L’infortunio di Ricci può trasformarsi in una vera occasione per Ilkhan: nelle prossime partite Juric lo lancerà

Arrivato dal Besiktas quest’estate per 4,5 milioni di euro il giovane turco non ha ancora trovato molto spazio nelle prime quattro giornate di Serie A. L’infortunio di Samuele Ricci potrebbe però cambiare la stagione di Emirhan Ilkhan. Il numero 28 si è infatti infortunato durante il riscaldamento prima della partita tra Atalanta e Torino. Sarà circa un mese di stop per Ricci, tra infortunio e graduale reinserimento in squadra. I granata non hanno la panchina lunga, e questo sicuramente può rappresentare un problema per Ivan Juric. Però l’assenza di tanti sostituti permetterà a Linetty di prendere il posto da titolare, almeno per il momento, ma attenzione anche ad Ilkhan che diventa ora la prima alternativa a centrocampo e potrà iniziare ad accumulare sempre più minuti, magari subentrando a partita in corso.

Ilkhan è una scommessa di Vagnati

Emirhan Ilkhan è stato anche elogiato dal ds Vagnati che di lui ha detto: “Ha la mentalità giusta per farci togliere delle soddisfazioni”. Il giovane turco ex Besiktas è quindi già riuscito ad impressionare il direttore tecnico del Torino, e sicuramente un ragazzo con le sue capacità e la sua mentalità farà molto comodo a Juric, specialmente in questo periodo in cui diversi giocatori sono infortunati. Piano piano il tecnico croato concederà a Ilkhan sempre più spazio, in modo da fargli fare un po’ di esperienza, fino a quando non sarà pronto a partire da titolare. Il giovane non conosce ancora il nostro campionato, ma ha tutte le carte in regola per diventare un gran giocatore e un pilastro del centrocampo granata.

Emirhan Ilkhan
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-09-2022


183 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
24 giorni fa

Tecnicamente è pronto, fisicamente è abituato a un campionato tosto come quello turco.. se siamo in emergenza è giusto concedergli minutaggio, altrimenti non avrebbe senso averlo in rosa. Visto che su di lui è stato investito bisogna dargli delle opportunità.

odix77
odix77
24 giorni fa

a aprte la frase che avete scritto, cavolo devo concordare con madde71, che non sta in piedi…. abbiamo visto una fugace apparizione in cui ha prima srdadicato la palla all’avevrsario al limite della nostra area ed è partito palla al piede con una buona incursione…. dimostra personalità e anche buona… Leggi il resto »

marco ruda
marco ruda
24 giorni fa

certo definirlo un pilastro,dato il fisico, mi pare proprio fuori luogo

Cairo: “Il Toro per me è cuore. Contento della squadra fatta, ha qualità”

Pellegri bene contro l’Atalanta, ora può rubare il posto a Sanabria