Alla presentazione del 25^ trofeo Sails, che si disputerà in Sardegna, Buongiorno è stato premiato con Toni e Alciato

Alessandro Buongiorno è stato premiato al Grand Hotel Poltu Quatu, in occasione della presentazione del 25^ trofeo Seils. Il prestigioso torneo internazionale di calcio giovanile si svolgerà dall’8 all’11 giugno, quando 32 grandi squadre si affronteranno in terra sarda. Il numero 99 del Toro, che ha collezionato un’ottima stagione, è stato premiato come “giovane rivelazione dell’anno”. Buongiorno, che ci teneva molto ad essere presente a questo appuntamento, ha voluto ricordare l’esperienza vissuta al trofeo Seils. Oltre al difensore granata sono stati premiati personaggi del calibro di Luca Toni, Marino Bartoletti e Alssandro Alciato.

Buongiorno su Instagram: ”Grazie a chi ha creduto in noi”

Buongiorno nei giorni scorsi, attraverso il suo profilo Instagram, ha voluto postare una lettera per salutare tutti dopo il termine della stagione. Nel post pubblicato il numero 99 granata ha svelato anche alcuni retroscena. Infatti, nella lettera scritta da Buongiorno si legge: “Ogni domenica, su ogni campo, sempre con l’amore dei nostri tifosi, che ci ha accompagnato dall’inizio alla fine. Mai soli”. Infine, sul campionato appena terminato: “È stata una stagione lunga ma piena di emozioni. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo di professionisti veri ma soprattutto di uomini, con le palle, capace di reagire e mettere in difficoltà chiunque. Un grazie speciale a tutti coloro che non hanno mai smesso di credere in noi. A presto e SFT”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-05-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Bel giocatore con ancora margini
E viene dal nostro settore giovanile, come Singo, quindi merita un tifo particolare
L’anno prossimo potremmo avere 2 titolari provenienti dal vivaio!

maximedv
maximedv
1 mese fa

Buongiorno viene dal settore giovanile del Torino, Singo in quello del Denguélé. Nel Torino giovanile ha giocato solo poco nella primavera

rotor
rotor
1 mese fa

Bene,ma non deve piu’ fare cavolate tipo il rigore con la Roma,perche’ giocatori come Zaniolo, non aspettano altro per per un bel tuffo a completamento della trattenuta del difensore.

Cup
Cup
1 mese fa
Reply to  rotor

Tranquillo, imparerà da Dji Dji…

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  rotor

zaniolo spesso e volentieri è un’ira di dio e non è che possiamo sempre criticare i nostri ma anche guardare chi hanno di fronte…

Cup
Cup
1 mese fa

Tra i 150 che Mancini ha convocato, non penso avrebbe sfigurato…

Bremer nella Top 11 della Serie A: il difensore ha numeri da capogiro

Torino e diritti tv: il 10° posto vale più di 4 milioni