Torino, Djidji: "Possiamo fare meglio dello scorso anno e arrivare ovunque"

Djidji dà la carica: “Possiamo fare meglio dello scorso anno e arrivare ovunque”

di Andrea Piva - 6 Settembre 2019

Su Instagram Koffi Djidji carica l’ambiente dopo il buon inizio di campionato: il difensore sogna una grande stagione per il suo Torino

L’ottimo inizio di campionato, con due vittorie in altrettante partite (2-1 al Sassuolo e 3-2 all’Atalanta), ha caricato l’intero ambiente Torino. Non solo solo i tifosi a sperare in una grande stagione da parte della squadra di Walter Mazzarri, che possa anche far dimenticare in fretta la delusione per l’eliminazione ai playoff di Europa League per mano del Wolverhampton, anche gli stessi calciatori granata sognano in grande. E’ così che con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram Koffi Djidji ha voluto dare la carica alla squadra e non solo.

Contro l’Atalanta l’esordio da titolare in stagione

“Possiamo fare meglio dello scorso anno, dobbiamo lavorare sulla concentrazione, che è la cosa importante. Se lavoriamo su noi stessi possiamo arrivare ovunque. Forza Toro!” ha scritto Djidji in un lungo messaggio pubblicato insieme ad una foto di Atalanta-Torino, in cui è immortalato mentre ruba un pallone a Duvan Zapata. Proprio la partita contro i nerazzurri è stata quella del debutto da titolare in questa stagione per l’ivoriano (che era entrato nella ripresa contro il Sassuolo): al Tardini ha avuto l’arduo compito di marcare il forte centravanti colombiano della squadra nerazzurro. Compito che è riuscito a portare bene a termine per lunghi tratti, salvo poi perdere il duello nell’azione che ha portato al momentaneo 2-1 atalantino.

Torino, Djidji: “Non sono ancora al 100%”

Va però detto che Djidji non è ancora al top della condizione, come lui stesso ha spiegato sempre nel suo post Instagram: “Ci sono più responsabilità nel fare il difensore centrale, devo lavorare tanto perché non sono ancora al 100% con il ginocchio”. Poi un ringraziamento ai tifosi: “Grazie a voi per la forza”. Nonostante le difficoltà avute contro Zapata, il difensore si è però detto soddisfatto per questo suo ritorno in campo da titolare: “Sono molto felice dopo 4 mesi senza giocare, trovare la mia squadra, non è facile”.

8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ToroTo
ToroTo
1 anno fa

Bravo Gigi, questo è lo spirito che vogliamo. Forza Toro

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 anno fa

Non è un fuoriclasse, e non hamai preteso di esserlo. giocatore umile ma concreto. anche lui ha chiaramente contribuito al buon campionato scorso. bersagliato sin da subito dai soliti solo in virtù del suo cognome. ma come dice bene odix, lui non era il bersaglio vero. era solo il tramite… Leggi il resto »

Peterpann
Peterpann
1 anno fa

il problema è che i “soliti” in definitiva tifano contro tutto e il contrario di tutto, anche contro loro stessi. Spero per loro che siano in malafede, diversamente sarebbero proprio degli imbecilli.

Bagna cauda
Bagna cauda
1 anno fa

Arrivare ovunque non mi sembra visto che siamo già fuori dall EL

Davide Junior1968
Davide Junior1968
1 anno fa
Reply to  Bagna cauda

Neanche su Marte se è per quello😆. Non credo sia questo il senso delle parole del nostro giocatore