Glik: "L'impossibile non esiste. Col Toro siamo andati dalla B all'Europa"

Glik: “L’impossibile non esiste, col Toro dalla B all’Europa”

di Giulia Abbate - 24 Settembre 2020

L’ex granata Kamil Glik ha parlato del suo arrivo al Benevento: “Per il presidente Vigorito il calcio è una questione di cuore: per questo ho detto sì”

L’ex difensore del Torino Kamil Glik ha parlato del suo ritorno in Italia e dell’approdo al Benevento durante una lunga intervista pubblicata sulle colonne de Il Mattino. “Quello italiano è un campionato in cui i difensori fanno la differenza – ha raccontato il polacco – e io sono qui perché ho parlato con il presidente Vigorito e sono stato travolto dalla sua passionalità. Io ho avuto l’impressione nei pochissimi incontri che ho avuto che davvero il calcio per lui sia una questione di cuore e non di business e questo aspetto mi ha fatto dire di sì senza esitazione“.

Il difensore polacco: “Non vogliamo solo salvarci”

Glik ha poi continuato parlando dell’obiettivo stagionale del Benevento, convinto che “l’impossibile non esiste quindi dire solo vogliamo salvarci non sarebbe vero. Col Torino siamo partiti dalla B e siamo arrivati in Europa League: questo gruppo ha stravinto l’ultimo campionato con il record di punti e, se non sei forte davvero, certe cose non riesci a farle. Ha un progetto di crescita importante e ha un tecnico come Inzaghi che si capisce subito che ha delle idee molto chiare, è determinato, ha competenza. E ha la personalità per farsi ascoltare”.

Kamil Glik esulta
Kamil Glik esulta

11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa

L’ ultimo anno ha lasciato una macchia indelebile sulla sua professionalità, ha ottenuto un contratto vantaggioso in un a squadra di Champions ma il suo declino è comincitato nella sua ultima stagione da noi, dove ha fatto letteralmente pena nn comportandosi da professionista sia in campo che fuori. Il tempo… Leggi il resto »

Mondo
Mondo
2 mesi fa

A fine stagione ti diró se ha sbagliato a scegliere il Benevento… Noi al momento non so se siamo messi meglio

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa
Reply to  Mondo

Nn ha trovato di meglio….

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa
Reply to  Mondo

Riguardo a noi, anche a fine mercato nn saremo messi meglio,forse anche peggio di ora.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

la storia di glik, delle serate dello scarso impegno al Toro è come la storia che i taurinorum li ha messi su cairo
ca x x a t e

odiare per odiare per odiare

Mondo
Mondo
2 mesi fa

Ma statti zitto multatore di contagiati da covid 🤣🤣🤣🤣

Mondo
Mondo
2 mesi fa

Tu parli di odiatori? Che pur di difendere il tuo capo ti inventi che Ferrero ha portato la Sampdoria sull’orlo del fallimento

odix77
odix77
2 mesi fa

eh no , su questo invece sbagli….l’ultimo anno il rendimento del giocatore è stato di molto infewriore al solito e ci sono parecchi motivi che circolano extracalcistici….. torino è piccola e i locali sono sempre quelli….

Mondo
Mondo
1 mese fa
Reply to  odix77

Su questo solo sbaglia?

davidone5
davidone5
2 mesi fa

Bellissimi momenti grazie a tutto quel gruppo di giocatori e collaboratori che è stato costruito da un uomo di calcio come Ventura nonostante il presidente sia lo stesso braccino di oggi anzi all’epoca era ancora più tirchio.

odix77
odix77
2 mesi fa
Reply to  davidone5

vgentura con le dovute proporzioni è stato per cairo quello che gasperini è per percassi…. valorizzava tutto quello che gli passava tra le mani, o cmq parecchio di quello che gli passava tra le mani… in pochi anni siamo passati da una rosa con prestiti vari e cerotti vari a… Leggi il resto »