La partita di Perr Schuurs contro la Sampdoria è durata appena 20 minuti, il difensore è stato costretto a lasciare il campo per un infortunio

Venti minuti: è quanto è durata la partita contro la Sampdoria di Perr Schuurs. Il difensore olandese è stato infatti costretto a lasciare il campo a causa di un infortunio alla spalla patito dopo aver subito un fallo da Amione (ammonito nell’occasione). Il numero 3 granata è stato subito soccorso dallo staff medico granata ma è stato costretto ad alzare bandiera bianca e a lasciare il suo posto in campo ad Alessandro Buongiorno. Il difensore ha poi lasciato lo stadio a fine primo tempo per recarsi in ospedale per dei controlli per poi rientrare a fine gara con un vistoso tutore al braccio, la diagnosi è: lussazione gleno-omerale della spalla destra, che è stata ridotta. Nei prossimi giorni sono previsti nuovi accertamenti strumentali per pianificare il percorso terapeutico.

Perr Schuurs
Perr Schuurs
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-11-2022


41 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
22 giorni fa

Ogni argomento è buono,…. fra tifosi di squadre diverse.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
22 giorni fa

Prevedo per Adopo un corso accelerato come centrale difensivo, cosa che aveva già iniziato quest’estate con discreta bravura.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
22 giorni fa

La riduzione della lussazione fa ben sperare, la testa dell’omero è stata rimessa in sede cioè nella cavità glenoidea. Se non ci sono lesioni a capsula e legamenti, e quindi non è necessaria l’operazione, i tempi potrebbero essere nell’ordine di 2-3 mesi visto che si parla di uno sportivo. Forse… Leggi il resto »

Zima, che rincorsa: ora è nel terzetto della difesa del futuro

Niente Mondiale per Seck: il ct del Senegal non convoca l’attaccante del Torino