Joe Hart ha parlato a poche ore dal derby dell’importanza della partita ma anche delle sue sensazioni: “Il derby qui si vive come a Manchester”

Manca sempre meno al derby, il portiere del Toro Joe Hart ha rilasciato una intervista al portale  Goal-Omnisport, in cui ha parlato dell’importanza della partita, ma anche delle sue sensazioni in Italia: “Mi è piaciuto quello che ho fatto finora, tutto è totalmente nuovo, è una fantastica esperienza e sto incontrando persone fantastiche. Capisci che il calcio non gira attorno a quello che succede in Inghilterra, qua c’è interesse, passione, amore. Mi sta davvero piacendo molto questa esperienza”.

“Non ci sono grandi differenze con Manchester nel modo in cui viene vissuto il derby. Anche Torino è una città che respira calcio, ha due squadre tifate con grande passione, già da qualche settimana è uno dei maggiori argomenti di conversazione. La Juventus è una squadra tosta da affrontare, ha una grande esperienza, è solida dietro e riesce a trovare il modo di segnare. E’ qualcosa di cui dovremo ricordarci domenica: non sarà sufficiente giocare bene, dovremo per forza segnare. Giocare bene e vincere sono due cose totalmente diverse”.

Parole di affetto anche verso i tifosi del Toro, che lo hanno aiutato da subito a sentirsi a casa: “Mi piacciono i tifosi, sia del Torino sia degli avversari, si vede che c’è grande passione. In campo non ho mai la sensazione che una partita sia finita prima del tempo. C’è sempre molta carica, molta tensione, ogni risultato che ottieni è sudato e frutto di duro lavoro. Per il futuro non so ancora, ovviamente sono ancora un giocatore del Manchester City, ma nulla sarà risolto prima dell’estate, quindi prima di allora penserò soltanto al Torino”. 


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
lamaratona2.0
lamaratona2.0(@lamaratona2-0)
5 anni fa

Sappiamo tutti che sarà dura. Domenica, sportivamente parlando , si va alla guerra. Combatterla fino in fondo, con onore. E sarà quel che sarà. Ma niente abbracci coi vermi di Venaria.

rondinella new
rondinella new(@rondinella-new)
5 anni fa
Reply to  lamaratona2.0

lamaratona2.0 caro fratello cominci a dubitare ed anche te pensi sia meglio ricordare a tutti come ci si comporta a fine partita con i gobbiladri?

poppi1
poppi1(@poppi1)
5 anni fa

Moscerini …sorry

poppi1
poppi1(@poppi1)
5 anni fa

Joe…..mi raccomando….manco i mascherini devono passare la riga di porta :-):-):-):-)

191 volte derby, curiosità di Toro-Juve, stracittadina più antica d’Italia

Nel pomeriggio la rifinitura, poi partenza per il ritiro pre-partita