Di Francesco: "Vogliamo ripartire col piede giusto. Belotti ? L'avrei voluto"

Di Francesco: “Vogliamo ripartire col piede giusto. Belotti ? L’avrei voluto”

di Giulia Abbate - 7 Gennaio 2017

Di Francesco: “Dobbiamo fare punti, le prossime saranno le tre partite più importanti e vogliamo fare il meglio possibile

Il tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco è intervenuto i conferenza stampa per presentare la gara di domani pomeriggio contro il Toro: “ Vogliamo partire dal piede giusto e bisogna fare punti. Serve solidità, anche perché non abbiamo fatto brutte prestazioni facendoci però recuperare in maniera preoccupante”.

Tanti i problemi che il Sassuolo ha dovuto affrontare per via degli infortuni: “Aquilani? Sicuramente Alberto sarà della partita dall’inizio. Io l’ho voluto sia per la sua tecnica sia per l’esperienza che ci è mancata precedentemente. Rientra Letschert e potrà esserci dall’inizio e quasi sicuramente sarà convocato Berardi. Qualcosina abbiamo recuperato. Il reparto con più difficoltà è il centrocampo: abbiamo due squalificati ed infortuni a lungo termine. Abbiamo però la possibilità di convocare Politano e Berardi anche se non sono al meglio della condizione”.

Il tecnico neroverde torna poi sulla partita con il Toro e su quelle successive: “Saranno le tre partite più importanti della stagione. Fondamentali, insieme alla Tim Cup in cui vogliamo fare il meglio possibile, insieme alla salvezza che è il nostro obiettivo e lo dico da tempo. La prima cosa che abbiamo fatto è stato rivedere la partita di Cagliari. Il problema è stato mentale, ma sicuramente un grande difetto. Ci abbiamo lavorato subito ed abbiamo rinforzato determinati concetti”.

E sul mercato: “Mi aspetto che nessuno vada via. La società me lo ha già confermato, poi potendo contare su determinati recuperi sappiamo di avere un buon mercato a prescindere. poi valuteremo se fare qualcosa ancora indietro o in mezzo al campo”.

E prima di concludere la conferenza Di Francesco ha parole importanti per due dei giocatori più significativi del Toro: “Belotti? L’avrei voluto e fosse andato via Berardi avrei chiesto anche Iago Falque. Il Torino ha il terzo attacco del campionato e Belotti è fortissimo. Spero che domani abbia meno voglia di determinare la gara. Hanno anche le mezzali molto interessanti, con più di tre goal arrivati anche dai loro piedi”.

5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Zaccarelli
Zaccarelli
3 anni fa

Di Francesco non mi dispiace, allenatore serio e preparato, vederlo in seguito sulla nostra panchina non mi darebbe il voltastomaco. Il ” sassól” è proprietà di Squinzi ( Confindustria ) riciclo e commercio di giocatori strisciati di Venaria, per me possono tornare a giocare in lega pro2 con il seguito… Leggi il resto »

Cup
Cup
3 anni fa

Il Sassuolo, la squadra che avremmo dovuto guardare con invidia, così come qualche anno fa dovevamo guardare con invidia l’Udinese. Al momento solo l’Atalanta sta facendo meglio di noi, ma hanno venduto uno dei loro migliori a gennaio, come se a noi avessero tolto, non dico Belotti, ma ad esempio… Leggi il resto »

puliciclone
puliciclone
3 anni fa

Ah france…se vuoi il Gallo digli a squinzi di caccia centomilioni…e vedi cammello.
F.V.C.G