Dopo il riscaldamento, Castan si è allenato a parte rispetto ai compagni. Lavoro differenziato anche per Maxi Lopez, Ljajic, Ajeti e Avelar

Maxi Lopez non ha ancora ripreso ad allenarsi con i propri compagni di squadra: l’argentino ieri, nell’amichevole contro la Luese, era rimasto in panchina a causa di un lieve affaticamento e, nell’allenamento odierno, ha lavorato a parte lontano dal campo. L’attaccante non è però l’unico calciatore granata a non essersi allenato regolarmente: Leandro Castan, dopo il riscaldamento, ha infatti svolto anche lui un programma differenziato a causa di un affaticamento agli adduttori sinistri.

Hanno lavorato a parte anche gli altri calciatori infortunati: i difensori Arlind Ajeti e Danilo Avelar e l’attaccante Adem Ljajic. Daniele Baselli è invece è stato costretto a saltare totalmente l’odierna seduta di allenamento a causa di un attacco febbrile. Questo pomeriggio l’allenamento non è stato diretto come di consueto da Sinisa Mihajlovic, che aveva guidato anche la seduta mattutina, in cui la squadra granata aveva lavorato per lo più in palestra: il tecnico serbo, infatti, nel pomeriggio si è recato a Vicenza per assistere alla partita tra l’Italia e la Serbia Under 21 in cui erano impegnati anche due suoi calciatori: da una parte Marco Benassi, dall’altra Sasa Lukic.


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor(@rotor)
5 anni fa

Riferito ad Avelar.

gigimperversi
gigimperversi(@gigimperversi)
5 anni fa
Reply to  rotor

Rotor, senza polemica: ma che ti frega di avelar? Tanto fino a gennaio siamo così.

rotor
rotor(@rotor)
5 anni fa

Omerta’ piu’ assoluta come con Barreto,fara’ la stessa fine.Societa’ dei silenzi assordanti.

Samuele
Samuele(@vidharr)
5 anni fa

Si parla di Tunno come terzo portiere. Mi sembra una buona soluzione, exvivaio, 26 anni, esperienza in Lega Pro. Può andare.

Toro, Mihajlovic ha già affidato le chiavi del centrocampo a Valdifiori

Nazionali: bene Benassi, non impiegato Lukic. Oggi tocca ad Acquah