Il centrocampista Benassi è stato sottoposto quest’oggi agli accertamenti del caso a Torino. Si valutano i tempi di recupero: il ritiro di Bormio è a rischio

L’esclusione della frattura alla caviglia per Marco Benassi ha portato quest’oggi, il centrocampista, a essere comunque sottoposto ad accertamenti di tipo strumentale per valutare l’entità dell’infortunio subito nei giorni scorsi nel ritiro in Valtellina. A Torino, dopo attenta analisi, è emerso che all’ex Inter sia occorsa una brutta distorsione, con un parziale interessamento dei legamenti.

Non una notizia particolarmente positiva per il centrocampista (in odore di indossare anche la fascia di capitano), che si deve così fermare fino a data da stabilirsi. Appare anzi molto difficile che il giocatore possa continuare ad allenarsi regolarmente con i compagni in Lombardia: la speranza è di poterlo avere per l’Austria, vale a dire dopo la pausa post amichevole contro il Benfica del 27 luglio. Per Benassi, insomma, i tempi sono ancora da stabilire. Il centrocampista ora dovrà seguire un preciso iter riabilitativo, con la speranza di tornare a disposizione il prima possibile.


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mondoalzalasedia
Mondoalzalasedia
5 anni fa

Carina fascia-caviglia!

gitoro 2.0
gitoro 2.0
5 anni fa

Dopo l ultimo aggiornamento il sito é improponibile,soprattutto da mobile. Cancellate pure questo dai. Vergogna redazione vergogna

toroxever
toroxever
5 anni fa

Per la foga ho cannato l”H” sull'”HAI”…sorry

Raimondi, volto nuovo dello staff: “Ho sfiorato il Toro da giocatore”

Boyé si presenta: “Tra Toro e Roma ho scelto senza avere dubbi”