Rendimento positivo di Djidji nel derby della Mole: Juric ha forzato inserendolo titolare nonostante qualche acciacco

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità ma Koffi Djidji sembra non avere problemi a riguardo. Qualche basso in mezzo a tanti alti non ha compromesso la fiducia che Juric ha riposto in lui, consentendogli di aggiudicarsi la titolarità fissa in modo continuativo. Anche nel derby della Mole, nonostante arrivasse da qualche problema di pubalgia, il tecnico granata ha optato per inserirlo nel sua undici inziale, dove è rimasto per tutti e novanta i minuti.

Djidji, inamovibile per Juric nonostante i problemi fisici

Non sono ancora al cento per cento ma continuo a lavorare per tornare ad esserlo“, queste le parole del difensore granata, che non hanno però portato a ripensamenti da parte del suo tecnico. Zima è infatti rimasto ancora una volta a guardare dalla panchina. I suoi imperativi vincenti sono “lavorare e restare umili”, due cose che al tecnico croato piacciono molto. Non c’è però solo l’atteggiamento a convincerlo. Il rendimento in campo è infatti migliorato costantemente e contro la Juve ne è arrivata l’ennesima riprova.

Toro, ottima prestazione del difensore granata contro la Juve

Djidji si è infatti fatto trovare sempre pronto, non concedendo quasi nulla agli avversari. La sua fase difensiva si è rivelata particolarmente efficace contro Rabiot e Morata, favorendo la fase d’impostazione con un baricentro molto alto voluta da Juric. Fiducia contornata dagli straordianri, pienamente ripagata. La vetta delle gerarchie è ormai sua, assieme a Bremer, altro inamovibile del tridente granata.

Koffi Djidji of Torino FC is challenged by Adrien Rabiot of Juventus FC during the Serie A football match between Juventus FC and Torino FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
3 mesi fa

Chiaro che Djidji ha più esperienza di Zima ed è abbastanza normale che giochi lui. La stagione di Zima è comunque molto positiva. La pubalgia però è una brutta bestia. Temo che Djidji dovrà fermarsi ancora.

Jones
Jones
3 mesi fa

un ottimo campionato fino ad ora,al di la di ogni mia più rosea previsione,anzi proprio temevo un disastro,fermato solo dalla pubalgia che tra l’altro ha detto non aver ancora risolto,doppiamente bravo nel derby

James71
James71
3 mesi fa
Reply to  Jones

A me non erano piaciuti per niente i due rigori regalati a Lazio e Venezia, ma da allora in poi devo dire che aveva sicuramente ragione Juric a continuare ad aver fiducia in lui… PS Zima comunque quando l’ha sostituito, l’ha fatto spesso bene, ma è vero (come ha scritto… Leggi il resto »

giogranata
giogranata
3 mesi fa

Djidji è molto considerato da Mister Juric. Non sono mancate occasioni che, anche in conferenza stampa, il tecnico croato lo elogiasse pubblicamente. C’è da dire che, quando non è stato chiamato in causa, è stato più che degnamente sostituito da Zima. Può essere utile anche nella prossima stagione. 29 anni… Leggi il resto »

Derby, che numeri per il Toro! Tiri, occasioni e possesso: cronaca di una quasi-vittoria

Mandragora e Lukic, chiavi del derby: questo centrocampo fa la differenza