Alle 18 Nazionale in campo per il secondo impegno europeo: Barreca deve ripetere la prestazione dell’esordio, per Benassi serve un riscatto

La partenza degli azzurrini di Di Biagio nell’Europeo Under 21 che si sta giocando in Polonia è stata ottima ma per fare un passo importante verso il passaggio del turno, questa sera alle 18, la Nazionale Azzurra dovrà ripetere la prestazione anche contro la Repubblica Ceca cercando di segnare quanti più gol possibili. La formula del Campionato, infatti, prevede che solo le prime classificate dei gironi, con l’aggiunta della miglior seconda, continuino la scalata verso il titolo europeo. Ecco dunque che, una seconda vittoria questa sera, con uno scarto di reti il più ampio possibile, potrebbe permettere ai razzi di Di Biagio di arrivare alla decisiva sfida contro la Germania, anch’essa reduce dalla vittoria all’esordio proprio contro la Repubblica Ceca con lo stesso punteggio dell’Italia (2-0), in posizione favorevole.

Per farlo, gli Azzurrini dovranno superare l’ostacolo della Repubblica Ceca di Schick, una delle rivelazioni del nostro campionato. Di Biagio ha annunciato in conferenza la probabilità di vedere una formazione parzialmente differente da quella dell’esordio ma i cambiamenti non dovrebbero riguardare i due granata impegnati nell’esperienza europea. Barreca sarà dunque chiamato a ripetere l’ottima prestazione messa in campo contro la Danimarca in cui ha saputo mettersi in mostra e interpretare alla perfezione i dettami di Di Biagio. Al contrario, per Benassi l’obbligo è cambiare marcia e da subito. Il centrocampista del Toro gioca un buon primo tempo per poi calare nettamente ed essere sostituito nella ripresa. Questa sera servirà tutta un’altra partita da parte sua per riprendere al meglio il suo cammino e dare il giusto contributo alla causa Azzurra.

Aggiornamento: Italia ko, panchina per Benassi e Barreca

Contro la Repubblica Ceca per l’Italia è arrivata una pesante e inaspettata sconfitta. Il 3-1 finale (di Berardi la rete azzurra del momentaneo 1-1) complica non poco il discorso qualificazione. I due calciatori del Torino a disposizione del ct Gigi Di Biagio, Antonio Barreca e Marco Benassi, sono entrambi rimasti in panchina per tutto il match.


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Jones
Jones (@gix)
4 anni fa

Barreca si mangia in inasalata sia calabria che conti,da quel che ho visto in queste due partite

may
may (@may)
4 anni fa

Ma come cacchio gli è venuto in mente di mettere in panca benassi e caldara lo sa solo il suo confessore. Grassi era reduce da un anno praticamente ai box, meno di 700 minuti quasi tutti a spezzoni. Boh. Comunque hanno proprio giocato male male, hanno perso meritatamente contro una… Leggi il resto »

Guile
Guile (@guile)
4 anni fa

Non capisco questi cambi a discapito dei granata.
Mossa controproducente per la partita e la qualificazione.
Barreca insostituibile.

Calciomercato, il Torino cerca una sistemazione per Gustafson ma le offerte latitano

MIlinkovic-Savic: in Nazionale un’altra occasione per convincere il Torino