Georgina Ronaldo nella bufera per il Daily Mail va a fare shopping

L’accusa del Daily Mail: “Georgina Rodriguez fa shopping nonostante la quarantena”

di Giulia Abbate - 19 Marzo 2020

Paparazzata per le vie di Madeira, la compagna di Ronaldo Georgina, secondo il Daily Mail, sarebbe uscita per lo shopping nonostante la quarantena

Vestito nero, elegantissima come sempre ma paparazzata nel momento sbagliato per le vie di Madeira: tanto è bastato al Daily Mail per scattare la bufera su Georgina, la bella fidanzata di Ronaldo che, secondo il giornale inglese, sarebbe “colpevole” di aver lasciato la casa dove il calciatore portoghese sta trascorrendo il periodo di quarantena per andare a fare shopping. Ma non basta essersi trovata, come si dice, al posto sbagliato nel momento sbagliato: a far scattare la polemica sarebbe stato il vestito. Proprio sul Daily Mail, infatti, si legge: “Un abito che non sembrava proprio adatto ad andare in farmacia o dal medico ma da shopping“. Cosa sia andata a fare Lady CR7 per le vie di Madeira, in realtà, non è dato sapere ma agli inglesi è bastato un dettaglio per accendere il dubbio e a poco valgono gli scatti Instagram che ritraggono Georgina intenta a giocare con i figli nella villa portoghese.

Lady Ronaldo: “Coraggio a chi lotta contro il virus”

Se agli inglesi è bastato un vestito per far scattare la bufera in casa Ronaldo, non è passato inosservato, al contrario, il post che proprio Georgina, nella giornata di ieri, ha pubblicato sul suo profilo Instagram. Dopo il tenero video che la ritrae mentre gioca con la figlioletta, infatti, Lady Ronaldo ha postato una sua foto, un vecchio scatto di un servizio fotografico, sotto la quale Georgina vuole esortare chi sta lottando contro il virus a non mollare: “Nei momenti difficili bisogna avere fede e cercare il lato positivo delle cose. È un buon momento per riflettere e valorizzare quello che abbiamo. L’importanza delle piccole cose e dello stare in famiglia“.

La salute è la cosa più importante e noi stiamo bene. Coraggio a tutti quelli che lottano contro il virus, vi mandiamo i nostri migliori auguri di guarigione. Distanti ma sempre uniti“. Con tanto di hashtag #yomequedoencasa: io resto a casa.

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sir Joe
Sir Joe
8 mesi fa

Se si potessero evitare foto e notizie di questi indegni ne saremmo tutti profondamente felici, grazie !!