In campo con le rispettive nazionali sia l’attuale attaccante del Torino, Belotti, sia quello che potrebbe esserlo nel futuro, Dovbyk

Uno, almeno fino al 30 giugno, è il centravanti del Torino, l’altro potrebbe diventarlo nelle prossime settimane: parliamo di Andrea Belotti e di Artem Dovbyk. Entrambi sono stati protagonisti con le rispettive nazionali, l’Italia e l’Ucraina, in due partite dal sapore diverso (e non solo per questioni sportive): una era la Finalissima contro la l’Argentina, un’amichevole di prestigio tra la vincitrice dell’Europeo e quella della Coppa America, l’altra era una semifinale degli spareggi di qualificazione al Mondiale.

Italia-Argentina: la partita di Belotti

Il Gallo è stato schierato titolare da Roberto Mancini nella Finalissima tra Italia e Argentina ma la sua prestazione è durata appena 45 minuti, poi all’intervallo è stato richiamato in panchina per lasciare il posto a Gianluca Scamacca. La prestazione di Belotti non è certo stata delle migliori: un colpo di testa parato da Martinez e qualche errore di troppo. Certo i suoi compagni non hanno fatto meglio, anzi, molti hanno fatto anche peggio, tanto che il migliore Azzurro è stato Gianluigi Donnarumma nonostante i tre gol subiti.

Scozia-Ucraina: la partita di Dovbyk

Completamente diversa è stata la serata di Dovbyk: nel match tra Scozia e Ucraina, semifinale dei playoff di qualificazione al Mondiale in Qatar, è partito dalla panchina ma è entrato in campo sullo 0-2 a undici minuti dalla fine. Dopo il gol di McGregor che aveva riaperto la gara, ha spento ogni speranza di rimonta della nazionale britannica siglando la rete del 3-1 che permette all’Ucraina di tenere vivo il sogno qualificazione al Mondiale (ora dovranno vedersela contro il Galles).

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
Belotti home

ultimo aggiornamento: 01-06-2022


49 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
LeovegildoJunior
LeovegildoJunior
1 mese fa

Boh, io non mi sono mai astenuto dal criticarlo anche pesantemente. Il mio pensiero su Belotti è che fosse un giocatore dalle indubbie qualità di generosità e potenza ma tecnicamente mediocre, sul quale assolutamente non si doveva puntare tutto se si voleva davvero proseguire nel percorso di crescita iniziato con… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa

Beh…. con l’Albiceleste vista ieri sera, c’era poco da sfogliare il fico, troppo diversa la qualità in campo. Potevamo pigliarne un “ cappotto”. Belotti ha fatto quello che ha potuto, ne più ne meno di tutti gli altri. Va così , ci sarebbe tanto da dire sui vivai, stranieri in… Leggi il resto »

Steppenwolf
Steppenwolf
1 mese fa

Confronto inutile tra un calciatore che per ora con noi non c’entra nulla e uno che è stato il nostro idolo e che spero vada altrove, ma solo perchè è chiaro che se restasse lo farebbe perchè nessun altro gli dà i soldi che prenderebbe qui. E onestamente il Belotti… Leggi il resto »

Pagellone / Aina troppo discontinuo. E dopo la Coppa d’Africa tanta panchina

Problema alla caviglia per Vojvoda: lascia il ritiro del Kosovo