Dopo la qualificazione agli europei, gli azzurrini giocheranno due partite amichevoli contro Danimarca e Inghilterra: convocati i granata Barreca e Benassi

Chiamata in nazionale per Barreca e Benassi, sono infatti state diramate le convocazioni dell’under 21 Di Biagio, per le amichevoli contro Inghilterra (in programma giovedì 10 novembre) e Danimarca (lunedì 14 novembre). Dopo il raggiungimento degli europei, il tecnico si affiderà a 24 giocatori per queste amichevoli, compresi i granata Barreca e Benassi. La nazionale under 21 si radunerà domenica sera a Roma, lunedì sosterrà le prime due sedute di allenamento in preparazione delle partite, prima della partenza per Southampton. La sfida contro l’Inghilterra andrà in scena al St. Mary’s Stadium: la tradizione ci sorride, visto che negli ultimi 9 incontri contro gli inglesi, ci sono stati 6 successi azzurri e 3 pareggi. Ecco l’elenco completo dei convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Benevento), Pierluigi Gollini (Aston Villa), Alex Meret (Spal);
Difensori: Antonio Barreca (Torino), Davide Biraschi (Genoa), Mattia Caldara (Atalanta), Andrea Conti (Atalanta), Alex Ferrari (Bologna), Adam Masina (Bologna), Michele Somma (Brescia), Davide Vitturini (Pescara);
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Danilo Cataldi (Lazio), Roberto Gagliardini (Atalanta), Alberto Grassi (Atalanta), Luca Mazzitelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Sassuolo);
Attaccanti: Alberto Cerri (Spal), Federico Di Francesco (Bologna), Luca Garritano (Cesena), Vittorio Parigini (Chievo Verona), Andrea Petagna (Atalanta), Federico Ricci (Sassuolo), Valerio Lorenzo Rosseti (Lugano).


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
7 anni fa

Ma Benassi giochera’ fino a 36 anni nell’Under21?

Tanaka
7 anni fa
Reply to  rotor

Fino a 38, me l’ha detto Di Biagio in un orecchio

Tanaka
7 anni fa

Non so se per mancanza di “materia prima” ma come difensori centrali e attaccanti siamo messi maluccio

Al Toro il “Collare d’oro”, massima onorificenza del Comitato Olimpico

Sisport, ancora allenamento differenziato per Valdifiori e Zappacosta