Il programma dei granata in Nazionale / Sono tredici i giocatori chiamati dalle rispettive Nazionali oltre al Primavera Garbett

Il campionato di Serie A si è fermato per lasciare spazio alla sosta delle Nazionali. Tredici giocatori granata, oltre al Primavera Garbett, hanno risposto alle convocazioni delle rispettive Nazionali. Tra i tredici granata che hanno lasciato Torino ci sono Rincon e Sanabria, convocati rispettivamente da Venezuela e Paraguay. I due granata saranno gli ultimi a fare rientro nel capoluogo torinese. Oltre a loro hanno risposto alle convocazioni Belotti e Pobega, entrambi chiamati dal CT dell’Italia Mancini. Poi Zima impegnato con la Repubblica Ceca, Vojvoda con il Kosovo, Rodriguez con la Svizzera, Praet chiamato dal Belgio, Lukic impegnato con la Serbia, Linetty con la Polonia, Brekalo con la Croazia, Berisha con l’Albania e infine Ola Aina convocato dalla Nigeria. Tante assenze per Ivan Juric che dovrà cominciare a preparare la sfida contro l’Udinese con i pochi giocatori rimasti a disposizione.

Scontri diretti e indiretti tra granata in Nazionale

In queste diverse sfide tra amichevoli e partite valide per le qualificazioni al Mondiale, che si giocherà in Qatar nel 2022, ci sono diversi match nei quali i granata si affronteranno in maniera diretta o indiretta. In via diretta quando l’Italia di Belotti e Pobega sfiderà la Svizzera di Rodriguez. Sfide a distanza invece come quella tra la Polonia di Linetty e l’Albania di Berisha. C’è da considerare anche come il Belgio di Praet potrebbe dare una mano alla Repubblica Ceca di Zima.

Nazionali: gli impegni dei giocatori del Toro

Ola Aina con la sua Nigeria affronterà sabato 13 novembre alle 17 (ora italiana) la Liberia, mentre martedì 16 sfiderà il Capo Verde. Gli azzurri Belotti e Pobega affronteranno venerdì 12 novembre alle 20:45 la Svizzera e lunedì 15, allo stesso orario, l’Italia se la vedrà contro l’Irlanda del Nord. L’Albania di Berisha affronterà venerdì 12 l’Inghilterra con calcio d’inizio alle 20:45 e lunedì 15 alle 20:45 l’Andorra. Brekalo con la sua Croazia giovedì 11 alle 20:45 se la vedrà contro il Malta e domenica 14 giocherà contro la Russia alle 15. La Polonia di Linetty ha in programma di affrontare venerdì 12 novembre l’Andorra alle 20:45 e sempre allo stesso orario l’Ungheria. La Serbia di Lukic giovedì 11 ha in programma un’amichevole contro il Qatar al pomeriggio, mentre domenica 14 alle 20:45 sfiderà il Portogallo. Il Belgio di Praet affronterà il 13 alle 20:45 l’Estonia e martedì 16 sempre alle 20:45 il Galles. Il Venezuela di Rincon se la vedrà giovedì 11 alle 22 l’Ecuador e martedì 16 allo stesso orario il Perù.

La Svizzera di Rodriguez venerdì 12 affronterà l’Italia e lunedì 15 se la vedrà contro la Bulgaria. Sanabria con il suo Paraguay affronterà Cile e Colombia rispettivamente venerdì 12 e mercoledì 17. Il Kosovo di Vojvoda mercoledì 10 alle 18 giocherà contro la Giordania e domenica 14 alle 20:45 affronterà la Grecia. Infine la Repubblica Ceca di Zima giovedì 11 novembre alle 18 in amichevole affronterà il Kuwait, mentre martedì 16 alle 20:45 si troverà di fronte l’Estonia.

Tommaso Pobega
Tommaso Pobega
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-11-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
18 giorni fa

Non viene citato Singo. Dimenticanza redazionale o non è stato convocato?

Dalla Croazia: “Brekalo resta con noi”. Ansia Torino

Come sta Brekalo? L’esito degli esami dopo l’infortunio