Non è arrivata per il granata la chiamata di Mancini ma intanto riceve apprezzamenti per la crescita dal suo tecnico Juric 

Tra i diversi temi toccati durante la conferenza stampa della vigilia di Torino-Sassuolo, Ivan Juric si è soffermato sul momento di forma di Alessandro Buongiorno. Il classe ’99 è sulla bocca di tutti e molto probabilmente anche sul taccuino del c.t.  Roberto Mancini, nonostante la mancata convocazione di ieri. Una crescita accertata anche da un punto di vista oltre che tecnico ma anche a livello di leadership in campo e nello spogliatoio granata. Juric aveva risposto così alla domanda legata alla nazionale, prima che la lista fosse ufficiale: “Se Buongiorno merita la convocazione in Nazionale? Non lo so, su questo non voglio entrare – ma non si è risparmiato in quanto ad apprezzamenti sul suo lavoro – Posso dire che ha conoscenze dall’anno scorso, ha lavorato tanto e sta sfruttando la sua occasione”.

Buongiorno, il vero sostituto di Bremer?

L’unico forse a non essersi disperato dell’addio di Bremer è stato proprio il prodotto del vivaio granata, che ad oggi ha sicuramente più spazio per crescere e farsi vedere, ma anche per sbagliare ed acquisire maggiore esperienza. Juric gli sta dando grande fiducia. A parte l’incontro con Monza in cui non poteva scendere in campo in quanto squalificato, negli impegni successivi ha sempre interpretato il ruolo di faro della retroguardia granata, spesso confrontandosi anche con attaccanti di grande calibro e stazza come Immobile, Dzeko e Zapata, senza sfigurare, anzi. Al momento si trova in quarta posizione nella classifica dei recuperi della Serie A: 60 proprio come il suo predecessore brasiliano. Settimo per duelli vinti (18), ma al secondo posto nella classifica degli intercetti (15, il primo è Fazio a 17).

Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-09-2022


35 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rimbaud
rimbaud
4 mesi fa

Baselli stesso procuratore di juric mandato via a scadenza… Non credo che Juric faccia sconti a nessuno. Buongiorno gioca perché merita( anche aiutato dall’infortunio di zima e dall’arrivo tardivo di schuurs) e il campo lo dimostra

direibene18
direibene18
4 mesi fa
Reply to  rimbaud

Zima nn vale Buongiorno attualmente.

direibene18
direibene18
4 mesi fa

Meglio, che ci va affare in nazionale, per giocare la nation League? Che stia al Fila ad allenarsi e a migliorare come ha fatto fino ad ora. È migliorato molto nell’ ultimo anno , godiamocelo.

ardi06
ardi06
4 mesi fa

Credo il motivo sia chiaro e consolidato purtroppo

ardi06
ardi06
4 mesi fa
Reply to  ardi06

Lo scrissi già un paio di giorni fa

Da Belotti a Pobega: quanto pesano i gol “persi” da Juric

Vlasic prima di Torino-Sassuolo: “Pochi gol della squadra? Non sono preoccupato”