Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è intervenuto ai microfoni di Radio TV Serie A: “Mi aspetto molto da Zapata”

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, questa mattina è stato ospite di Radio TV Serie A dove ha parlato del suo rapporto con Ivan Juric, di Alessandro Buongiorno, Nemanja Radonjic, Duvan Zapata ma anche delle aspettative con i tifosi. Ecco che cosa ha detto: “Il Torino è un amore di famiglia. Nel 2005 stava per fallire e il sindaco di allora mi chiamò chiedendomi di acquistarlo per ripartire dalla Serie B. Mi convinse, anche mia mamma tifosissima mi spinse ad accettare. Ci sono stati momenti in cui ho avuto qualche ripensamento ma ho sempre raddoppiati gli sforzi”.

Cairo: “L’attività deve avere una sostenibilità altrimenti c’è il fallimento”

Sul rapporto e le ambizioni della tifoseria ha aggiunto: “Mi rendo conto perfettamente che per i tifosi non sono abbastanza, in confronto al Grande Torino che era la squadra più forte d’Italia. Però il calcio è profondamente cambiato, oggi per competere devi investire delle cifre rilevanti e competi con delle squadra che fatturano 4/5 volte più di te. Non è così banale fare come l’Atalanta, che è un esempio virtuoso. Dobbiamo fare di meglio, abbiamo fatto una campagna acquisti importante rinunciando a certe cifre per cedere nostri giocatori. Buongiorno aveva un’offerta di 25 milioni più bonus, ho chiamato Percassi dicendo che avrebbe deciso Alessandro. Lui mi ha chiamato dicendo che voleva rimanere al Toro. I tifosi hanno ambizioni, giustamente, ma nel calcio non è così banale. Non credo di non fare le cose che andrebbero fatte, poi è chiaro che l’attività deve avere anche una sua sostenibilità. Altrimenti poi ci sono i fallimenti”.

Cairo: “Buongiorno è rimasto convinto”

Cairo è tornato a parlare anche di Buongiorno: “Buongiorno è rimasto al Toro convinto, sono rimasto molto contento. Era una scelta sua. L’ho visto crescere in maniera esponenziale, ha acquisito una forza assurda. Ha retto il confronto con Lukaku in modo incredibile, contro un giocatore difficilissimo da marcare. Ha un contratto con noi fino al 2028”.

Cairo: “Juric? Lo lascio molto fare, ci tiene ad avere il controllo”

Sul suo rapporto con Juric, il presidente ha invece spiegato: “All’inizio succedeva che spesso litigavamo, mentre adesso abbiamo trovato la quadra. Lo lascio molto fare perché so che ci tiene ad avere il controllo. Non mi sono fatto problemi a mettermi da parte, oggi i rapporti sono migliori e credo farà bene. Deve trasmettere quel fanatismo che ha a tutti i giocatori e farlo senza aver paura delle conseguenze. La squadra ha tutte le possibilità per fare bene, mantenendo i migliori e aggiungendo giocatori di qualità”.

“Radonjic? Il talento va disciplinato”

Cairo ha anche parlato di Radonjic: “Il talento è importante ma va disciplinato. Ha delle grandi qualità, credo sia un ragazzo per bene ma deve riuscire a diventare un campione che sa sfruttare le sue potenzialità. Ha 27 anni, non può accontentarsi di essere un giocatore che ti fa emozionare. Deve avere continuità, lo può e deve farlo. Non può finire la sua carriera a questo livello”.

“Zapata e Sanabria possono essere una bella coppia d’attaccanti”

Infine, su Zapata: “Zapata è un grande calciatore, lo avrei voluto prendere qualche anno fa ma poi è andato all’Atalanta. Sta ben fisicamente, può fare reparto da solo. Mi aspetto molto da lui. Non dimentichiamoci di Sanabria. Credo che loro possano fare una bella coppia d’attacco ma deciderà Juric”.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-10-2023


134 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
9 mesi fa

Carie che si rende conto di qualcosa è un evento che quelli della copisteria dovrebbero celebrare in modo speciale, invece sono qua sopra a lavorare come sempre. Noiosi

ToroRiverforever
ToroRiverforever
9 mesi fa

Oh Bene, en plein! Articolone con il nostro salvatore e lo SCEMO DEL VILLAGGIO, che torna alla carica con 700.000.000 milioni di post uno più imbecille dell’atro….senza dignità.
Prossimo articolone, IL RITORNO DELLO STALKER!

odix77
9 mesi fa

GD è puntuale quanto i commenti “inutili” su ogni articolo che riguarda cairo.. quindi direi che siamo tutti, me compreso, in buonissima compagnia….

Da Granato
9 mesi fa
Reply to  odix77

Ma taci misero colione

odix77
9 mesi fa
Reply to  Da Granato

lo farò sicuramente, grazie

Da Granato
9 mesi fa

Mi fa schifo almeno come il nano

mavafancairo
9 mesi fa

‘non credo di non fare le cose che andrebbero fatte’ mai sentita in vita mia una panzana più colossale di questa … Robaldo ? Fila sempre aperto, Primavera e Museo al Fila ? Giovanili (Fuser, Dino Baggio, Lentini … li hai mai sentiti nominare) ? circondarsi di persone più competenti… Leggi il resto »

mavafancairo
9 mesi fa
Reply to  mavafancairo

ma c’è soprattutto una cosa che andrebbe fatta da tempo e che non fai, da lu.ri.do piazzista e squal.lido ciarlatano interessato solo al proprio tornaconto personale quale sei, ed è …. SPARIRE !

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

Le PERSONE INUTILI NELLA VITA sono quelle che scrivono 10 100 1000 quello che non funziona:   Le cose così non vanno! E’ tutto sbagliato, Tizio non ci sa fare! Le cose così non vanno! E’ tutto sbagliato, Tizio non ci sa fare! Le cose così non vanno! E’ tutto sbagliato,… Leggi il resto »

Sazonov è pronto: contro l’Inter un’altra possibile occasione

Sanabria, gol decisivo col Paraguay. E Gineitis diventa assist-man