Italia, Mancini chiama Izzo e Sirigu ma esclude ancora Belotti

di Giulia Abbate - 15 Marzo 2019

La lista dei 29 convocati da Mancini per le gare di qualificazione agli Europei 2020: Sirigu e Izzo ci sono, bocciato nuovamente il Gallo Belotti

Dopo il fallimento Mondiale e i primi segnali di ripresa fatti registrare durante la Nations League dello scorso anno, l’Italia di Mancini è pronta a tornare in campo per dare una sterzata definitiva al proprio percorso. In ballo, questa volta, ci sono le qualificazioni agli Europei 2020 con gli Azurri impegnati nella doppia sfida contro la Finlandia e il Liechtenstein. La prima sfida sarà in programma il prossimo 23 marzo a Udine mentre il secondo match sarà di scena a Parma tre giorni dopo, il 26 marzo. Nella lista dei convocati di Mancini spicca l’assenza di Belotti. Ci sono invece altri due granata, Sirigu e Izzo.

Toro, Sirigu e Izzo imprescindibili. Belotti si sta ritrovando

Sirigu e Izzo da una parte, Belotti dall’altro: tre graanta protagonisti di un momento particolarmente positivo del Torino ma anche tre granata dal rendimento a tratti diametralmente opposto. Con 6 partite a porta inviolata consecutive, un’imbattibilità interrotta solo dalla rete del Frosinone la scorsa domenica, il portierone granata è diventato l’uomo dei record di questa stagione. Superato Castellini, si è dimostrato un muro invalicabile per molti degli avversari incontrati dal Toro. Traguardo possibile anche grazie ad una difesa ormai collaudata che ha trovato in Izzo un punto di rifermento fondamentale. 26 presenze, a cui si aggiungono le due in Coppa Italia, condite da 3 reti e da una dose di grinta e cattiveria che lo rendono non solo un perfetto giocatore da Toro ma anche uno degli uomini più amati dai tifosi e, quel che più conta, una delle pedine imprescindibili per Mazzarri.

Imprescindibile come lo è Belotti che, nonostante le tante difficoltà incontrate dall’inizio della stagione, si è finalmente sbloccato e sta ritornando il Gallo dei tempi migliori. Non più solo sgroppate e tanto cuore, dunque, ma nelle ultime due uscite è tornato ad alzare la cresta in ben tre occasioni sfatando un tabù, quello del gol in due sfide consecutive, che durava addirittura dal 2017.

Nazionale, l’elenco dei convocati

Ecco l’elenco completo dei 29 convocati.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Cristiano Piccini (Valencia), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Moise Kean (Juventus), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).

più nuovi più vecchi
Notificami
granata56
Utente
granata56

Ah si, Mancini. Il delirio in nazionale, il due di picche quando regna bastoni.

Vegeta
Utente
Vegeta

Che a Mancini non piaccia Belotti oramai è chiaro, ha convocato attaccanti he per carità non possono nemmeno allacciare le scarpe al Gallo. Io penso che sia un brutto colpo mentale al Gallo, perché è normale sentirsi gratificato dalla convocazione quando fai bene… Gallo reagisci come fanno i campioni; yna… Leggi il resto »

Duca23
Utente
Duca23

Dispiace per Belotti che é veramente in uno stato di forma straripante, lo so che egoisticamente potremmo dire chi se ne frega della nazionale ma per il giocatore dispiace perché ci tiene come giusto che sia per un atleta che ha delle ambizioni. Sulla lista degli attaccanti convocati c’é poco… Leggi il resto »

X