tecnico granata è pronto a rispolverare il 4-3-3 per la sfida contro il Verona: il senegalese è chiamato a risvegliare Falque e Belotti

Reagire con carattere per spegnere le critiche nuove, dopo lo 0-1 nel derby, e scacciare i fantasmi vecchi, quelli che assalirono la squadra di Mihajlovic dopo le reti di Kean e Pazzini. Il Torino, domenica, sfiderà il Verona al Bentegodi, nel remake di quella maledetta sfida d’andata in cui i granata, in vantaggio di due reti si fecero rimontare nel recupero dalla sparagnina formazione di Pecchia, dando il la ad un declino inesorabile che, mesi dopo, porterà al cambio in panchina. Furono (anche) le scorie di una stracittadina terminata con le ossa rotte a condizionare quella sfida, le stesse che Mazzarri sta cercando di tenere lontane dal Filadelfia in questi giorni. Il piano risalita non può fermarsi, tantomeno in una gara abbordabile come quella del Bentegodi. Servirà il coraggio, però, quello mancato a tratti nella sfida contro la Juventus. E per ritrovarlo, il tecnico granata è pronto a tornare all’ordinato 4-3-3 che ha contraddistinto molte delle sue uscite in granata.

L’uomo copertina del ritorno al tridente non può che essere M’Baye Niang, capace di dare un po’ di brio – sebbene con iniziative piuttosto estemporanee (e mal appoggiate dal resto della squadra) – alla manovra offensiva del Torino, nel secondo tempo per il resto abulico della stracittadina. Il senegalese dovrebbe tornare titolare sulla fascia sinistra, a supporto di capitan Belotti e coadiuvato da Iago Falque sul fronte opposto. Via un centrocampista – se la giocano Ansaldi e Baselli – dentro un incursore più incisivo sulle corsie. Scelta che appare la più logica, viste le difficoltà difensive palesate dalla squadra gialloblù, seconda peggior difesa del campionato dopo quella del fanalino di coda Benevento. A Niang il compito di dare la sveglia ad un reparto intontito da un derby spento. A Belotti quello di riprendere un discorso interrotto due settimane fa, dopo il gol meraviglioso siglato contro l’Udinese che aveva incensato la fine del calvario. A Falque, infine, il consueto ruolo di perfetto equilibratore tra le due fasi. Il tridente del Toro è pronto al rientro. Contro il Verona urge ritrovare anche la verve degli attaccanti.


105 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marchese del Grillo
Marchese del Grillo
4 anni fa

Certa gente proprio non vuole capire! O non capisce, e allora potrei forse giustificare, o non vuole, si gira dall’altra parte e fa finta di niente, il che per me è di una gravità inaudita. Quelli che (tanto per capirci) Ruby è la nipotina di Mubarack!!!

Mimashi
Mimashi
4 anni fa

Io ricordo la protesta del giallonero: bella, non violenta, legittima. Quando le sciarpe giallonere presero piede, chi la indossava in Maratona spesso veniva invitato con le cattive a toglierla o sloggiare. Alcuni ragazzi che chiaramente vendevano unicamente le sciarpe per coprire i costi di produzione (mi pare a 5 euro)… Leggi il resto »

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  Mimashi

Mettici nome e cognome e vai in Procura a denunciare. Perché stai affermando che le autorità rispondono a Cairo (a che pro?) piuttosto che alla legge. Le hai le palle per farlo o sei un tifoso vecchio stampo solo a parole? E già che ci sei denuncia le porcherie che… Leggi il resto »

Cla79
Cla79
4 anni fa
Reply to  Mimmo75

Mimmo ma secondo te perchè invece in maratona le multe non arrivano? ti dirò, nei distinti siamo tutti seduti un pò a capocchia e multe non me ne sono mai arrivate…non ti sembra strano che solo in primavera arrivino???

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  Cla79

Si

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa
Reply to  Cla79

Partito invio. Claudio ripeto che molte critiche le condivido. È strano che arrivino multe solo in un settore. Ma a quanto pare c’è chi sa (Mimashi) ma non agisce. Critica e basta. Perché non si organizza un movimento di tifosi fuori dallo stadio per denunciare tutto? La Primavera ha fatto… Leggi il resto »

Cla79
Cla79
4 anni fa
Reply to  Mimmo75

evidentemente se non agisce è perchè magari non ha prove tangibili come non le ho io. Ma è innegabile che se fosse solo una scelta delle autorità queste andrebbero a multare TUTTI i settori dello stadio, e non solo uno spicchio isolato, dai… Siamo passati dalla marcia dei 50mila del… Leggi il resto »

Mimashi
Mimashi
4 anni fa
Reply to  Mimmo75

Tu fai una cosa : Cresci che quest’anno sono 43 e sei patetico nel passare le tue giornate sui sopra scrivendo senza la minima cognizione di causa, a mille chilometri di distanza. La verità non la vuoi mai sentire : sei un bambino che tappa le orecchie. La verità per… Leggi il resto »

Roberto DS63
Roberto DS63
4 anni fa
Reply to  Mimashi

?

urto (andrea)
urto (andrea)
4 anni fa
Reply to  Roberto DS63

bravò bravò bravò!!!!!

Trapano
Trapano
4 anni fa
Reply to  Mimashi

Chi semina vento …

Hic Sunt Leones 61
Hic Sunt Leones 61
4 anni fa

Il problema piu’ grande e’ vedere i giovani che si adattano alla squadra attuale e credono e sperano ancora che questo tipo gli dia un futuro migliore, una classifica piu’ consona, che vanno al fila e sperano, che vanno allo stadio e sperano e applaudono. Questo non gli dara’ mai… Leggi il resto »

Mimmo75
Mimmo75
4 anni fa

Un esempio positivo è stata la proposta di quel tifoso di far partire la squadra dal Fila a piedi per raggiungere lo stadio e giocare il derby. Non è stato possobile o non si è voluto, non lo so. Ma il messaggio su ciò che vorremmo è arrivato forte e… Leggi il resto »

Torino, Lyanco: “Sto bene, sono pronto per giocare”

Belotti e l’incubo Verona: all’andata l’infortunio che ne ha compromesso la stagione