L’allenatore del Cagliari ha definito la partita contro il Toro, in programma venerdì sera, uno spareggio salvezza

Cagliari e Torino venerdì sera si troveranno contro, fischio d’inizio alle 20:45. Entrambe le squadre stanno vivendo un’annata molto complicata. I granata si trovano al 17 posto in classifica con 17 punti e, subito dietro alla squadra di Nicola, segue il club sardo con soli 15 punti. Contro il Torino, Di Francesco si giocherà il suo futuro. Un risultato negativo nell’anticipo potrebbe compromettere la sua posizione e costare la panchina al tecnico dei rossoblù. L’ex tecnico della Roma, dopo l’ ultima partita di campionato contro l’Atalanta, match terminato 0-1 in favore dei nerazzurri, ha dichiarato: “La prossima partita contro il Torino sarà come uno spareggio, una battaglia in campo”.

Nelle ultime 5 partite: 4 sconfitte e un pareggio

Il Cagliari nelle ultime 5 partite ha raccolto 4 sconfitte e un pareggio. La squadra rossoblù ha raccolto zero punti contro Milan, Genoa, Lazio e, nell’ultima partita di campionato, contro l’Atalanta. Il pareggio invece è arrivato il 31 gennaio in casa contro il Sassuolo, con il match che è terminato 1-1. L’ultima vittoria in campionato da parte della squadra di Di Francesco risale alla sfida casalinga contro la Sampdoria. In quell’occasione il Casteddu si è imposto con il 2-0 sui blucerchiati grazie al gol di João Pedro al 48’ minuto su rigore e a quello di Nandez al 68’ minuto. Da segnalare che la squadra allenata da Ranieri terminò il match in 10 per l’espulsione di Augello sul finire del primo tempo.

Il Cagliari pensa a Montella

Vincenzo Montella è il principale indiziato per sostituire Di Francesco sulla panchina del Cagliari. Il tecnico, nato a Pomigliano d’Arco, è però attualmente ancora sotto contratto con la Fiorentina. Quindi prima dovrebbe risolvere il contratto con il club viola e poi eventualmente sposare il progetto Cagliari e cercare di condurre la squadra sarda alla salvezza. Quella di venerdì sera sarà sicuramente una sfida combattuta che né il Cagliari né il Toro vogliono e possono sbagliare.

Eusebio Di Francesco
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-02-2021


Dai 33 punti del 2013 ai 39 del 2019: la quota salvezza degli ultimi 10 anni

Nicola mette ordine: ora il Toro ha una difesa titolare