Torino-Atalanta, Giampaolo e Gasperini a confronto

Torino-Atalanta, Giampaolo sa come battere Gasperini: dal 2015 è successo 5 volte

di Veronica Guariso - 25 Settembre 2020

Il match tra Torino e Atalanta, il primo in casa per i granata, sarà anche una sfida nella sfida tra Giamapolo e Gasperini, al 14° match da rivali

Si avvicina il match di apertura della seconda giornata di Serie A, che vedrà protagonisti il Torino di Giampaolo e l’Atalanta di Gasperini. Per entrambi sarà una sfida che decreta un esordio: l’allenatore granata esordirà nel proprio stadio, mentre per il tecnico della Dea sarà la partita che apre la stagione 2020-2021. Il duello non è solo in campo però: si prospetta una sfida interessante anche per quanto riguarda le panchine. Entrambi i tecnici provengono da carriere lunghe e ricche di esperienza. Si sono già scontrati 13 volte, 7 delle quali hanno vinto trionfare Gasperini, contro le 5 di Giampaolo. Il pareggio è invece arrivato solo una volta. Il vantaggio è quindi dell’atalantino, ma i numeri confermano che, da quando entrambi hanno cominciato a militare in Serie A stabilmente, è Giampaolo ad avere avuto la meglio.

La sfida inizia nella stagione 2004-2005: Crotone contro Ascoli

La sfida resta perciò viva. Il primo confronto arriva nella stagione 2004-2005, quando entrambi militano in B. Gasperini guida il Crotone, mentre Giampaolo è all’Ascoli. Entrambe le partite vengono vinte dal primo, che porta a casa uno 0-2 all’andata ed un 1-0 al ritorno. I piceni riescono però ad ottenere un miglior pizzamento al termine della stagione, venendo promossi in A dopo i play off.

Calma piatta fino alla stagione 2007-2008, Dove i due tornano a scontrarsi. Giampaolo è al Cagliari e Gasperini ha invece cominciato la lunga scia al Genoa, che lo consacrerà ufficialmente. Si gioca solo il match di andata a causa dell’esonero di Giampaolo, ed anche questa volta è il tecnico piemontese ad avere la meglio, con un 2-0.

Nessun derby della Lanterna tra i due nonostante le parentesi al Genoa e alla Samp

Se il derby della Lanterna diventa reale anche sulle panchine, Giampaolo e Gasperini non ne vivono nessuno da rivali: il periodo alla Samp dell’attuale tecnico granata non combacia con le due avventure in rossoblù del rivale. Negli ultimi 5 anni, la rotta generale si inverte: il vantaggio passa infatti nelle mani di Giamapolo, che colelziona tutte le vittorie portate a casa contro Gasperini. Riesce inoltre anche a restargli davanti in classifica con il suo Empoli nel 2016. L’arrivo all’Atalanta non grazia quindi l’ex Genoa, che però può ancora far cambiare l’esito finale. Due carriere diverse: c’è chi è partito dal Settore Giovanile e chi invece da vice è passato ad allenare subito prime squadre. L’ultima volta al Grande Torino, la Dea ha fatto la storia vincendo per 7-0: tocca a Giampaolo evitare un epilogo tanto infelice.

Gian Piero Gasperini, head coach of Atalanta BC, smiles prior to the Serie A football match between Torino FC and Atalanta BC.

7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
1 mese fa

Giampy sa come battere il gobbo. E’ un peccato che gli serva una squadra di categoria per farlo…

rotor
rotor
1 mese fa

Siete spassosissimi con questo articolo, non vi rendete conto, che dopo i primi tre turni, saremo a quota zero punti con l’organico attuale.

io
io
1 mese fa

Giampaolo bate Gsperini ? ma mi faccia il piacere…..