Farnerud: "El Kaddouri mi ha rotto il crociato, da allora non ci parliamo più"

Farnerud rivela: “El Kaddouri mi ha rotto il crociato, da allora non ci parliamo più”

di Gian Luca Pepe - 4 Ottobre 2016

Alexander Farnerud a un portale svedese svela un retroscena sul suo infortunio: “E’ stato El Kaddouri in allenamento a procurarmi l’infortunio”

L’ex centrocampista del Toro, Alexander Farnerud, in un’intervista rilasciata al portale svedese Fotbollskanalen, ha svelato piccanti retroscena sul suo secondo grave infortunio avuto con la maglia granata. Dopo la rottura del crociato subita al termine della stagione 2014-2015, il centrocampista svedese, dopo mesi di riabilitazione, ha dovuto patire il medesimo infortunio, che di fatto ha compromesso anche la sua terza stagione con la maglia del Torino. Ma se fino ad oggi la dinamica dell’incidente era rimasta oscura, le dichiarazioni di Farnerud schiariscono ogni dubbio in merito: a procurargli l’ulteriore infortunio fu El Kaddouri, che con un’entrataccia in allenamento, ruppe nuovamente il crociato dello svedese. Da allora, tra i due è guerra fredda.

“Il ginocchio era guarito, ero felice di aver ritrovato i ritmi per poter essere utile alla squadra. Il secondo infortunio me lo ha procurato El Kaddouri in allenamento. Ricordo di aver urlato verso di lui e verso l’allenatore (Ventura ndr), ma entrambi sembravano non rendersi conto della gravità della situazione”. Il centrocampista svedese ha proseguito, dichiarando che da allora il suo rapporto con El Kaddouri è praticamente venuto meno: “Non abbiamo più parlato da allora, ricordo solo una pacca sulla spalla. Poi lui è tornato a Napoli e le nostre carriere si sono divise”.

Sulla dinamica dell’infortunio, Farnerud ha riscontrato una somiglianza con il recente incidente occorso a Cristiano Ronaldo ai recenti Europei: “Il mio ginocchio subì una torsione innaturale, e l’articolazione si ruppe. Infortunio simile a quello di Cristiano Ronaldo, ma la sua muscolatura particolarmente sviluppata, gli evitò guai peggiori”. 

20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Tanaka
Tanaka
4 anni fa

Oddio, il crociato te lo puoi rompere anche a causa di una zolla del terreno..certo non è bella l’immagine di El Kaddouri che entra duro in allenamento ad un compagno reduce da un grave infortunio

VincenT
VincenT
4 anni fa

Potrebbe essere stato un’incidente, ma vorrei ricordare che il signor El Kaddouri, definito in vari modi e che condivido solo i peggiori, giocava nello stesso ruolo … questo è più che un sospetto.

G.T.
G.T.
4 anni fa

Quelli come El Kaddouri chiamasi “minchie mosce”, un altro che per fare il figo senza averne i mezzi si ritrova nel dimenticatoio. Mai piaciuto, ora si legge pure responsabile del crociato di Farnerud: bel asu.