Inizia la seconda giornata degli Europei: oggi scendono in campo Rodriguez e Horvath con Svizzera e Ungheria

Si è conclusa la prima giornata degli Europei, che ha regalato non poche sorprese. Dalla sconfitta del Belgio contro la Slovacchia al 3-0 della Romania all’Ucraina, passando per la gran vittoria della Spagna sulla Croazia. Si apre oggi un nuovo turno che può già essere decisivo per le sorti di alcune squadre, tra cui la Svizzera di Rodriguez e l’Ungheria di Horvath che scenderanno in campo oggi.

Svizzera, un punto per gli ottavi

Tra le due a essere messa meglio è certamente la Svizzera. Gli elvetici hanno vinto nella gara di esordio proprio contro l’Ungheria, e dovranno affrontare adesso la Scozia. I britannici hanno iniziato davvero male il torneo, con un 5-1 che ha avuto effetti negativi anche sul morale della squadra. Nulla è però compromesso, in vista della partita di oggi. A Rodriguez e compagni, invece, può bastare anche un pareggio per avere la sicurezza di essere tra le migliori terze (se sarà 3° posto), mentre con una vittoria la qualificazione è certa. Anche oggi dovrebbe partire titolare il capitano del Toro, dopo essere rimasto in campo per 90 minuti nella prima sfida.

Situazione complicata per l’Ungheria

Granata del passato, del presente e magari anche del futuro. I tifosi del Toro hanno la possibilità di osservare agli Europei anche Horvath, che a luglio tornerà al Filadelfia. L’attaccante ungherese non ha giocato nella prima partita dei suoi, ma potrebbe farlo oggi in una partita che è già da dentro o fuori. In caso di sconfitta contro i padroni di casa della Germania sarebbe impossibile per i ragazzi di Rossi pensare di poter passare il turno. Per questo motivo serve almeno il pareggio per sperare poi in un risultato positivo nell’ultima partita contro la Scozia.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-06-2024


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
24 giorni fa

Horvath non ha giocato neanche 1′ per la disperazione del tordo clonato…

Buongiorno: “Sentiamo una pressione positiva. Con la Spagna sarà dura”

Euro2024, Sazonov si inventa ultrà della sua Georgia